Tempio Saen Fang

Percorrendo Tapae Road di Chiang Mai, lo sguardo viene sicuramente catturato da due lunghi naga, dei serpenti dalle sembianze di draghi, che costeggiano un sentiero. Seguendolo, ci si allontanerà dal caos della strada principale per raggiungere un luogo di pace e tranquillità in cui si trova il complesso del tempio Saen Fang.

Il tempio presenta una meravigliosa chedi finemente decorata con tanti mattoncini variopinti ed è preso in custodia da guardiani che sorvegliano la sala principale, detta ubosot, realizzata interamente in pietra. All’interno, la stanza dedicata alle preghiere è caratterizzata da una porta principale intarsiata e decorata con motivi rossi e dorati. Dietro la stanza delle preghiere si trovano le stanze private dei monaci che animano la vita monastica del tempio.

Intorno al tempio sono presenti diverse cappelle di dimensioni più modeste.

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Tempio Saen Fang

Nelle vicinanze:

tempio-mahawan-fA 337 metri
wat-sorasak-fA 210108 metri
umphang-wildlife-sanctuary-fA 320087 metri
wat-phra-phutthabat-fA 491121 metri
ponte-fiume-kwai-fA 530691 metri
cimitero-kanchanaburi-fA 532020 metri
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).