Settembre a New York

Settembre incomincia con una delle feste più attese: il Labor Day, un lungo weekend di picnic e gite fuori città con cui si saluta ufficialmente l’estate. I newyorchesi tornano dalle vacanze, scuole e uffici riaprono a pieno ritmo e si dà il benvenuto all’autunno, una delle stagioni più belle dell’anno. Le giornate regalano ancora molte di luce, le temperature sono piacevoli ma senza l’afa estiva e questo permette di fare tante attività all’aria aperta. Nei cafè compaiono le prime specialità alla zucca, dai caffè aromatizzati ai muffin, che prendono il posto delle bevande “iced”, le foglie sugli alberi cominciano a tingersi dei colori caldi dell’autunno, e le folle di turisti cominciano pian piano a ridursi, con meno fila nei musei e nelle attrazioni della città. Ma l’atmosfera resta frizzante, grazie ad un programma ricco di eventi e festival che di certo non ha nulla da invidiare a quello dei mesi precedenti.

Settembre è uno dei mesi migliori per visitare New York: i prezzi sono leggermente più bassi e troverete tante cose da fare.

Cosa fare a settembre a New York

Il primo lunedì di settembre si festeggia il Labor Day, una festività nazionale che i newyorkesi amano trascorrere all’aperto, con un barbecue o un picnic al parco con famiglia e amici, un’escursione in bicicletta o una giornata in spiaggia. In questa giornata la città si anima con spettacoli e concerti, eventi sportivi e festival. L’evento più atteso è il West Indian Day Carnival, un carnevale caraibico che ogni anno attira quasi due milioni di persone a Crown Heights, Brooklyn: qui troverete sfilate in stile carnevale brasiliano, balli e stand di piatti tipici.  Molti newyorchesi colgono l’occasione per fare una gita fuori porta nei dintorni della città e se volete unirvi a loro concedetevi un’escursione a Washington, Philadelphia o alle Cascate del Niagara.

Chi resta in città ama trascorrere le serate a teatro: nelle prime settimane del mese ritorna infatti la Broadway Week, che permette di assistere ai fantastici musical di Broadway spendendo la metà, grazie alla promozione 2×1.

Il teatro va di pari passo con la moda, perché settembre è anche il mese della Fashion Week, attorno a cui ruota una catena di sfilate, party ed eventi mondani. La città per l’occasione diventa la meta di stilisti, modelli, addetti del settore e fashion bloggers.
Un altro appuntamento di rilevanza internazionale è il torneo dell’US Open di Tennis che inizia a fine agosto per poi proseguire a settembre; le partite si svolgono sui campi del Flushing Meadows, nel Queens, e sono un must per gli appassionati di sport.

Tra le tante occasioni di divertimento, ci sono anche momenti per riflettere e ricordare: l’anniversario dell’11 settembre è una delle giornate più emozionanti a New York. Nella mattinata si tiene una cerimonia ufficiale presso il museo 9/11  aperta solo ai parenti delle vittime, mentre alla  sera non perdetevi il toccante Tribute in Light: nel punto in cui sorgevano le Torri Gemelle vengono proiettati due fasci di luce che si stagliano verso il cielo e sono visibili anche dalla sponda opposta dell’East River.

Tra i vari eventi che animano il mese di settembre, c’è l’attesa Festa di San Gennaro, che rispolvera le tradizioni e i sapori italiani  nello storico quartiere di Little Italy. Per l’occasione le vie della zona si riempiono di bancarelle cariche di specialità gastronomiche italiane, tra cui zeppole, salsicce e cannoli, i ristoranti allestiscono tavolini all’aperto come nelle grandi piazze italiane e il programma dell’evento comprende parate, giochi, concerti e gare.

Dalle atmosfere italiane si passa a quelle tedesche con l’Oktoberfest, che coinvolge tutti i sobborghi della città con feste a base di birra, ma l’evento principale è a Central Park, dove troverete musiche, boccali di birra e ragazzi vestiti con i tipici costumi bavaresi.

Gli appassionati di buona cucina, non possono invece perdersi i Vendy Awards, soprannominati “gli Oscar dello street food”, che si tengono intorno alla metà del mese nella splendida cornice di Governors Island: qui troverete tante bancarelle e food truck che propongono specialità di diverse cucine e con i vostri voti potete contribuire ad eleggere il vincitore.

 Il clima

La prima parte del mese è ancora piuttosto calda, ma già da metà settembre si avverte un clima più fresco, con temperature piacevoli che arrivano intorno ai 25°C durante la giornata, ma senza l’umidità di agosto. In valigia vi consiglio di mettere un mix di abiti estivi e indumenti autunnali, con felpe o magliette più pesanti da indossare la sera o nelle giornate più fresche. Per una maggiore praticità vestitevi a strati, così sarete pronti ad ogni evenienza. Potrebbe esserci qualche pioggia, perciò un ombrello o una mantella sono sempre consigliati, ma settembre è per lo più un mese asciutto.

Tour Consigliati: