Serie TV ambientate a New York

Se siete appassionati di serie tv americane allora New York rientra sicuramente tra le vostre mete preferite: qui potrete passeggiare nei luoghi e visitare gli edifici che avete già visto in tv, ripercorrendo con il pensiero le scene che avete amato di più. E oltre a rivivere le emozioni che avete provato guardando il telefilm, avrete l’opportunità di immedesimarvi nei personaggi, mangiando negli stessi posti, percorrendo le stesse vie e facendo shopping negli stessi negozi. Questa volta, dunque, i protagonisti al centro della scena sarete voi e questo renderà la vostra vacanza a New York un’esperienza indimenticabile.  La cosa più bella di New York è che tutto è esattamente come lo avete visto in tv: le location più famose ci tengono infatti conservare tutto così com’è stato ripreso, perfettamente identico. E oltre ad esplorare i luoghi delle serie tv più famose, vi capiterà anche di imbattervi in una nuova produzione e vedere dal vivo un vero set televisivo e, perché no, magari incontrare proprio la vostra star preferita!

Molte agenzie organizzano anche tour guidati che portano i turisti nei luoghi delle sitcom più famose, ma considerato che ciascuno ha le proprie serie preferite, potete tranquillamente costruirvi il vostro itinerario in maniera indipendente. Tenete presente poi che alcuni luoghi rientrano nelle attrazioni principali di New York, come Central Park che è quello più ricorrente nei telefilm, quindi probabilmente lo avrete già inserito nel vostro programma di visita.

Per aiutarvi a pianificare il vostro itinerario, eccovi una serie dei telefilm più famosi e dei luoghi principali in cui sono stati girati.

Friends

Questa serie tv che ha per protagonisti sei amici trentenni di New York ha fatto ridere e divertire tantissimi spettatori negli anni ’90. I luoghi che sono stati ripresi o anche solo citati dal telefilm sono davvero tanti, ma in primis c’è la palazzina (solo l’esterno) in cui vivevano i sei ragazzi, che si trova nel Greenwich Village, all’incrocio tra Groove e Bedford Street. La riconoscerete dai turisti che si affollano davanti per scattare qualche foto. Probabilmente vi ricorderete che sotto il condominio si trovava il bar Central Perk dove si riunivano spesso i ragazzi: il nome del bar era inventato, ma sotto la palazzina un bar c’è davvero (si chiama Little Owl) e ricorda un po’ quello della serie. Oltre alla casa come non ricordare la fontana che compare nella sigla? È la Pulitzer Fountain e si trova a Central Park. E come si fa a non immaginare il paleontologo Ross che lavorava all’American Museum of Natural History, impegnato tra dinosauri e fossili? E come si può non pensare a Rachel quando si visita Bloomingdale’s, dove era impiegata come personal shopper?

Sex & the City

Anche la longeva Sex & the City offre tantissimi spunti, ma restando in zona Greenwich Village come non citare Magnolia Bakery, la pasticceria dove Carrie e Miranda sostavano a mangiare  i deliziosi cupcake? Ne esistono diverse location in tutta Manhattan, ma quella ripresa nel telefilm è su Bleecker Street. Nelle vicinanze, al 66 Perry Street, si trova anche l’appartamento (l’esterno) di Carrie Bradshaw, dove data l’affluenza di turisti, i proprietari sono stati costretti a mettere una catenella per impedire alle persone di affollarsi sulle scalinate esterne.

Numerose anche le scene girate a Central Park: la pista da running della Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir era la preferita dalle quattro amiche, mentre il ristorante Loaeb Boathouse era uno dei luoghi di appuntamento preferiti di Carrie e Mr Big.

Gossip Girl

È una serie che ha riscosso molto successo tra il pubblico femminile e narra la vita e gli amori di giovani studenti dell’élite di Manhattan. Tra loro c’è Serena Van der Woodson che nel primo episodio della serie fa il suo ritorno a New York con una scena girata alla stazione Grand Central Terminal, un edificio di incredibile bellezza che non potete non visitare. Le vicende si svolgono per lo più nell’Upper East Side, il quartiere più ricco di Manhattan, e la famiglia Van der Woodson alloggia presso il lussuosissimo New York Palace Hotel. Un altro hotel che compare nelle ultime stagioni della serie è l’Empire Hotel, situato nei pressi di Columbus Circle; la struttura viene acquistata da Chuck Bass e oggi il rooftop bar dell’hotel propone una lista di cocktail tutti dedicati alla serie. Altri luoghi sono il Museo della Città di New York, dove gli esterni sono stati usati come liceo, e il Metropolitan Museum of Art, dove ogni giorno le ragazze protagoniste si fermano a pranzare sulle scalinate. Una delle tappe preferite dai ragazzi di Gossip Girls era anche il Dylan’s Candy Bar, un vero paradiso per i golosi, dove potete perdervi tra caramelle gommose e delizie al cioccolato.

Mad Men

È una delle serie più di successo degli ultimi anni e quella che ritrae maggiormente New York. Ambientata nella Grande Mela degli anni ’60, narra le vicende di alcuni dipendenti di un’agenzia pubblicitaria, ma al tempo stesso racconta i cambiamenti della società statunitense in quel periodo. Tra le varie location che hanno fatto da sfondo alle scene ci sono tanti ristoranti e bar che ancora oggi potete vedere, come il Minetta Tavern, dove avviene la cena romantica tra Peggy e Abe, e il P.J. Clarke’s, il locale dove Peggy va a ballare con i suoi colleghi.  Altri incontri e cene avvengono negli hotel di lusso della città, tra cui il Plaza, il Waldorf Astoria e il Roosevelt.

Un ruolo centrale lo ricopre il grattacielo Time & Life Building, dove si trovano gli uffici dell’agenzia pubblicitaria Sterling Cooper Draper Price.

I Robinsons

La sitcom narra la vita della famiglia Robinsons, che vive a di Brooklyn, ma se le scene degli interni sono girate negli studi televisivi, per gli esterni è stata utilizzata la casa che si trova al 10 di Leroy Street, nel Greenwich Village. Se vi capita di passare accanto a questa bellissima via fermatevi per una visita veloce: le 15 brownstones, di cui fa parte anche quella dei Robinsons, che fiancheggiano la strada risalgono al 1800 e sono costruite tutte in maniera perfettamente identica, in stile classico-rinascimentale.

Law & Order

È tra le serie americane più longeve e segue le indagini di un team di investigatori e magistrati che tenta di risolvere i delitti e condannare il colpevole. Law & Order è stata quasi interamente girata a New York e molti degli arresti e inseguimenti avvengono proprio tra le vie della Grande Mela. Non mancano le scene in tribunale, girate per lo più presso la New York Supreme Court, situata a Lower Manhattan: chissà quante volte avrete visto Jack McCoy e altri avvocati scendere e salire le scale di questo edificio! Sicuramente vi sarà capitato anche di vedere in molte scene il palazzo One Police Plaza, il quartier generale (anche nella realtà!) della polizia di New York, conosciuto anche con il nome di “Puzzle Palace”; qui hanno sede le unità delle forze dell’ordine che risolvono i casi di Law & Order, come la squadra omicidi, i RIS, ecc. Spesso detective, avvocati e poliziotti si ritrovano a passeggiare a Union Square e il luogo preferito per rilassarsi dopo il lavoro è il bar e ristorante Pete’s Tavern.

Tour Consigliati: