Ping Shan

Quella di Ping Shan è un’area situata nel distretto dei Nuovi Territori, ad Hong Kong.
Nonostante Ping Shan si trovi tra le realtà urbane di Yuen Long e Tin Shui Wai, resta una zona in gran parte rurale, caratterizzata dalla presenza di numerosi villaggi agricoli, alcuni dei quali fortificati. A causa del processo di sedimentazione avvenuto lungo l’estuario di un fiume, Ping Shan è oggi priva di sbocchi sul mare.
Ping Shan comprende tre Wais, ossia villaggi fortificati, e sei Tsuens, ossia villaggi: Sheung Cheung Wai , Kiu Tau Wai , Fui Sha Wai , Hang Tau Tsuen , Hang Mei Tsuen , Tong Fong Tsuen , San Tsuen , Hung Uk Tsuen e San Hei Tsuen .
La zona è una meta turistica assai ambita dagli escursionisti locali e non, grazie alla presenza del Ping Shan Heritage Trail, che è stato inaugurato il 12 dicembre 1993 e che rappresenta una realtà unica nel suo genere in tutta l’area di Hong Kong: si tratta di un percorso che tocca vari monumenti ed edifici storici, tra i quali spiccano la Tsui Shing Lau Pagoda e la Tang Ancestral Hall.

Ping Shan è una delle regioni storicamente più importanti di Hong Kong. Il clan dei Tang, uno dei principali clan nei Nuovi Territori, si stabilì a Ping Shan già nel 12 ° secolo. Nel 1993, l’Antiquities and Monuments Office (AMO) istituì il Ping Shan Heritage Trail, con il pieno sostegno del clan Tang di Ping Shan, allo scopo di collegare i vari edifici storici della zona, mediante un comodo percorso a piedi che permetta di scoprire il passato glorioso di questa zona.

Come arrivare

Ping Shan è servita dalla stazione di Tin Shui Wai della linea ferroviaria occidentale e da diverse stazioni della metropolitana:

  • Linee ferroviarie: 610, 614, 615, 761P
  • Linee KMB: 63X, 68X, 68A, 263m, 53, 276

Ping Shan Heritage Trail

Questo celebre percorso conduce in un viaggio attraverso villaggi fortificati e templi, in una zona un tempo abitata dal popolo Tang, durante la tarda dinastia Yuan (1271-1368).
Incuneato tra edifici residenziali e commerciali, le secolari sale ancestrali sono come delle finestre sulla vita dei primi clan colonizzatori dei nuovi territori, con uno sguardo al loro patrimonio culturale che ha contribuito a gettare le basi dell’attuale Hong Kong.
Il sentiero è stato inaugurato il 12 dicembre 1993 ed è stato il primo del suo genere a Hong Kong.
Punto di partenza di questo affascinante cammino è la Tsui Shing Lau Pagoda: per raggiungerla basta scendere alla stazione MTR di Tin Shui Wai, uscita E. Il cammino termina al Heritage Trail Visitor Centre, inaugurato nel 2007.
Ecco alcuni dei principali luoghi di interesse facenti parte del Ping Shan Heritage Trail.

Tsui Shing Lau Pagoda

La Tsui Shing Lau Pagoda è la più antica pagoda di Hong Kong, costruita nel 1486. L’edificio consta di tre piani, ed è realizzato in mattoni verdi, a pianta esagonale e dall’altezza di 13 metri. L’ultimo piano della pagoda ospita Shing Fui, la divinità responsabile del successo o del fallimento negli esami.
La pagoda fu costruita da un membro di settima generazione del clan dei Tang, Tang Yin-tung , per tenere lontani gli spiriti maligni del nord, prevenire le inondazioni e aiutare i membri del clan a ottenere dei titoli da parte del governo imperiale. La pagoda è stata dichiarato monumento il 14 dicembre 2001.

Santuario del Dio della Terra

Poco prima di entrare a Sheung Cheung Wai, si incontra il Santuario del Dio della Terra, conosciuto anche come ‘Lei Kung’. Il Dio della Terra si crede in grado di proteggere i villaggi e le case, ed i suoi santuari sono solitamente strutture in mattoni semplici sulle quali vengono poste alcune pietre a rappresentare la sua presenza.

Sheung Cheung Wai

Sheung Cheung Wai è un villaggio fortificato costituito da file di case simmetriche circondate da un muro in mattoni verdi, parte del quale è oggi andato perso, ma pur sempre funzionale a rendere l’idea di come fosse un antico borgo fortificato.

