Poster educativi nella Metro di Tokyo

Ogni giorno oltre 12 milioni di persone devono condividere spazi ristretti nella città di Tokyo e per evitare di causarsi problemi e disagi a vicenda bisogna rispettare alcune semplici regole che fino a poco tempo fa non erano scritte da nessuna parte, ma da un po’ di tempo la società Tokyo Metro ha deciso di fare dei poster educativi per insegnare alcune regole di buona educazione sia ai giapponesi più disattenti sia agli stranieri che vivono o vengono in vacanza a Tokyo.
Questi poster contengono alcune tra le più semplici regole di buona educazione e civiltà, niente di speciale insomma, tuttavia sono molto carini i disegni e se non avessi visto di persona questi poster penserei si tratti di una bufala ma vi assicuro che è tutto vero.
Sostanzialmente si chiede ai pendolari di evitare di fare cose in treno che possono dare fastidio agli altri, anche se ciò consente di risparmiare del tempo.

Ve ne allego un pochi qua sotto, ma ne esistono anche altri.

Sono molto carini, non trovate?

Troppe donne si truccano in treno per risparmiare tempo, questo poster invita a truccarsi a casa.

Si chiede di spegnere la suoneria del proprio telefono e non fare telefonate.

Se si ascolta musica si prega di tenere il volume basso.

Si prega di non correre quando si vedono le porte chiudersi, per evitare problemi.

Si prega di fare attenzione al proprio ombrello bagnato per non danneggiare gli altri.

Se si portano pacchi ingombranti si prega di fare attenzione agli altri passeggeri.

Evitare di fare baldoria in treno.

Evitare di avere comportamenti da ubriachi in treno.

Si prega di condividere il posto con le altre persone e non occupare più del necessario.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!