Quanto costa un viaggio in Portogallo

Il Portogallo è una destinazione perfetta se avete un budget limitato. Il basso costo della vita, soprattutto se paragonato ad altre destinazioni europee, lo rende una meta conveniente in termini di spesa per il cibo, alloggio e spostamenti. Inoltre, essendo servito da compagnie low-cost, non è difficile trovare voli a prezzi irrisori soprattutto se si evita l’alta stagione. Ma quanto costa esattamente un viaggio in Portogallo? In questa guida scopriremo nel dettaglio le spese di una vacanza in Portogallo, inclusi volo, hotel, cibo, trasporti e attrazioni.

Volo per il Portogallo

I voli per il Portogallo sono convenienti anche se i prezzi variano molto durante l’anno e in base alla compagnia. Il paese è servito da numerose compagnie di linea e low cost, tra cui TAP Air Portugal, Portugalia Airlines, Ryanair, Vuelig ed easyJet quindi è facile trovare ottime offerte se prenotate con un po’ di anticipo. Normalmente non si spende più di 100 Euro per un volo se prenotate tempestivamente e avete flessibilità di date. Come sempre il consiglio è di fare diverse ricerche su portali come Skyscanner per comparare le tariffe e valutare la migliore opzione.

Sistemazioni

Nel complesso non avrete difficoltà a trovare alloggi con un ottimo rapporto qualità-prezzo e chi lo desidera può trovare hotel e ostelli molto economici.

Ostelli e hotel

La maggior parte dei posti letto in un dormitorio d’ostello costa in media 10 Euro a notte, mentre per una stanza privata mettete in conto di pagare circa 40 Euro. Lo stesso prezzo lo pagherete negli hotel a due stelle più economici e nelle pensioni. Un buon hotel a 3 stelle centrale vi costerà a partire da 80 Euro, mentre i turisti che vogliono concedersi un po’ di lusso non dovranno spendere troppo: una struttura a 4-5 stelle costa in media 150-170 Euro a notte per una camera matrimoniale.

Appartamenti

Affittare un appartamento è un’opzione molto gettonata soprattutto da chi viaggia in estate e vuole soggiornare vicino al mare godendosi la comodità di una casa con tutti i suoi comfort, dal salotto alla cucina. Su Airbnb si trovano tante alternative in ogni località, con un intero appartamento o casa dal prezzo medio di circa 40 Euro a notte.

Cibo e ristoranti

Il cibo è un’altra voce economica di un viaggio in Portogallo. A patto di stare alla larga dai ristoranti più turistici, potete trovare cibo e spuntini molto economici. Nelle panetterie potrete acquistare prodotti da forno e dolci per circa 2 Euro, mentre in un caffè pasti leggeri e panini vi costeranno circa 7 Euro, lo stesso prezzo di un menu al fast food. Se invece volete sedervi a cenare in un buon ristorante spenderete circa 18-20 Euro a persona per un pasto, ma molti locali offrono menu scontati per il pranzo.

Trasporti nelle città

Le città più grandi come Porto e Lisbona hanno ottime reti di trasporto pubblico che includono treni, tram e autobus. I biglietti partono da circa 1,50 Euro. Nelle località più piccole si usa principalmente l’autobus. I taxi sono convenienti per brevi distanze e sono muniti di tassametro. Le tariffe partono da 3,25 Euro più circa 1 Euro per ogni chilometro.

Muoversi in Portogallo

Se avete intenzione di fare un tour del Portogallo e vedere più località, potete optare per spostarvi con i mezzi oppure noleggiare un’auto.

Treni. Il Portogallo ha un sistema ferroviario ben sviluppato. I prezzi dei biglietti sono convenienti: un biglietto da Porto a Lisbona può costare tra 20-40 Euro con i treni ad alta velocità. Un viaggio in treno tra Braga (nell’estremo nord) e Faro (all’estremità meridionale) costa circa 40-50 Euro.

Autobus. Gli autobus sono la più economica di tutte le opzioni e, poiché il Portogallo è più piccolo, i viaggi non richiederanno mai troppo tempo. Un autobus da Lisbona a Lagos costa tra 20-40 Euro, mentre un viaggio di otto ore da Braga a Faro parte da 30 Euro.

Voli interni. Volare potrebbe essere una buona soluzione se dovete raggiungere le isole, come le Azzorre e l’sola di Madeira. Un volo da Lisbona alle Azzorre costa appena 30 Euro, mentre il costo del biglietto da Lisbona all’isola di Madeira parte da circa 35 Euro. TAP Air è la compagnia aerea ufficiale del Portogallo, ma anche altre compagnie aeree low cost come Ryanair ed EasyJet servono le varie località del paese.

Traghetti. Per raggiungere le isole potete anche optare per i traghetti se viaggiate nella bella stagione. La compagnia Porto Santo serve l’isola di Madeira mentre Atlânticoline serve le isole Azzorre. Si trovano tratte a partire da 20 Euro ma raggiungere le destinazioni più popolari come Funchal nell’arcipelago di Madeira parte da circa 35 Euro.

Noleggio auto

Per muovervi in alcune località come le Azzorre dove i trasporti pubblici non sono regolari e per esplorare il paese in autonomia, il noleggio d’auto è la scelta migliore. Le tariffe dei noleggi d’auto partono da circa 25-30 Euro al giorno ma variano a seconda della durata del noleggio e della stagione. Se viaggiate in estate prenotate l’auto con largo anticipo.

Attrazioni e tour

Musei e attrazioni non sono affatto costosi, ma potreste spendere cifre importanti se prenotate tour guidati come i tour di degustazione di vini che costano circa 50 Euro a persona. L’ingresso a musei e siti UNESCO costano tra i 6 e gli 11 Euro.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).