Quanto costa un viaggio in Svezia

Come forse già molti di voi si immaginano, la Svezia non è il paese più economico da visitare. L’alto costo della vita fa sì che alloggi e cibo siano costosi, tuttavia ciò non dovrebbe impedirvi di visitare questo bellissimo paese. Ci sono infatti diversi modi per risparmiare e viaggiare per il paese senza dover spendere enormi cifre. Ma quanto costa un viaggio in Svezia? In questa guida troverete un riepilogo dettagliato delle spese principali di un viaggio in Svezia, che includono volo, alloggio, cibo, trasporti e attrazioni, per aiutarvi a pianificare il viaggio. In più vi darò qualche consiglio per risparmiare sui costi della vacanza.

Volo per la Svezia

Il volo per la Svezia ha un costo variabile in base al periodo, alla tempestività della prenotazione e alle compagnia utilizzata. Ci sono sia compagnie di linea che low-cost che servono la capitale Stoccolma con un costo medio di 200-250 Euro per un volo andata e ritorno con una compagnia di linea come Finnair e di circa 130-150 Euro per compagnie low-cost come Finnair, Ryanair, ecc. Se viaggiate in bassa stagione e prenotate con molto anticipo potreste anche trovare buone offerte a meno di 100 Euro.

Sistemazioni

L’alloggio sarà probabilmente la voce di spesa più consistente del viaggio sebbene esistano diverse opzioni di varie fasce di prezzo.

Ostelli e campeggi

Chi punta al risparmio e non ha troppe pretese può optare per un ostello o per il campeggio. In generale gli ostelli in Svezia sono di buona qualità e alcuni hanno un bel design e tanti servizi che li rendono un’ottima alternativa agli hotel. Il prezzo degli ostelli parte da circa 250 corone svedesi (24,50 Euro) a notte per un letto in camerata, mentre una camera doppia privata costa circa 650 corone svedesi (64 Euro) a notte. Se viaggiate nella bella stagione e amate alloggiare immersi nella natura, il campeggio può essere un’altra soluzione super economica considerando che in Svezia si può campeggiare anche in aree non attrezzate. Se non vi ispira l’idea di campeggiare al di fuori di aree dedicate, ci sono tanti campeggi in giro per il paese e dotati di strutture moderne. Solitamente il costo per un posto tenda è di circa 200 corone svedesi (20 Euro) a notte.

Hotel

Negli hotel più economici a due stelle le tariffe per una camera doppia basica con bagno privato parte da 700 corone svedesi (69 Euro). Sono disponibili opzioni più economiche, tuttavia di solito richiedono la condivisione del bagno con altri ospiti oppure si trovano lontano dal centro, quindi valutate bene la convenienza. Per un buon hotel a 3 stelle centrale i prezzi variano da 1.120 a 1.476 corone svedesi (110-145 Euro) a notte per una camera matrimoniale.

Appartamenti

Airbnb è una soluzione ottimale sia nelle grandi città che in villaggi in quanto si possono trovare soluzioni convenienti soprattutto se si viaggia in gruppo o in famiglia. Un ulteriore vantaggio è che alloggiando in appartamento avrete a disposizione una cucina per prepararvi i pasti, risparmiando così sul ristorante. In media per una stanza privata spenderete tra 375-800 corone svedesi (37-78 Euro) a notte, mentre un intero appartamento o una casa vi può costare tra 600-1.200 corone svedesi (59-118 Euro) a notte. Stoccolma ha prezzi tendenzialmente maggiori rispetto al resto del paese.

Cibo e ristoranti

In Svezia cibo e ristoranti sono costosi poiché molti prodotti sono importati, tuttavia con qualche accorgimento si può evitare di spendere cifre eccessive. Un esempio su come risparmiare può essere acquistare i pasti dai venditori ambulanti per strada e nei mercati, dove troverete spuntini a partire da 50 corone svedesi (5 Euro). Ci sono anche takeaway, supermercati e convenience store come 7-Eleven e Pressbyran che vendono hot dog per circa 30 corone svedesi (3 Euro), panini e pasti preconfezionati per 50-100 corone svedesi (3-10 Euro). Un’altra alternativa per risparmiare è optare per ristoranti di cucina asiatica, turca e mediorientale dove si mangiano pasti abbondanti a partire da 65 corone svedesi (7 Euro). Se volete assaggiare la cucina locale, alcuni ristoranti e caffè propongono un pranzo a buffet dal costo di circa 100 corone svedesi (10 euro) a persona. La cena è solitamente più costosa e un pasto a 3 portate in un buon ristorante vi può costare da 234 a 560 corone svedesi (da 23 a 55 Euro) a persona. Il pesce è generalmente più economico della carne.

