The Children’s General Store

Incastonato nel cuore dell’elegante Upper East Side, il Children’s General Store resta un po’ fuori dalle classiche zone turistiche ma è un vero paradiso per i bambini. Con le sue vetrine color viola brillante è impossibile non notarlo, attorniato dalle tipiche brownstones del quartiere, delle quali il negozio propone anche una riproduzione in stile “casa delle bambole”: un must per i giovani aspiranti newyorchesi! Nonostante le dimensioni raccolte del negozio, all’interno troverete ogni tipo di giocattolo per tutte le età, da quelli vintage alle novità più moderne e tecnologiche. Molto carina è anche l’idea di ricoprire il pavimento con un finto prato verde che mette subito voglia di acquistare qualcosa e sedersi per terra a giocare. Se viaggiate con dei bambini o se volete fare un regalo al figlio di un amico, non perdete l’occasione per visitare questo negozietto dall’atmosfera vivace e familiare.

La storia

La storia di questo negozio è molto curiosa perché si può dire che è nato quasi per caso. L’originale Children’s General Store fu inaugurato nell’Upper West Side nel 1994 e prese il posto di un parco giochi al coperto che la proprietaria del Children’s General Store gestiva con il marito. Fu proprio lei un giorno a decidere di vendere alcuni giocattoli nella sala di attesa del parco giochi e quel giorno vendette tutta la merce esposta. Il segreto del successo è dovuto a due motivi principali: innanzitutto l’unione tra lo store e l’area giochi perché a differenza dei grandi negozi di giocattoli al Children’s General Store i bimbi possono sfruttare lo spazio disponibile per mettersi a giocare; in secondo luogo molti giocattoli sono unici e non si trovano in altri negozi. Il nome Children’s General Store deriva dal fatto che il negozio non si limita a vendere giocattoli, ma anche decorazioni, abiti di carnevale e articoli per la casa. Negli anni lo store ha aperto altre location presso la Grand Central Terminal e sulla 91st Street, nell’Upper East Side, ma oggi quest’ultima è l’unica ancora operante.

Curiosare nel negozio

Il Children’s General Store offre tutto ciò che ci si aspetta e si desidera da un negozio di giocattoli ed è molto ben organizzato, con i giochi suddivisi in diverse categorie, come ad esempio quelli per le attività all’aperto (palloni, passeggini con bambole, racchette da ping pong, frisbee, ecc.), i giochi da tavolo e i costumi di carnevale e halloween.

Ad accogliervi all’entrata c’è un gigantesco unicorno-peluche accompagnato da tanti “morbidi” amici e subito dietro il carretto traboccante di animali trovate la sezione “nostalgia” con i giocattoli vintage, come i trenini di legno e i bambolotti che andavano di moda in passato. Lungo le pareti si susseguono numerose scatole di puzzle e kit artistici pensati per stimolare la creatività dei più piccoli e anche dei più grandi: ci sono album da colorare, kit per produrre braccialetti e tanto altro ancora. Ci sono anche giochi particolari come “Yoga Joes,” la statuina che ripropone le posizioni dello yoga o le macchinine di legno “Automoblox”, perfette per i piccoli appassionati di motori perché possono essere costruite e modificate, permettendo così ai bambini di conoscere meglio il funzionamento delle macchine.

Galleria Foto

Mappa:

Nome: The Children's General Store


Nelle vicinanze:

two-little-red-hens-8A 512 metri
By: Robert Lyle BoltonA 531 metri
By: Paul ArpsA 562 metri
met-236A 963 metri
By: Lydia LiuA 1065 metri
By: EddyA 1119 metri