Gora Park

Il Gora Park è una piccola oasi naturale incastonata tra cielo e terra, che si estende sul pendio del Monte Sounzan ed è abbracciata tutt’intorno dalle montagne che sovrastano la cittadina di Gora. Trovandosi ad un’altitudine un po’ elevata, dal parco si godono viste mozzafiato sulle valli circostanti e sulla località turistica di Hakone.

Progettato in stile francese, il Gora Park fu il primo parco di questo genere in Giappone e la sua inaugurazione risale al 1914. È sicuramente un’alternativa piacevole e rilassante se avete del tempo a disposizione e siete amanti della natura e dei fiori: i giardini sono curatissimi e soprattutto nel periodo della fioritura sono un tripudio di colori e profumi che catturano lo sguardo e mettono subito di buon’umore. Anche negli altri periodi dell’anno lo spettacolo offerto da questa oasi naturale è davvero incredibile: in autunno è romantico passeggiare tra i colori caldi delle foglie, mentre in inverno il paesaggio innevato dona un tocco fiabesco e le temperature rigide sono un ottimo incentivo per rifugiarsi nelle sale da tè e nelle serre tropicali. Oltre alle specie vegetali della regione, ampio spazio è dedicato anche a piante e fiori  provenienti da altri paesi, come nel caso del giardino tropicale. Ovviamente sarebbe consigliabile visitare il parco in una giornata di bel tempo, ma sono tante anche le attività al coperto che intrattengono i visitatori: c’è un laboratorio che offre vari tipi di esperienze pratiche e una sala da tè dove fermarsi a fare merenda e a sorseggiare delle bevande calde. Il Gora Park si trova nella località di Gora, al capolinea della linea ferroviaria Hakone Tozan, e data la grande vicinanza alla stazione (pochi minuti a piedi) è un ottimo modo per trascorrere una mezz’ora nel caso ad esempio dobbiate attendere la corsa successiva del treno. 

Visitare il Gora Park

Una volta entrati nel giardino troverete numerosi sentieri naturali che vi condurranno tra le meraviglie di questo luogo, regalandovi tante sorprese lungo il percorso. Una delle attrazioni principali è la piazzetta con la fontana, che occupa il cuore del parco ed è fiancheggiata da due piccole caffetterie dove ci si può prendere una pausa per bere un tè, un caffè e gustare qualche dolcetto o specialità tipica, tra cui la torta Monte Fuji, la cui forma ricorda proprio la vetta simbolo del Giappone. Tutt’intorno ci sono diversi giardini, suddivisi per specie e generi di piante, con un ampi spazi dedicati a rose, ciliegi, rododendri, azalee, ortensie e piante alpine tipiche di queste regioni; in aggiunta ci sono due serre che ospitano fiori e piante esotiche, così anche se visitate il parco in inverno vi sembrerà di trovarvi in una località tropicale! Il parco ospita anche un museo dedicato alla natura, che offre un percorso di visita per conoscere meglio i nomi e le caratteristiche delle specie presenti nel Gora Park. Percorrendo un piccolo sentiero di pietra si arriva invece al Haku-undo Tea Garden, dove in determinati orari ha luogo la tradizionale cerimonia del tè, una delle attività più popolari tra i turisti.

Vale la pena anche visitare il Gora Park Crafthouse, un laboratorio dove, con il pagamento di una piccola quota, è possibile prendere parte a dei corsi artigianali dedicati alla lavorazione del vetro e della ceramica, al giardinaggio e alle composizioni floreali.  Ci sono vari livelli e progetti tra cui scegliere, alcuni più semplici, adatti sia ai bambini e principianti, mentre altri dedicati a chi invece ha già una certa esperienza e al termine dei corsi è possibile portare a casa l’opera realizzata come ricordo della vostra esperienza.

A questo proposito, ritornando verso la stazione passerete davanti ad alcuni negozietti di souvenir, dove troverete tante idee regalo per voi e per gli amici, come libri dedicati ai fiori, gadget a tema, oggetti che rendono omaggio alle attrazioni di Hakone e tanti altre cose.

Se siete affamati nei pressi della stazione di Gora si trova un ristorante molto popolare in quanto considerato il migliore di Hakone. Si chiama Rikyu Tonkatsu ed specializzato in un unico piatto, il maiale tonkatsu, ovvero una cotoletta di maiale fritta, preparata utilizzando una varietà molto pregiata chiamata Kagoshima Korubuta.

Informazioni generali per la visita

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00. L’ingresso al Gora Park costa 550 yen per gli adulti, ma per chi possiede l’Hakone Free Pass è gratuito. I bambini entrano gratuitamente.

La strada che porta dalla stazione all’ingresso del parco è in salita, come del resto il parco stesso perciò vi consiglio di indossare scarpe e abiti comodi

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!