Alcolici

Se siete in vena di un drink, la scelta più economica è la birra che può costare in media 65-75 corone svedesi (6,50-7,50 Euro), con i bar degli ostelli che offrono drink a prezzi più economici. Un bicchiere di vino può costare circa 55-75 corone svedesi (5,50-7,50 Euro) al ristorante mentre i cocktail hanno prezzi maggiori, solitamente intorno alle 100 corone svedesi (10 Euro).

Trasporto nelle città

Il trasporto pubblico in Svezia è molto efficiente ed è ottimo sia per girare nelle città che per esplorare il paese. Il costo dei biglietti varia in base alla distanza percorsa. A Stoccolma un biglietto per una singola corsa su autobus, metro, tram o traghetti costa 45 corone svedesi (4,50 Euro), ma se pensate di usare i mezzi di frequente potete acquistare un abbonamento per uno o più giornate, la scelta migliore se pensate di usare spesso i mezzi. Spenderete 160 corone svedesi (15,50 Euro) per un pass di 24 ore, 315 corone svedesi (31 Euro) per un pass di 72 ore e 415 corone svedesi (40,50 euro) per un pass settimanale. Per quanto riguarda i trasferimenti dall’aeroporto di Stoccolma, il treno Arlanda Express ha un costo di 295 corone svedesi (29 Euro), mentre l’autobus navetta Flygbussarna è il mezzo più economico e un biglietto costa 120 corone svedesi (12 Euro).

Muoversi in Svezia

La Svezia è un bel paese per un itinerario on the road, ma anche chi non se la sente di noleggiare un’auto può spostarsi tra le varie località con i trasporti pubblici.

Autobus interurbani. Gli autobus interurbani sono confortevoli e abbastanza economici per girare. I prezzi possono partire da un minimo di 80 corone svedesi (8 Euro) se si prenotano con molto anticipo e si viaggia con compagnie come Flixbus, ma in generale mettete in conto di pagare tariffe da 225 a 405 corone svedesi (22-40 Euro).

Treni. La maggior parte dei treni intercity costa 350–700 corone svedesi (34-69 Euro), anche se si possono trovare biglietti a partire da 185 corone svedesi (18 Euro) per le tratte tra Stoccolma e Göteborg (un viaggio che dura tra 3-4 ore) se si prenota con un certo anticipo. I treni notturni, come il viaggio di quindici ore da Stoccolma a Luleå, costano tra 700 e 1.215 corone svedesi (69-119 Euro) a persona.

Voli interni. A seconda del vostro itinerario potreste voler optare per un volo interno per risparmiare tempo, tuttavia la Svezia non è un paese di grandi dimensioni e a volte le distanze sono talmente ravvicinate da rendere più pratici i viaggi treno e autobus, ma se avete intenzione di visitare il nord del paese allora un aereo sarà più conveniente. Un volo di 4 ore da Stoccolma a Kiruna parte da circa 1.200 corone svedesi (118 Euro). Se avete poco tempo, il volo da Stoccolma a Göteborg dura poco meno di un’ora e di solito costa intorno a 1.000 corone svedesi (98 Euro).

Noleggio auto. Per chi desidera esplorare il paese in totale libertà, raggiungendo anche aree remote, la scelta migliore è noleggiare un’auto. In Svezia le strade offrono ottime condizioni per guidare e i costi partono da 500 corone svedesi (50 Euro) al giorno e variano in base alla durata del noleggio. Se viaggiate in alta stagione prenotate con anticipo.

Attività e attrazioni

Per questa voce di spesa il costo da preventivare varia molto in base a ciò che volete fare. La maggior parte dei musei e delle attrazioni costa circa 80-195 corone svedesi (8-19 Euro), mentre l’ingresso ai parchi tematici come Liseberg possono costare intorno a 100-110 corone svedesi (10-11 Euro). Il noleggio di biciclette costa circa 200 corone svedesi (20 Euro) al giorno. Se avete intenzione di vedere molti siti, nelle città più grandi potete acquistare un pass per le attrazioni che solitamente include il trasporto pubblico e l’ingresso gratuito a molti musei e delle attrazioni. Lo Stockholm Pass, ad esempio, include l’accesso a 60 attrazioni per soli 719 corone svedesi (70 Euro) per un pass di 1 giorno e 1.019 corone svedesi (100 Euro) per un pass di 2 giorni.

Non dimenticatevi inoltre che la Svezia ha tante meraviglie naturali, bellissime zone costiere e foreste da esplorare assolutamente gratis.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).