Museo d’arte Pola

La location è davvero insolita: se la maggior parte dei musei si affacciano sulle vie delle città, il Pola Museum è incastonato nel cuore della foresta rigogliosa di Hakone. Questa cittadina situata a solo un paio d’ore da Tokyo è ricca di attrattive naturali e culturali: sorgenti termali, percorsi escursionisti in mezzo alla foresta, tour in barca sul lago Ashinoko, montagne e vulcani, viste panoramiche sul Monte Fuji, e santuari buddisti. E in questa cornice il Pola Museum si inserisce come un “tempio dell’arte” perfettamente in armonia con la natura circostante. L’edificio stesso, aperto al pubblico dal 2002, è stato progettato rispettando l’ambiente e quasi come se fosse un tutt’uno con il paesaggio che lo circonda: per questo una parte del museo si trova in profondità sotto il terreno e le pareti esterne sono interamente in vetro per permettere ai visitatori di ammirare dall’interno le bellezze naturali, oltre che quelle artistiche; al tempo stesso, le vetrate lasciano che  la luce inondi il museo. Alla luce naturale si aggiunge il sistema di illuminazione all’avanguardia delle gallerie espositive che consente ai visitatori di ammirare meglio le opere e al tempo stesso ne assicura la conservazione. Per esaltare ancora di più le meraviglie naturali di Hakone il percorso di visita non si conclude nel museo ma prosegue all’esterno con il Nature Trail.

La collezione di opere artistiche del museo appartengono alla fondazione Pola, appartenente al gruppo omonimo operante nel settore cosmetico, che attraverso questo progetto punta a promuovere l’arte e la cultura giapponese, dando spazio però anche alle correnti artistiche europee. Che siate appassionati o desideriate semplicemente scoprire l’arte giapponese e apprezzare le opere di artisti meno conosciuti, la visita in questo museo sarà un’esperienza davvero piacevole. 

Le opere

Il museo conta ben 9.500 opere, che riassumono varie epoche e correnti artistiche. I dipinti e le sculture di artisti giapponesi sono posti a fianco di celebri nomi europei, come Monet, Renoir, Van Gogh e Picasso. Uno spazio particolare è riservato all’artigianato, con quasi 800 oggetti in vetro decorato, tra cui bellissimi pezzi di Louis C. Tiffany, che affiancano una collezione di ceramiche, alcune delle quali prodotte in Giappone mentre altre provengono da vari paesi asiatici; sono numerosi anche i cimeli che troverete in questa sezione, legati principalmente al mondo della cosmetica: dalle antiche bottiglie di profumo ai primi kit di make up fino alle prime ciprie del ‘900.

Oltre alla collezione permanente il museo organizza mostre temporanee dedicate ad un determinato artista o corrente oppure per porre in confronto la visione giapponese con quella europea.

Ristorazione e negozietti

Al termine della visita, potete rifocillarvi nel ristorante o nel bar del museo. Il ristorante propone una cucina d’ispirazione europea, con tante specialità da gustare comodamente seduti di fronte alle grandi vetrate che offrono una splendida vista sulle montagne di Hakone; in estate è possibile anche pranzare all’aperto in terrazza. Al bar potrete invece meravigliarvi davanti alla selvaggia foresta di Hakone mentre sorseggiate un caffè accompagnato da un dolcetto o uno spuntino leggero.

Prima di uscire acquistate un souvenir come ricordo della vostra visita presso il negozietto del museo: ci sono tanti oggetti, gadget e libri dedicati al mondo dell’arte.

Il Nature Trail

Inaugurato nel 2013, questo percorso di visita si snoda all’esterno, attraverso lo scenario lussureggiante che circonda il museo. In questi 30-40 minuti di camminata i visitatori possono respirare i profumi della natura, perdersi tra i colori dei fiori e lasciarsi impressionare dagli imponenti alberi. In sottofondo il dolce cinguettio degli uccelli e i versi dei piccoli animali che abitano il bosco allietano l’atmosfera.

Informazioni generali per la visita

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00.

Il biglietto d’ingresso costa 1.800 yen per gli adulti, 1.600 per gli over 65 e 700 yen per bimbi/ragazzi (il sabato entrano gratis).

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!