Yeung Hau Temple

Questo tempio, la cui data di costruzione non è stata accertata ma che ha subito un grande intervento di restauro a partire dagli anni ’60, è dedicato alla divinità Hau Wong. Il tempio è diviso in tre campate, che ospitano le statue di Hau Wong, Kam Fa e il Dio della Terra.

Vecchio pozzo

Sul tratto di sentiero tra Yeung Hau Temple e Sheung Cheung Wai si trova un antico pozzo che, secondo gli abitanti del villaggio Tang, è stato costruito dagli abitanti di Hang Tau Tsuen più di 200 anni fa e prima della costituzione di Sheung Cheung Wai, anche se la data esatta della sua costruzione non è mai stata accertata. Il pozzo era una volta la principale fonte di acqua potabile per entrambi i villaggi.

Tang Ancestral Hall

Costruita nel 1273, questa sala è una magnifica struttura che consta in realtà di tre saloni più due cortili interni, ed è stata edificata per celebrare il clan dei Tang.
Si tratta inoltre di una delle più grandi sale ancestrali nel territorio. Si trova tra Hang Mei Tsuen e Hang Tau Tsuen e fu costruita circa 700 anni fa da Tang Fung-shun, antenato di quinta generazione del clan Tang.
Le staffe di legno e le travi delle tre sale sono scolpite con motivi cinesi di buon auspicio.
Questa sala degli antenati è ancora oggi utilizzata regolarmente per il culto e le celebrazioni di feste tradizionali e cerimonie, ma anche come luogo di incontro per i membri del clan Tang di Ping Shan.

Yu Kiu Ancestral Hall

Immediatamente a sud della Tang Ancestral Hall, la Yu Kiu Ancestral Hall è stata costruita nel XVI secolo, da due fratelli appartenenti all’11esima generazione del clan dei Tang. La sala fungeva anche come scuola per i bambini dei villaggi della zona. La struttura è di fatto simile a quella della Tang Ancestral Hall, con tre sale e due cortili interni. La sala ha ospitato una scuola elementare nel periodo 1931-1961. Durante il regno Guangxu (1875-1908) della dinastia Qing, è avvenuta l’ultima grande ristrutturazione dell’edificio, come suggerito dai caratteri incisi su una tavoletta di pietra posta sopra l’ingresso principale

Sala di studio Kun Ting

Utilizzata sia come sala ancestrale sia come luogo di studio, questo edificio risale alla fine del XIX secolo e ospita un bellissimo cortile privato, noto per le sue colonne di granito finemente intagliate.

Ching Shu Hin

Costruito nel 1874 come foresteria per studenti e visitatori di spicco, Ching Shu Hin è un bell’edificio decorato con pannelli intagliati, mensole scolpite e modanature in gesso. In combinazione, tutti questi elementi rappresentano la grandezza e l’eleganza tipiche di una ricca residenza di una famiglia cinese.

Tempio di Hung Shing

La divinità Hung Shing è largamente venerata, soprattutto dai pescatori e da tutte quelle persone la cui sussistenza dipende dal mare. Costruito dal clan Tang nel 1767, questo tempio è un semplice edificio a due corridoi con un cortile aperto nel mezzo e differisce dalla maggior parte degli altri templi di Hong Kong, che normalmente ospitano cortili coperti.

Heritage Trail Visitor Centre

Il Centro Visitatori è ospitato all’interno della vecchia stazione di polizia di Ping Shan, costruita nel 1899 e attualmente una delle poche stazioni di polizia dei Nuovi Territori risalente al periodo prima della guerra. Dopo essere stata sostituita nella sua funzione dalla stazione di polizia di Yuen Long nel 1960, ha continuato ad esistere come centro di formazione e sede per l’unità cinofila della Polizia di Hong Kong.

Il centro comprende tre gallerie:

  • La Galleria del Ping Shan Tang Clan, che ospita varie reliquie appartenenti ai membri del Clan Tang, un modo per raccontare la loro storia, i costumi e la vita culturale.
  • La Galleria del Ping Shan Heritage Trail, che introduce i monumenti e i luoghi di interesse lungo il Ping Shan Heritage Trail.
  • La Galleria del Patrimonio della Comunità, che presenta mostre tematiche organizzate da scuole o organizzazioni comunitarie, circa la storia e la cultura di Hong Kong, in particolare i Nuovi Territori.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Ping Shan