Quanti giorni a Stoccolma

Quanti giorni servono per visitare Stoccolma? Non c’è una risposta precisa a questa domanda, perché molto dipende dai vostri interessi, dal budget che avete a disposizione e dallo stile di vacanza preferito, se con un ritmo più serrato o rilassato. 

Stoccolma è una capitale relativamente piccola, ma offre tante cose da vedere e da fare. Il vantaggio di Stoccolma è che le maggiori attrazioni si trovano ravvicinate l’una all’altra e questo consente di spostarsi prevalentemente a piedi, mentre alcuni luoghi di interesse fuori città, sono comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Sebbene non ci sia un numero di giorni giusti, consiglio di avere almeno 3 giorni interi da trascorrere a Stoccolma, una durata sufficiente per godersi i vari aspetti della città. Se poi non avete problemi di tempo e di risorse finanziarie potete concedervi qualche giorno in più per vedere qualcosa nei dintorni o fare tutto ad un ritmo più lento.

Un giorno a Stoccolma

Un giorno è un arco di tempo molto ristretto per riuscire a cogliere al meglio tutta la bellezza di Stoccolma, ma se siete di passaggio e Stoccolma è solo tappa di un itinerario in Svezia, potete comunque averne un assaggio passeggiando per Gamla Stan, il centro storico di Stoccolma, dove tra le attrazioni principali c’è il Palazzo Reale. Esplorate le stradine di Gamla Stan e godetevi l’architettura tipica e colorata di questa parte della città, per poi fare qualche sosta in un cafè o ristorantino della zona. Nel pomeriggio potreste riuscire a visitare anche Djurgården, l’isola più verde di Stoccolma e famosa per essere “l’isola dei musei”. Se ne avete il tempo e siete appassionati potete scegliere uno dei musei da visitare.

Tre o quattro giorni a Stoccolma

Tre o quattro giorni è il numero ideale per visitare Stoccolma. Oltre al centro storico potete prendervi almeno mezza giornata per esplorare i quartieri più caratteristici, inserendo qua e là una visita ai musei se siete appassionati e qualche momento di ristoro nei cafè e ristoranti della città. Stoccolma vanta inoltre diverse aree verdi, perciò soprattutto se viaggiate nella bella stagione, potreste approfittarne per trascorrere qualche ora nella natura, perciò vi consiglio di non programmare un itinerario troppo intenso.

Cinque o più giorni a Stoccolma

Se volete scoprire qualcosa in più al di là delle maggiori attrazioni turistiche oppure volete godervi la vacanza a ritmo lento, potete optare per un soggiorno più lungo in cui decisamente non vi annoierete. L’arcipelago di Stoccolma ha 30.000 isole, quindi c’è molta scelta e potete divertirvi facendo numerose gite in traghetto.

Altri viaggi interessanti nella zona di Stoccolma e per i quali dovreste pianificare un giorno in più sono Skogskyrkogården, Birka, Sigtuna e il Castello di Drottningholm, dove vivono i reali svedesi. E se desiderate visitare il museo all’aperto Skansen o il parco tematico Gröna Lund, perfetto se viaggiate con dei bambini, vi consiglio di prolungare di un giorno il viaggio in città.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).