Cosa fare la sera ad Atene

Atene è famosa per i suoi siti archeologici, il clima mediterraneo e la scena gastronomica, ma non molti sanno che nella capitale greca ci sono molte cose da fare anche dopo il tramonto! A partire dall’aperitivo con vista sull’Acropoli fino al dopocena da trascorrere ballando o rilassandosi in un cocktail bar, ci sono tante alternative per tutti i gusti e le età. In questa guida vi do qualche suggerimento su cosa fare la sera ad Atene. Se amate club, bar e discoteche, date un’occhiata anche all’articolo dedicato alla vita notturna ad Atene per tanti consiglio sui migliori quartieri e locali notturni della città.

Assaggiare lo street food greco

Per i buongustai una serata perfetta inizia con dell’ottimo cibo. In Grecia souvlaki e gyros sono sinonimo di street food e si trovano facilmente in molti quartieri della città. Nelle strade pedonali di Monastiraki, è facile imbattersi in un souvlatzidiko (negozio di souvlaki da asporto) e molti locali restano aperti fino a mezzanotte. Una delle esperienze più belle da fare ad Atene è proprio mangiarsi un souvlaki o un gyros mentre si passeggia per il quartiere storico di Plaka. Chi preferisce essere accompagnato da una persona del posto, troverà anche numerosi tour guidati serali che includono cene o degustazioni di cibo e vino greci.

Guardare un film in un cinema all’aperto

Un’altra tradizione greca, da maggio a settembre o ottobre, è il cinema all’aperto, così popolare ad Atene che quasi ogni quartiere ha il suo. Thision, Cine Paris e Cine Panathinaia sono ottimi per guardare gli ultimi film di Hollywood, o anche i vecchi successi, e tra gli spettatori troverete sia tanti ateniesi che molti stranieri.

Aperitivo o drink dopocena in un cocktail bar o rooftop bar

La cultura greca dell’aperitivo o di un drink dopocena non differisce molto da quella italiana e in tutta la città troverete bar e rooftop bar aperti fino a notte fonda che propongono offerte speciali per l’happy hour e servono deliziosi cocktail e spuntini da gustare mentre si ammirano bei panorami sulla città e si ascolta della musica soft. Tra i tanti locali della città, vi segnalo Dionysos Zonar’s, un bar ristorante ultramoderno con una vista spettacolare sul Partenone e sulle rovine dell’Acropoli. Il locale serve cocktail unici, ma chi lo desidera può optare per un bicchiere di vino greco.

Dall’altro lato dell’Acropoli c’è Piazza Monastiraki, dove troverete il 360 Cocktail Bar che, come suggerisce il nome, regala vedute a tutto tondo del centro della città e dell’Acropoli. Sempre qui c’è anche il A For Athens Cocktail Bar, che propone qualcosa di simile. Per i più intenditori ci sono anche locali specializzati: al Barley Cargo troverete una selezione di oltre 200 birre locali e internazionali, mentre il Baba au Rum è il migliori bar di rum della città e offre anche originali cocktail di erbe e spezie.

Ascoltare musica tradizionale in un club bouzoukia

Se amate la musica dal vivo, ma volete un’esperienza il più possibile autentica, provate ad entrare in un club bouzoukia. Si tratta di un tipo di locale che prende il nome dal bouzouki, uno strumento musicale utilizzato per suonare musica greca. I bouzoukia ospitano musica popolare greca con spettacoli dal vivo tutto il fine settimana e in alcuni giorni feriali. Tra i vari locali che meritano una visita ci sono Fantasia, un grande club che ospita alcuni dei più grandi nomi della musica greca,

Estate e Frangelico, tutti aperti fino alle prime ore del mattino.

Guardare il tramonto lungo la Riviera di Atene

Se viaggiate in estate un’idea per una serata alternativa è dirigersi verso la Riviera di Atene, dove troverete numerosi bar, ristoranti e locali sulla spiaggia perfetti per un aperitivo al tramonto o per un drink dopo cena seguito da una passeggiata sul lungomare. Uno dei luoghi più famosi di questa zona è il club e ristorante Island, che regala belle viste sul mare dalla sua posizione su un piccolo promontorio roccioso.

Passeggiare per il centro storico di notte

Anche se avete già visitato il centro storico di Atene in pieno giorno o meno, vi consiglio di fare anche una passeggiata notturna per Atene. Senza il calore del sole e con le strade libere dal traffico e splendidamente illuminate, Atene si trasforma in una città romantica e pittoresca. Passeggiando nel centro vedrete le rovine dell’Acropoli illuminate in lontananza che aggiungono un tocco magico al paesaggio, oltre a fungere da ottimo punto di riferimento! Inoltre bancarelle, ristoranti e negozietti restano aperti spesso fino a tardi offrendo lo spunto per fare qualche sosta.

Visitare la distilleria più antica di Atene

Un altro suggerimento che vi posso dare è quello di visitare la più antica distilleria di Atene: il bar Brettos. Il bar Brettos aprì le sue porte per la prima volta nel 1909. Il suo fondatore, Michael Brettos, iniziò producendo e servendo ouzo, brandy e vari tipi di liquori. L’odore nostalgico del vino e delle le botti di legno, la musica rilassante della piccola radio e l’arredo in stile vintage, sono tutte ragioni più che sufficienti per cui questo bar è uno dei preferiti nel centro di Atene.

Godersi una cena tradizionale con vino greco e musica

Oltre che per i suoi siti archeologici e i paesaggi, la Grecia è famosa per essere la terra del souvlaki e della moussaka. Per questo non potete lasciare il paese senza aver provato una cena in una tradizionale taverna, con buon vino greco e melodie locali. Il posto perfetto per farlo è nel quartiere di Psirri. Psirri è un quartiere operaio che può essere giustamente descritto come il quartiere più artistico di Atene. Qui troverete tante piccole taverne tradizionali che offrono deliziosi piatti greci, vino e musica dal vivo. 

Ammirare l’Acropoli da Areopagus Hill

Di fronte all’Acropoli c’è una collina rocciosa chiamata Areopagus Hill, un sito storico a sé stante che offre splendide viste sull’Acropoli illuminata di notte. Molte persone del posto si ritrovano qui per bersi una birra (c’è un piccolo chiosco che vende birre, snack e bevande) e contemplare il paesaggio, perciò troverete spesso un’atmosfera vivace con il suono delle chitarre in sottofondo e il chiacchiericcio allegro di gruppi di giovani.

Guardare il tramonto dal Monte Licabetto

Guardare il tramonto dal Monte Licabetto è un ottimo modo per iniziare la serata. Questa piccola montagna nel centro di Atene regala una vista spettacolare sulla città, spaziando dall’Acropoli al mare. Potete salire sia a piedi che in funicolare e in cima troverete sentieri, una chiesa da visitare e un teatro all’aperto che in estate ospita spettacoli.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).