Tempio Wat Pathum Wanaram

Nel distretto di Pahum Wan, la principale zona dello shopping di Bangkok, esiste un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato. Nel tempio buddista Wat Pathum Wanaram la pace e il silenzio regnano sovrani e sono in antitesi con il frastuono e la dinamicità di una metropoli multiculturale in continua trasformazione. All’epoca della costruzione, il tempio era circondato da immense distese di campi di riso, mentre oggi ai lati dell’edificio sorgono due centri commerciali, Siam Paragon e Central World.

Cenni storici

Il tempio di Wat Pathum Wanaram, che letteralmente significa “Tempio dei Fiori di Loto”, è un tempio reale di terza classe nato come luogo di culto in omaggio alla regina Thepsirintra.
La costruzione del tempio fu realizzata su ordine del re Mongkut (Rama IV) e venne completata nel 1857. In origine il tempio sorgeva accanto alla residenza del re, il palazzo reale Sra Pathum, il quale si collocava in una suggestiva cornice caratterizzata dalla presenza di numerosi stagni di fior di loto (da qui deriva il nome del tempio).
Nel 1972 un incendio distrusse i murales originali della Sala della Consacrazione (ubosot), rendendo necessario un successivo restauro del tempio.
Le ceneri della dinastia reale del principe Mahidol Adulyadej sono conservate all’interno del tempio.

A spasso nel…tempio!

Il tempio si sviluppa su una serie di edifici che si rivelano al visitatore in maniera graduale, come una specie di puzzle in cui dovete aggiungere un pezzo alla volta per ottenere alla fine il quadro completo.
Oltrepassando le mura più esterne vi ritroverete di fronte ad uno stagno e ad un area di sosta, che funge da barriera impedendo al frastuono della vita metropolitana di accedere al tempio.
Varcate i cancelli, attraversate una seconda cinta muraria, ed ecco materializzarsi di fronte a voi il tempio in tutto il suo splendore!

All’estremità orientale trovate un piccolo gioiello, la Sala della Consacrazione (ubosot), dove è custodita la principale statua di Buddha, conosciuta come Phra Sai. Originaria del Laos, la statua fu portata in Thailandia durante il regno di re Rama III.
Gli incantevoli murales variopinti di questa sala raffigurano enormi fiori di loto ed un corteo reale che si dirige verso uno stagno di fior di loto.

Proseguite la visita all’esterno ammirando un’ imponente Pagoda (chedi) di color bianco collocata dietro l’ubot, e raggiungete la Sala delle Assemblee (wihan), dove potete ammirare le due statue del Buddha, conosciute come Phra Soem e Phra Saen, anche queste realizzate in Laos. I murales presenti nella wihan risalgono al periodo del quarto regno (Regno del Siam) ed è possibile distinguere una sezione superiore, in cui viene raffigurato un corteo reale in movimento, ed una sezione inferiore, nella quale sono rappresentate alcune scene che narrano le gesta di Sri Thanonchai, l’eroe protagonista di uno di racconti popolari più famosi in Thailandia.
Sui pannelli delle porte potete inoltre osservare affascinanti dipinti dei naga (figure mitologiche metà uomo metà serpente), che qui sono raffigurati mentre emergono da uno stagno di fior di loto assumendo sembianze completamente umane.

Nella zona retrostante questo complesso di edifici principali, trovate una biblioteca; da qui, proseguite il percorso attraversando le mura che separano il tempio dal convento dei monaci.
Accanto al convento troverete un ampio giardino, adornato con statue del Buddha e di alcune divinità induiste. La quiete di questo luogo mistico e affascinante, lo rende una meta molto frequentata da coloro che desiderano meditare o semplicemente rilassarsi in tutta tranquillità.

Al centro del parco si trova inoltre l’ampia Sala Phra Rachasattha (pavillion), realizzata in memoria di Srinagarindra, l’ultima Principessa Madre della Thailandia, e dove sono esposte alcune sacre reliquie.

Come raggiungere il tempio

Il tempio si trova a Pathum Wan, nel distretto centrale dello shopping di Bangkok. Se non soggiornate in quest’area, prendete lo Skytrain e scendete alla stazione Siam BTS. Il tempio è situato a circa 200 metri a est della stazione, nella parte nord della strada principale.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Wat Pathum Wanaram

Nelle vicinanze

Nelle vicinanze:

By: Pittaya SroilongA 224 metri