Quanto costa un viaggio a Praga

Con le sue tortuose strade acciottolate, gli edifici medievali e le ampie piazze, Praga fa innamorare tantissimi viaggiatori. Negli ultimi tempi è diventata anche una delle destinazioni più visitate in Europa per via dei suoi prezzi economici che hanno attirato in città anche tanti expat da varie parti del mondo. Ma quanto costa esattamente un viaggio a Praga? In questa guida vi svelerò quanto costa andare a Praga, includendo le classiche voci di viaggio come volo, alloggio, cibo, attrazioni e trasporti, con qualche stratagemma per risparmiare denaro.

Volo

La prima nota positiva è che i voli per Praga sono economici. Oltre alle compagnie di linea come Czech Airlines, la città è servita da diverse compagnie low cost, come Wizz Air, Wind Jet, Ryanair, ecc. Acquistando con un certo anticipo e stando attenti alle offerte si riescono a trovare voli andata e ritorno ad un prezzo compreso tra i 40 e i 60 Euro. Come ci si potrebbe immaginare le tariffe aumentano in alta stagione quando è più probabile spendere attorno ai 100 Euro. Ci sono poi tanti fattori che influenzano i prezzi dei voli: l’aeroporto di partenza, il giorno e orario del volo, con quanto anticipo si prenota, ecc. Consultate portali online come Skyscanner per comparare le tariffe e trovare l’offerta migliore.

Trasferimento dall’aeroporto alla città

L’aeroporto di Praga si trova a soli 15 km dal centro cittadino e il viaggio non costa molto. Ci sono vari servizi disponibili tra cui il più popolare è il bus-navetta AE Express, il modo più veloce e conveniente. I biglietti costano 60 corone ceche (2,50 Euro) per un biglietto di sola andata e un tempo di percorrenza di 25-40 minuti a seconda del traffico. L’opzione più economica sono autobus e metro, ma dovete fare un cambio. La stazione degli autobus si trova proprio di fronte al Terminal 2 e un biglietto valido per 90 minuti costa 32 corone ceche (1,25 Euro); basta prendere l’autobus 119 per Nadrazi Veleslavin e da qui proseguire sulla linea A della metropolitana (verde) fino al centro (Mustek) o qualsiasi altra stazione. In alternativa potete usufruire di Uber: un viaggio fino al centro vi costerà circa 20 Euro.

Sistemazioni

A Praga troverete un po’ di tutto in quanto a sistemazioni, da ostelli e hotel economici a strutture di lusso, ma rispetto ad altre città europee Praga ha prezzi decisamente più convenienti. Come sempre vale la regola che più vi avvicinate al centro più i prezzi aumentano, ma la particolarità di Praga sono le sue dimensioni abbastanza contenute il che significa che anche alloggiando un po’ fuori dal centro non sarete mai troppo lontani, inoltre i mezzi pubblici hanno prezzi irrisori. 

Ostelli e hotel

I dormitori degli ostelli partono da circa 225 corone ceche (8,60 Euro) a notte per un letto, però se volete puntare su una struttura di buona qualità e con ottimi servizi è più probabile che pagherete intorno a 350 corone ceche (13,50 Euro). I prezzi aumentano nei fine settimana e in alta stagione, arrivando attorno a 400-450 corone ceche (15-17 Euro) a notte. Se non volete rinunciare alla vostra privacy, una camera privata doppia in ostello vi costerà circa 950 corone ceche (36,50 Euro), o anche qualcosa in meno in bassa stagione. Alcuni ostelli includono la colazione nel prezzo, ma nella maggior parte non è compresa.

Se invece prediligete alloggiare in un hotel a Praga, gli hotel a due/tre stelle più economici possono avere tariffe che variano da 1.000 corone ceche (38 Euro) a 2.500 corone ceche (95 Euro) per una doppia o matrimoniale standard a seconda della stagione e della posizione della struttura. I prezzi saranno più alti durante i mesi estivi e i periodi con un maggior afflusso turistico.

Appartamenti

Se volete andare in vacanza senza rinunciare alle comodità di avere una casa a disposizione, con cucina e soggiorno, Airbnb è un’ottima scelta a Praga e si risparmia tanto soprattutto se si viaggia in famiglia o in gruppo. Per un intero appartamento, infatti, pagherete in media circa 1.500 corone ceche (57 Euro) durante la bassa stagione e attorno a 2.000 corone ceche (76,50 Euro) in alta stagione.

Cibo e ristoranti

Un’altra buona notizia è che a Praga il cibo è molto economico! Si può mangiare veramente con poco, sia prendendo qualcosa in un bar o al ristorante o facendo spesa nelle botteghe alimentari, dove troverete buonissimo pane, formaggio, salumi, ecc. Uno spuntino acquistato in una bottega o in un caffè economico vi costerà 50-150 corone ceche (2-6 Euro), un pasto al fast food come McDonald’s 130 corone ceche (5 Euro) mentre un pasto al pub ha generalmente un prezzo di 125-150 corone ceche (4,80-6 Euro).

Se volete qualcosa da mangiare al volo mentre passeggiate per la città vi imbatterete in tanti stand di street food dove a volte si trovano deliziose proposte a sole 70 corone ceche (2,60 Euro)!

Anche se si vuole concedersi il lusso di mangiare un pasto completo con 3 portate seduti in un ristorante di fascia media, il conto sarà generalmente un massimo di 520 corone (20 Euro).

Trasporti

Praga è bellissima da esplorare a piedi, ma se viaggiate in inverno o siete stanchi al termine della giornata potete usufruire dei mezzi pubblici che offrono un servizio molto economico. I mezzi comprendono tram, autobus e metropolitana ed è possibile usare lo stesso sistema di tariffe e biglietti. I costi variano in base alla durata di validità: un biglietto di 30 minuti costa 24 corone ceche (0,90 Euro) mentre un biglietto di 90 minuti costa 32 corone ceche (1,25 Euro). Se prevedete di utilizzare spesso il trasporto pubblico, potreste anche valutare l’acquisto di un pass di 24 ore per 110 corone ceche (4,20 Euro) o di 3 giorni per 310 corone ceche (11,85 Euro) utilizzabili su tutti i mezzi pubblici, anche quelli da/per l’aeroporto, fatta eccezione per il bus navetta.

Attrazioni

Ci sono molti bellissimi parchi, giardini e chiese che potete esplorare gratuitamente. I giardini Wallenstein nel palazzo Valdštejnský sono fiancheggiati da fontane, alberi e numerose statue di bronzo. La Cattedrale di San Vito, la Chiesa di San Nicola e la Chiesa di Nostra Signora di Tyn sono tutte bellissime chiese gratuite da visitare, così come i quartieri della città.

Per il resto delle attrazioni potete valutare l’acquisto della Praga Card, che include l’ingresso gratuito a oltre 60 attrazioni, un tour sul bus turistico hop-on hop-off, una crociera in barca e tanti sconti su altri siti e attività. A differenza dei pass di altre città, la Praga Card non include il trasporto pubblico. Potete optare per una formula valida per 2, 3 o 4 giorni, al prezzo rispettivamente di 71, 81 e 88 Euro per gli adulti (51, 58, 64 Euro per i bambini).

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).