Cosa mangiare a Praga

Passeggiando nei vicoli di Praga non potrete resistere dal fare una sosta nelle birrerie artigianali, nei ristoranti di cucina tradizionale, o nei baracchini di street food e dolci dove attraverso i sapori e i profumi deliziosi della tradizione gastronomica vi godrete ancora meglio la vacanza in questa città. Se siete in partenza per Praga, eccovi una guida su cosa mangiare nella capitale della Repubblica Ceca.

La cucina ceca

La cucina ceca richiama molto i sapori delle tradizioni gastronomiche tedesca e austriaca, con piatti principalmente a base di carne e zuppe ricche e sostanziose, tra cui il famoso gulasch. I piatti vengono spesso insaporiti con ingredienti semplici come aglio ed erbe aromatiche. Largamente utilizzati in molte ricette sono i cereali e le patate da accompagnare a zuppe e secondi di carne, ma un altro abbinamento alla carne, soprattutto se servita ricca di sugo o in brodo, sono i knedliky, gnocchi di pane simili ai canederli trentini.

Gulasch

Sebbene le origini di questo piatto siano ungheresi, il gulasch è senza dubbio, il piatto più popolare della tradizione gastronomica ceca e visitare Praga senza provarlo è un vero peccato! Ottimo in particolare nelle fredde serate, è un fumante spezzatino di manzo che viene cotto per lungo tempo assieme a patate e altre verdure, erbe aromatiche e una dose abbondante di paprika. Il gulasch viene servito da solo o nei mercatini lo si può assaggiare posto all’interno di un panino “scavato” (a cui viene tolta in sostanza la mollica). Ci sono diverse varianti di gulasch, ma se ne avete l’occasione vi consiglio di provare il pivni gulasch: la ricetta prevede che la carne venga cotta nella birra.

Veproknedlozelo

Il nome potrà sembrarvi complicato, ma il Veproknedlozelo nasce dall’assemblamento di tre parole: maiale, canederli e crauti. È considerato il piatto nazionale della Repubblica Ceca ed è una pietanza ricca e gustosa, ottima nelle giornate invernali. L’ingrediente base è l’arrosto di carne di maiale che viene insaporito con aglio e cipolla e servito assieme agli gnocchi di pane knedliky e ai crauti.

Svickova na smetane

Un altro popolare piatto della tradizione a base di carne: lo svickova na smetane è un arrosto di manzo accompagnato da una salsa in agrodolce a base di panna acida tipica dei paesi dell’Est Europa e carote. A guarnire l’arrosto c’è infine anche una marmellata di mirtilli che offre un contrasto tra dolce e salato.

Pecena Kachna

La specialità pecena kachna altro non è che una succosa anatra arrosto, un tipo di carne molto apprezzato nella Repubblica Ceca. In questo piatto la carne viene accompagnata dai classici gnocchi di pane knedliky, crauti rossi e un mix di verdure.

Zuppe

Complici i rigidi inverni, le zuppe sono una specialità molto diffusa nei paesi dell’Europa dell’Est e la Repubblica Ceca non fa eccezione. Semplici, nutrienti e facili da preparare, le zuppe riempiono i menù dei ristoranti di Praga con varianti adatte a tutti i gusti: deliziosa da provare è la Zelnacka a base di crauti, ma se preferite restare sul classico, provate zuppa di verdure Bramboracka, a base di patate, funghi, panna e uova. Molto profumata d’aglio è la Cesnecka, mentre la Hraskova è una delicata zuppa di piselli e la Cockova è con le lenticchie.

Utopence

Ottimo per uno spuntino mentre si passeggia per la città, l’utopence è la classica salsiccia: preparata con vari tipi di carne, maiale, manzo, pollo, ecc. viene conservata sottaceto assieme a cipolline.

Smazeny rizek

Amatissima da grandi e piccini, la smazeny rizek non è altro che la versione praghese della classica cotoletta di maiale, che si può trovare fatta anche di carne di vitello o pollo. Impanata e fritta, viene solitamente servita assieme a patate arrosto o purè di patate.

Prazska sunka

Imperdibile per chiunque si rechi a Praga, il prazska sunka non è altro che il prosciutto cotto di Praga servito con riso e patate.

Il Prosciutto di Praga è considerato una delle eccellenze della zona e lo potete provare anche da solo, servito semplicemente assieme al pane e altri salumi come aperitivo nei pub della città.

Smazeny Syr

Se non amate la carne, un ottimo secondo piatto da provare è lo smazeny syr, una specialità a base di formaggio fritto tagliato in bastoncini. Il formaggio viene solitamente servito con patatine fritte e salsa tartara o maionese.

Pstruh

Il pesce non è un alimento molto comune e apprezzato nella Repubblica Ceca, ma una delle specialità più popolari a base di pesce è la pstruh ovvero la trota, che viene preparata in vari modi: alcuni ristoranti la propongono al forno, altri cotta alla griglia con burro e spezie. Solitamente la si accompagna con patatine fritte o arrosto.

Dessert

Trdlo

Tra i dolci più popolari e che non potete non assaggiare c’è sicuramente il trdlo o manicotto di Boemia una spirale di cialda dolce, cotta sul fuoco dopo essere stata arrotolata attorno ad una specie di spiedino. La si trova in tutte le bancarelle di street food nelle strade e nelle piazze della capitale ceca e la si può assaggiare con varie farciture, oltre che vuota: con nutella, panna o gelato o con ingredienti salati. La cialda è già di per sé molto sfiziosa in quanto cosparsa di granella di zucchero, cannella e spezie.

Chlebicky

Un’istituzione a Praga sin dagli inizi del 1900, il chlebicky può tranquillamente rientrare nella categoria di street food: si tratta di piccoli panini “aperti” ovvero una sorta di crostini preparati con una sola fetta di pane ricoperta da diversi ingredienti. Si possono trovare farciti con formaggio e barbabietola, prosciutto, pomodori, uova e altro ancora.

Palacinky

La cucina ceca ha subito molte influenze dalla cucina francese e dell’Europa centrale e lo si nota soprattutto per quanto riguarda i dolci. Le palacinky, ad esempio, sono semplici e deliziose crepes dolci simili a quelle francesi che vengono farcite con marmellata o cioccolato. Si possono assaggiare sia nelle pasticcerie e nei cafè che nei ristoranti a fine pasto.

La birra

La birra è la bevanda più diffusa a Praga e ce ne sono tante varianti, da quelle commerciali a quelle artigianali, alcune famose in tutto il mondo, basti pensare alla Budweiser Budvar o alla Pilsner Urquell. Se siete appassionati, provate anche brand come Gambrinus, Kozel e Staropramen, quest’ultima prodotta dal noto birrificio della città di Praga.