Negishi Forest Park

Praticamente sconosciuto alla maggioranza dei turisti che gli preferiscono il più famoso Yamashita Park, il Negishi Forest Park offre un’oasi verde nascosta all’interno di uno scenario urbano contemporaneo. In giapponese viene chiamato “Negishi Shinrin Koen” ed è uno dei parchi più grandi di Yokohama, con una superficie che si estende per oltre 1.800 m².

Oltre al suo bellissimo contesto naturale, che si presta bene ad una passeggiata lontano dai rumori della città, il parco vanta diversi punti panoramici, un maneggio e tanti dettagli che ci raccontano il suo interessante passato.

Da ippodromo a parco pubblico

Entrando nella sezione principale del parco non potrete non notare la sua particolare forma ovale che rivela le origini di questo luogo: venne costruito nel 1867 come ippodromo per ospitare le corse di cavalli e nella parte occidentale del parco si possono ammirare ancora i resti delle tribune. Ci sono anche altri dettagli che ricordano il passato: osservate bene il cancello di ingresso e noterete due cavalli scolpiti in cima. Al termine della Seconda Guerra Mondiale l’area venne trasformata dagli americani in un campo da golf e restò con questa funzione fino al 1977 quando venne ufficialmente inaugurato il Negishi Forest Park, un parco pubblico che comprende grandi prati e spazi aperti intervallati ad aree boschive e laghetti tra cui si snodano sentieri per camminare e praticare sport, osservando fiori, piante e animali che popolano questo luogo.

Visitare il parco

Entrando dall’ingresso principale del parco potrete consultare una mappa che vi indica i sentieri, segnalando le attrattive principali. A pochi passi troverete una piattaforma di osservazione rialzata che vi consente di dare un’occhiata generale al parco e al quartiere circostante e, nelle giornate di maggiore visibilità, potete scorgere la Yokohama Landmark Tower e il Monte Fuji in lontananza.

Proseguendo sul percorso segnalato si arriva all’Equine Museum and Pony Centre, un maneggio e museo ideale da visitare se amate gli animali o se viaggiate con i bambini in quanto potrete osservare numerosi cavalli e pony. Nella terza domenica di ogni mese è possibile anche fare un giro a cavallo ma in un orario limitato (dalle 13:30 alle 14:20).

Prendetevi del tempo per passeggiare attraverso la foresta e attorno al vicino laghetto, dove osservare anatre e pesci che abitano le acque, immergersi tra i profumi dei fiori e tra i colori della vegetazione. I grandi spazi aperti offrono la cornice perfetta per un picnic o semplicemente per rilassarsi al sole e nei weekend troverete tante famiglie e giovani del quartiere che si radunano qui per godersi un pomeriggio nel verde. In primavera il Negishi Forest Park diventa il luogo più popolare per ammirare i fiori di ciliegio: ce ne sono centinaia che sbocciano nel parco inondano quest’area verde con i loro petali delicati. In estate l’ombra della foresta permette di trovare sollievo dall’afa, mentre in autunno gli appassionati di foliage resteranno ammaliati dai colori rossi e dorati delle foglie.

Ogni momento dell’anno è quindi perfetto per concedersi una visita in questo luogo, ma tenete presente che non ci sono ristoranti né bancarelle di cibo o bevande, quindi se pensate di fermarvi per un po’ è bene vi portiate qualcosa da mangiare e da bere.

Orari di apertura

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:00.

Come arrivare

Potete raggiungere il parco in autobus dalla stazione JR Negishi prendendo la linea 103 o la linea 360 fino alla fermata “Taki-no-ue” che vi permette di scendere proprio di fronte all’ingresso principale.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!