Cosa mangiare in Brasile

Un po’ come tutto il Sudamerica, il Brasile è conosciuto per la sua cucina saporita, dove l’ingrediente principale è senza dubbio la carne che viene cucinata in tantissimi modi: fritta, alla griglia, al forno, lessata, ecc.; viene servita da sola o accompagnata ad altri ingredienti per creare piatti unici come la fejoada.

Non mancano però alcuni piatti a base di pesce e i dolci, che spesso sono a base di frutti esotici di cui il Brasile è ricchissimo. La cucina brasiliana comprende una grande varietà di piatti, ma quali sono le specialità che meglio rappresentano la tradizione gastronomica di questo paese? Se siete curiosi di scoprirlo, eccovi una selezione dei piatti da provare in un ristorante brasiliano, che devono essere rigorosamente accompagnati dai drink divenuti ormai un simbolo del Paese.

Carne alla griglia –  Picanha

Per i brasiliani la grigliata di carne è il piatto simbolo della loro tradizione e quindi viene preparato con molta cura e con tagli di carne pregiati. La carne viene condita solamente con il sale grosso e viene solitamente servita con contorno di farofa, un piatto a base di farina di manioca o di mais che viene spesso abbinato a carne, pesce e legumi, e da una vinaigrette fatta con pomodori, cipolle e spezie. Ci sono vari tagli utilizzati ma il più famoso e pregiato è la picanha, che corrisponde al nostro codone di manzo. A questo si accompagnano altri tagli, come il capocollo di maiale, varie parti del pollo, le salsicce, la costata e il queijo coalho, un formaggio appetitoso che viene anch’esso passato sulla griglia; ad accompagnare la carne e il formaggio c’è sempre anche l’ananas grigliato.

 By: José Heitor do Amaral Gurgel

Moqueca

La moqueca è una zuppetta di pesce, che può essere preparata in varie versioni a seconda del tipo di pesce utilizzato. Il pesce e i frutti di mare svengono cotti insieme a coriandolo, pomodori e cipolla. Viene accompagnata con del riso bianco, la farofa e il pirao, una specie di purè speziato, realizzato con la farina di manioca mischiata all’acqua di cottura del pesce.

 By: flippinyank

Feijoada

È il piatto più famoso della tradizione brasiliana ed è composto da fagioli neri, salsiccia, carne di maiale di vario tipo. Per rendere il sapore ancora più intenso nella cottura vengono aggiunte zampe e orecchie di maiale. È una ricetta che richiede lunghi tempi di preparazione: solitamente viene cucinata il giorno prima perché servono 24 ore per far sì che il piatto prenda il giusto sapore. Come contorno a questo piatto unico vengono serviti il riso bianco, la farofa, i torresmo, ovvero dei ciccioli di maiale,  il couve-manteiga, simile al nostro cavolo nero e spicchi di arancia. Non è di certo un piatto leggero e con poche calorie, ma ad accompagnarlo c’è sempre un po’ di cachaca, una sorta di grappa brasiliana.

 By: total 13

Pão de queijo

Questo gustoso pane al formaggio è uno spuntino che accompagna ogni pranzo della giornata in Brasile, dalla colazione alla cena. È davvero gustoso e saporito, con il suo esterno dorato e croccante e l’interno morbido e filante. Possono essere tranquillamente mangiati anche dai celiaci dato che sono panini senza glutine: vengono preparati con farina di tapioca, uova e un tipo di formaggio chiamato Minas. Potete trovarli in varie dimensioni: quelli più piccoli vengono utilizzati per accompagnare i pasti o come stuzzichini, mentre i panini più grandi possono essere farciti con formaggio spalmabile, carne e altri ingredienti.

 By: Carlos Lopes

Antipasti e stuzzichini

Kibe o Quibe

Il Kibe è un piatto che in realtà affonda le sue radici nella cultura araba, ma è diventata parte integrante della gastronomia brasiliana. È una crocchetta dalla forma affusolata realizzata con farina di bulgur e ripiena di carne speziata. Al ristorante lo trovate solitamente come antipasto, ma rientra anche tra gli street food più famosi del Brasile.

 By: André Schirm

Acarajè

L’acarajè è una sorta di crocchetta fritta dalla forma schiacciata composta semplicemente da fagioli e cipolle. Una volta fritta nell’olio di palma viene riempita o accompagnata con peperoncino, gamberi, vatapá (una crema di gamberetti), pane e anacardi. Anche questa specialità compare solitamente come antipasto al ristorante e in Brasile lo potrete assaggiare in numerosi food truck, dove viene servito caldo.

Empadinha

Le empadinha sono delle tipiche tortine salate di pasta brisée che vengono farcite con verdure, carne o pesce. Sono inserite spesso tra gli antipasti ma possono essere mangiate anche come snack o aperitivo.

Coxinha

La coxinha è uno degli snack più amati in Brasile ed è fatto con una pasta di patate e all’interno viene farcito con pollo, verdure e formaggio, ma lo si trova in tante varianti, come il pesce. Viene poi fritto e servito caldo.

 By: Jannine L'Amour

Dessert

Brigadeiros

La cucina brasiliana comprende una vasta gamma di dolci, ma tra i più famosi ci sono i brigadeiros, dei tartufi fatti con polvere di cacao, burro e latte. Semplici da preparare, sono golosissimi e piacciono molto sia agli adulti che ai bambini. Li troverete in ogni ristorante brasiliano come dessert.

 By: liknes

By: liknes

Quindim

Il quindim è un budino di colore giallo, molto leggero e fresco, fatto con uova, zucchero e cocco, La base del budino si presenta più solida e croccante per la presenza del cocco grattugiato, mentre la parte superiore è cremosa e più simile ad un budino.

Mousse al Maracuja

Il maracuja è quello che noi conosciamo come il frutto della passione ed è l’ingrediente principale di questa mousse fresca e dal gustoso sapore tropicale. Semplicissima da realizzare e con pochi ingredienti, è un ottimo dessert estivo.

Manjar de Coco

È un altro dolce brasiliano, anche questo simile ad un budino, ma a base di latte, cocco grattugiato e latte di cocco. Spesso viene abbinato ad una salsa di frutta che gli dona ancora più sapore.

Sorbetto di Acai

L’Acai è una bacca dell’Amazzonia e oltre ad essere utilizzata per accompagnare piatti di carne e pesce, viene servita come dolce sotto forma di sorbetto o di gelato.

Bevande

Caiprinha

Ci sono alcune bevande caratteristiche del Brasile che non potete non assaggiare al ristorante brasiliano, anche se non amate molto gli alcolici. Tra queste c’è la caipirinha, un cocktail  a base di cachaca, lime, zucchero di canna e ghiaccio. Nonostante da noi venga considerata un cocktail da bere quando si va in discoteca, in Brasile è servita in tutti i ristoranti.

Cachaca

La cachaca è un’acquavite prodotta dalla canna da zucchero fermentata ed è alla base di molti cocktail, ma può essere bevuta anche da sola, come digestivo.