Noleggio moto a Bangkok

Sfrecciare da una parte all’altra della città, con il vento che accarezza il viso e quel senso di libertà che si prova quando non si deve stare per ore bloccati nel traffico e nemmeno stipati sui mezzi pubblici affollati: il motorino è un mezzo utilissimo per girare a Bangkok, nonché molto economico. Se poi avete poco tempo a disposizione per visitare questa grande metropoli, uno scooter si rivela indispensabile per poter visitare tutto ciò che vi interessa velocemente, creandovi un vostro itinerario in maniera autonoma. Girare in moto è anche un modo per avvicinarsi maggiormente allo stile di vita locale: ogni giorno le strade di Bangkok sono attraversate da scooter con in sella giovani, anziani, famiglie che utilizzano questo mezzo per spostarsi da una zona all’altra della città.

Se vi fermate abbastanza tempo in città potrete inoltre approfittarne per visitare anche i quartieri più periferici e i dintorni di Bangkok, scoprendo nuovi luoghi che magari non avreste mai attraversato a piedi o con i mezzi e che potrete raggiungere in pochi minuti. E il tutto senza dovervi preoccupare del traffico e risparmiando sui costi del trasporto, perché il noleggio di uno scooter parte da circa 80 bath e in media un pieno costa circa 100 bath, quindi molto meno di una singola corsa in taxi. Se invece vi fermate per qualche settimana in Thailandia, noleggiare una moto potrebbe essere l’ideale per visitare altre zone del Paese, oltre alla città di Bangkok; potete così dirigervi verso gli antichi templi del Parco Storico di Ayutthaya per poi attraversare il Parco Nazionale di Khaio Yai, immergendovi in questa riserva naturale ricca di bellissime cascate e paesaggi mozzafiato, oppure potete sfrecciare verso la località costiera di Hua Hin, per fare una “scorpacciata” di sole, mare, mercatini e shopping.

Come in ogni grande metropoli trafficata, anche a Bangkok spostarsi in motorino può essere pericoloso, per questo è necessario stipulare un’assicurazione e poi fare attenzione ai cartelli stradali, rispettare le regole del codice della strada e dare la precedenza quando richiesto.

Consigli utili

Se non siete motociclisti probabilmente vi conviene un piccolo scooter minimarcia, comodo e facilmente guidabile. Magari non prendete proprio quello base da 50cc ma qualcosa di più potente.
Ricordatevi di fare un’assicurazione viaggio, così da coprire qualsiasi problematica in caso di incidente e ricordatevi di leggere la mia guida per guida a sinistra: non è facile ma in un attimo si impara!
In ogni caso per qualsiasi problema o curiosità chiedete direttamente a chi vi noleggia la moto, sapranno darvi tutte le indicazioni perfette per voi.

Dove noleggiarla

Ho selezionato per voi alcune delle migliori società di noleggio scooter a Bangkok.

Bangkok Scooter Rental

Questa società permette di noleggiare sia scooter che moto e offre tariffe giornaliere ma anche convenienti pacchetti settimanali e mensili. Per un solo giorno la tariffa parte da 200 bath, ma chi noleggia lo scooter per un mese arriva a pagare anche fino a 80 bath al giorno, i prezzi comprendono il casco e l’assicurazione. Se non ve la sentite di guidare in giro per Bangkok, potete sempre prenotare il tour di mezza giornata in scooter organizzato dalla società stessa (al prezzo di 2.000 bath a persona): il vostro motociclista personale verrà a prendervi direttamente in hotel e vi scarrozzerà in giro per la città, attraversando il centro e i quartieri storici, costeggiando i canali e i templi; vi potete fermare nei luoghi che vi interessano di più e durante il tragitto non vi resta che guardarvi intorno perdendovi nei bellissimi panorami della città, senza dovervi preoccupare di guidare!

Bangkok Bikes Rental

Questa società offre una vasta gamma di mezzi a noleggio, dagli scooter più piccoli alle moto, garantendo anche la massima flessibilità per gli orari di ritiro e consegna del motociclo. I prezzi variano da 450 bath per un noleggio giornaliero di uno scooter a circa 100 bath al giorno con i pacchetti mensili. Nel prezzo è compresa l’assicurazione e il casco, mentre con un piccolo supplemento è possibile aggiungere altri accessori, come il GPS, la giacca, una videocamera e tutto ciò che potrebbe servirvi per una splendida avventura on the road.

Big Bike Rental Bangkok

Che desideriate fare un giro nella bellissima Bangkok, esplorare la costa o addentrarvi nei parchi nazionali della Thailandia, questa società di noleggio vi offrirà la moto più adatta alla vostra avventura tra quelle disponibili, che vanno da 500 cc a 1.000 cc. I prezzi partono da 1.800 bath per un noleggio giornaliero, comprensivo di assicurazione, ma sono poi disponibili pacchetti settimanali e mensili. È possibile poi noleggiare l’attrezzatura, come casco, guanti, giacca, videocamera e borse laterali perfette per i viaggi più lunghi.