Tempio Jufukuji

L’affascinante e lunga storia del Tempio Jufukuji è profondamente legata allo shogunato Kamakura (1185-1333) e al clan Yoritomo, il primo a regnare in questo periodo.  Fu proprio la moglie di Minamoto Yoritomo a ordinare la costruzione del tempio dopo la scomparsa del marito e sia lei che il figlio sono oggi sepolti nel cimitero buddista di questo luogo sacro ricavato in una grotta dietro gli edifici principali.

Il Tempio Jufukuji è uno dei cinque grandi templi zen della città di Kamakura e si dice sia uno dei più antichi. Il primo monaco a fondare e gestire il tempio fu proprio Eisai, colui che introdusse il Buddismo Zen in Giappone.

Sebbene non sia aperto al pubblico è interessante percorrere il sentiero che conduce fino al complesso attraversando la natura delle colline della città; mentre ci si avvicina al tempio si passa accanto a splendidi giardini, immergendosi nella serenità più assoluta di questo luogo e cogliendo i colori e la bellezza delle stagioni.

Il tempio è inoltre collegato al percorso di trekking Daibutsu Trail, un sentiero piuttosto popolare di Kamakura che conduce in circa un’ora al Grande Buddha, l’attrazione principale della città.

Come arrivare

Il tempio Jufukuji si trova a 10 minuti di passeggiata a nord della stazione Kamakura.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!