Shimokitazawa

Negli anni ’60 e ’70 molti studenti di Tokyo alloggiavano qua in appartamenti minuscoli in affitto per pochi soldi e il clima da allora non è cambiato poi molto. Le stradine sono strette come quelle di un tempo e la cultura di quegli anni sembra non essere sparita.

Appena fuori dalla stazione vi basta dare un occhiata a qualche persona ed un paio di negozi e capite subito perché Shimokitazawa è un quartiere davvero “alternativo“.
Se avete uno spirito hippy o semplicemente artistico e creativo questo è il quartiere che fa per voi, in caso contrario prima di venire qua dedicatevi agli altri quartieri principali di Tokyo.

Il piccolo quartiere di Shimokita (così chiamato da molti) ha decine e decine di negozi di vestiti, talvolta usati, in stile retrò ed hippy; il bello è che seppur lo stile sia molto simile ogni negozio è totalmente diverso dagli altri e posso dire di non aver mai visto una così ampia varietà di vestiti di questo tipo.
Chi popola questo quartiere sono giovani alternativamente creativi, ma anche registi e scrittori di fama mondiale risiedono qua.
Durante il giorno si possono trovare molti giovani che suonano in strada promuovendo sé stessi, provando a vendere qualche CD e invitando i passanti a venire a sentire il loro concerto in uno dei tanti locali di questo quartiere. Ogni sera infatti a Shimokitazawa si possono ascoltare concerti dal vivo perlopiù di gruppi emergenti ed indipendenti.

Come arrivare

Ci sono vari modi per arrivare a Shimokitazawa ma i più semplici sono: da Shinjuku prendete la Odakyu Odawara Line (9 minuti) oppure da Shibuya prendete la Keio Inokashira Line (6 minuti).

Negozio a Shimokitazawa

Negozio a Shimokitazawa

Ristorante italiano a Shimokitazawa

strade a Shimokitazawa

negozio a Shimokitazawa

negozio a Shimokitazawa

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!