Cosa mangiare in Portogallo

Il Portogallo vanta una cucina ricca di specialità deliziose e saporite, in cui si mescolano i profumi del mare a quelli della terra, con pesce, verdure, legumi e riso che dominano la scena gastronomica. Il passato  “esploratore” e commerciale del Portogallo ha introdotto nella cucina spezie e condimenti provenienti dall’estero, come la cannella, il curry,  lo zenzero, il coriandolo, ecc.

Una cultura che ebbe una forte influenza sulla gastronomia portoghese fu quella araba, che introdusse nuovi alimenti oggi molto utilizzati nella cucina portoghese come agrumi, mandorle e fichi. Grazie al legame con il Brasile, il Portogallo ha anche una grandissima cultura del caffè, tanto che non sentirete nostalgia dell’espresso italiano.

Qui di seguito ho raccolto le ricette più tipiche che potete già appuntarvi per il vostro prossimo viaggio in Portogallo.

Antipasti

Anche in Portogallo il pasto inizia solitamente con dei piccoli antipasti leggeri, a base di pesce, verdure e formaggi  che si accompagnano al pane tradizionale Broa, fatto con farina di mais, o il bolo do caco, un pane che viene insaporito con burro, aglio e prezzemolo. Tra i piatti di antipasti più famosi ci sono:

  • Camarao Mozambique, a base di gamberetti speziati con del coriandolo fresco e conditi con una salsa all’aglio;
  • Amêijoas à Bulhão Pato, una pietanza a base di vongole insaporite con spezie e aglio;
  • Pasteis de bacalhau. Il baccalà è uno dei pesci più amati e utilizzati nella cucina portoghese e in questa specialità viene impanato e fritto per realizzare delle gustose crocchette servite come antipasto o aperitivo.

Sopas – Le zuppe

Le zuppe sono tra i piatti più gustati dai portoghesi, che amano aprire il pasto proprio con questa pietanza calda soprattutto nei mesi invernali. Alcune sono talmente ricche e sostanziose da formare un pasto completo e tra le più tipiche che potete assaggiare ci sono:

  • Caldo Verde, considerata il piatto nazionale del Portogallo, a base di patate e cavoli, arricchita con pezzetti di carne e di salsiccia speziata;
  • Caldeirada de lulas à Madeirense è una zuppa con frutti di mare che viene insaporita con zenzero e curry. Da non confondere con la Caldeirada à Pescador, sempre una zuppa di pesce a cui però si aggiungono pomodori e patate.
  • Açorda de mariscos è una zuppa a base di pane che viene cotto assieme ad aglio, uova, coriandolo, gamberi, vongole e spezie.

Piatti di pesce

Arroz de Marisco

Questa ricetta ricorda molto la paella spagnola: il riso speziato viene cotto assieme a pesci, crostacei e verdure, con una spolverata di prezzemolo. È un ottimo piatto unico, saporito e sostanzioso, da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco.

Bacalhau á Brás

Il baccalà è un ingrediente fondamentale della cucina portoghese e viene proposto in tantissime varianti: fritto, in padella, al forno, ecc. La ricetta più tradizionale è il Bachalau á Brás, a base di filetti di baccalà accompagnati da patatine fritte, uova strapazzate e cipolle, il tutto condito con una spolverata di prezzemolo. Un’altra variante nota è il Bacalhau á gomes da sá, in cui il baccalà a filetti viene cotto in casseruola assieme a cipolle, patate e uova sode.

Sardinhas assadas

Un altro dei piatti forti del Portogallo sono le sardine, che in questa ricetta semplice e gustosa vengono arrostite sulla brace e servite con verdure, in particolare pomodori e peperoni grigliati, oppure proposte in un panino. Questa specialità è legata alla Festa de Lisboa, che si tiene ogni anno nel mese di giugno, durante la quale vengono appunto servite le sardine.

Piatti di carne

Carne de porco alentejana

La Carne de porco à alentejana è un piatto popolare che affonda le sue radici nella regione dell’Algarve. La ricetta prevede la cottura della carne di maiale in padella assieme alle vongole e il tutto viene insaporito da un mix di spezie. Ottimo per chi vuole provare dei sapori nuovi, abbinando la carne al pesce.

Tripas a moda do Porto

La Tripas à moda do Porto è un piatto a base di trippa, pollo, carote, fagioli e un mix di spezie.

Frango na Pucara

La pucara è un particolare recipiente in terracotta in cui viene cucinato il frango, ovvero il pollo, che in questa ricetta è accompagnato da prosciutto, burro, senape, un po’ di vino Porto e spezie.

Alheira

La Alheira è una salsiccia prodotta in Portogallo, che contiene tanto aglio al suo interno. Viene generalmente servita assieme a patatine o uova fritte.

Le Feijoada

Le Feijoada sono dei piatti unici che uniscono i fagioli ad altri ingredienti, come pesce, carne o verdure. Tra le varianti più famose in Portogallo ci sono la Feijoada de chocos, con fagioli rossi e calamari, e la Feijoada a trasmontana che invece prevede fagioli bianchi accompagnati da carne di maiale e spezie.

Dolci

Pasteis de Nata

Sono i dolcetti più famosi del Portogallo e sono conosciuti anche come Pasteis de Belem, grazie alla celebre e antica Pasticceria di Belem che prepara queste prelibatezze per portoghesi e turisti. Si tratta di piccole tortine di sfoglia friabile, arricchite con un dolce ripieno di crema e aromatizzate alla cannella. Prima di essere servite vengono spolverate con dello zucchero a velo.

Queijadas de Sintra

Sono delle tortine al formaggio fresco, simili alla cheesecake, che vengono addolcite con frutta candita e guarnite con mandorle fresche.

Tochinho do ceu

Servito come dessert a fine pasto, il tochinho do ceu è un dolce al cucchiaio dal sapore delicato e fresco, simile ad un budino, preparato con tuorlo d’uovo caramellato,  zucchero e mandorle.

Arroz Doce

Molto popolare in Portogallo questo dolce è un altro budino preparato con il riso e insaporito con  limone e cannella.

Bevande tipiche

Porto

La prima bevanda da citare è il Porto, un vino dal sapore forte che spesso viene servito come aperitivo o per accompagnare i dolci.

Altri vini

Tra gli altri vini popolari c’è il Madeira, prodotto nell’omonima regione e il Vinho Verde, un vino fruttato, frizzantino e dal sapore delicato che prende il suo nome dal fatto che deve essere bevuto “giovane” e non invecchiato come capita con altri vini; è ottimo da sorseggiare con piatti a base di pesce.

Ginjinha Espineira

Ottimo come digestivo per concludere i pasti, la Ginjinha Espineira è un liquore tipico di Lisbona, che viene preparato con le ciliegie lasciate a macerare nel brandy e mescolate poi a zucchero e aromi. Il risultato è un liquore delizioso dal sapore dolce e fruttato.