Vita notturna a Kuala Lumpur

Kuala Lumpur ha una vivace vita notturna che si anima dopo il tramonto nei bar, nei pub, nelle discoteche e per le strade dei principali quartieri. Ci sono opzioni per tutti i gusti: dalle feste nei locali che attirano giovani ed expat ai ristoranti e cocktail bar eleganti sui tetti dei grattacieli. Tuttavia, la vita notturna a KL non si limita a questo: potete anche trovare numerose bancarelle di venditori ambulanti che propongono esotici piatti di cucina asiatica e vivaci mercati notturni che rimangono aperti fino alle prime ore del mattino (trovate maggiori dettagli sul mio articolo “Cosa fare la sera a Kuala Lumpur”). In questa guida troverete i posti più interessanti per trascorrere le notti a Kuala Lumpur.

Rooftop bar

I bar sul tetto stanno guadagnando enorme popolarità tra coloro che amano far tardi alla sera. Alcuni dei migliori locali notturni di Kuala Lumpur si trovano proprio sopra delle strade della città, spesso parte di un complesso con hotel di lusso, locali che vanno dai ristoranti di classe ai cocktail bar incastonati in cima a grattacieli. Offrendo un’ottima atmosfera e viste mozzafiato su Kuala Lumpur, i bar sul tetto sono la soluzione migliore anche per chi vuole semplicemente trascorrere una serata in tranquillità sorseggiando un drink con una rilassante musica dal vivo. Alcuni dei migliori bar sul tetto di Kuala Lumpur sono:

  • Marini’s on 57, un esclusivo ristorante italiano situato al 57° piano della Petronas Tower, vicino al Suria KLCC. È diviso in tre sezioni, con una zona pranzo, un bar con mobili art déco e luci al neon e una lounge dalle atmosfere e l’arredo cubano. È un locale elegante in cui rilassarsi tra opere d’arte appese alle pareti, deliziosi cocktail, finestre a tutta altezza e un tetto di vetro che offrono una splendida vista di Kuala Lumpur.
  • Sky Bar è un elegante cocktail lounge al 33° piano del Traders Hotel KL. La sua principale attrattiva è una piscina che si inserisce tra il bar e una sfilza di divanetti in stile tropicale in cui sedersi accanto alle vetrate. Ogni sera si alternano vari tipi di musica, passando dal jazz al pop e alla musica techno suonata da DJ locali.
  • Luna Bar. Situato proprio di fronte alla Menara KL Tower, è un bar a due piani al 34° piano del Pacific Regency Suites che offre una vista a 360° sulla città. È uno dei locali notturni più famosi della città e comprende una lounge all’aperto con piscina e un bar al piano inferiore, mentre nel livello superiore si trova un ristorante interno che si affaccia sulla piscina.
  • Troika Sky Dining. Uno dei più spettacolari locali di Kuala Lumpur si trova nella Torre B del complesso Troika nella zona di KLCC. Comprende due ristoranti e un wine bar.

Discoteche

Kuala Lumpur vanta numerosi locali notturni che spaziano dai piccoli bar sotterranei ben nascosti a sofisticati club sul tetto con ampie vedute della città. I club notturni di Kuala Lumpur sono sempre affollati fino al mattino, con serate che vedono ospiti famosi DJ, ottimi drink e un’atmosfera divertente. Tra le discoteche più famose ci sono:

  • Zouk Kuala Lumpur, situato lungo la via Jalan Tun Razak, comprende sei sale a tema diverse. Con apparizioni frequenti di noti DJ internazionali, non c’è da meravigliarsi che Zouk sia uno dei club preferiti della città. Ogni sera si dà spazio a diversi generi musicali: un giorno si balla con i migliori brani hip hop e R&B, un altro ci si scatena sulle note della musica anni ’80 e così via.
  • Club Kyō presso Mandarin Oriental KL. Il Club Kyō del Mandarin Oriental di Kuala Lumpur è collocato nel seminterrato dell’hotel e ha un’ampia pista da ballo in un ambiente industriale minimalista. La musica spazia da house e techno alla disco e hip-hop, rendendolo uno dei club più famosi di Kuala Lumpur. L’ingresso è gratuito prima delle 23:00.
  • Under9 KL. Uno dei locali notturni più economici del centro e per questo popolare tra i giovani, l’Under9 KL è per chi ama le atmosfere informali. È un club di musica house e techno che ospita al massimo poco più di 100 persone, quindi non troverete mai una grande folla.
  • Play Club at The Roof è una discoteca a Petaling Jaya che attira tanti giovani con le sue feste notturne. È un locale sfarzoso e dall’arredo contemporaneo con luci al neon colorate e ballerini. La musica si alterna ogni sera tra hip hop, disco, techno e altre, con la partecipazione di star internazionali.

Quartieri e zone della vita notturna

Changkat a Bukit Bintang

Vista notturna del trafficato quartiere di Bukit Bintang, con la sua stazione ferroviaria monorotaia circondata da grattacieli.
Vista notturna del trafficato quartiere di Bukit Bintang, con la sua stazione ferroviaria monorotaia circondata da grattacieli.
La strada Changkat Bukit Bintang è considerata il centro delle feste di Kuala Lumpur e qui potete trascorrere facilmente un’intera nottata facendo tappa nei vari locali. Su ambo i lati ristoranti internazionali su due piani, locali notturni con piste da ballo, cocktail lounge, silenziosi bar dove sorseggiare un whisky e vivaci pub irlandesi: ce n’è davvero per tutti. Nei locali della zona ci sono spesso serate a tema, con ospiti band internazionali che suonano dal vivo e DJ famosi, quindi troverete sicuramente il luogo giusto per divertirvi. Pisco Bar, Havana Bar & Grill e The Rabbit Hole sono alcuni tra i locali più famosi della strada.

Jalan Bukit Bintang

Jalan Bukit Bintang è un altro centro della vita notturna di Kuala Lumpur e offre infinite possibilità di intrattenimento dopo il tramonto. Troverete una miriade di ristoranti-bar, hotel che ospitano cocktail bar raffinati e locali notturni, ma anche sale karaoke, pub informali, rooftop bar e sport bar.

Complesso TREC KL

Il TREC KL è uno dei più grandi complessi di locali e intrattenimenti notturni di Kuala Lumpur, con una vasta serie di ristoranti, bar, pub, lounge, caffè e club racchiusi nella stessa struttura. Si trova lungo la via Jalan Tun Razak, con ampie vedute del Royal Selangor Golf Club, le Torri Petronas e la Torre Menara KL. Al suo interno troverete locali famosi come Artebar, un locale innovativo che si trasforma da ristorante a cocktail bar durante la serata, la discoteca Avalon Club Lounge, con un’ampia pista da ballo e un’ottima selezione di alcolici. Per chi cerca qualcosa di più tranquillo c’è il bar speakeasy IKKI, mente Hacha Mecha è un’ottima tappa all’uscita dai locali per fare uno spuntino gourmet.

Bangsar

Bangsar, frequentata in particolare dagli expat di Kuala Lumpur, è famosa per i suoi vivaci locali notturni. Ospita una varietà di locali notturni che vanno da pub funky e piccoli club, ristoranti e bar eleganti. Sebbene la vita notturna di Bangsar non sia così animata come quella di Changkat Bukit Bintang, le strade della zona brulicano di studenti universitari, turisti ed espatriati durante i fine settimana. Alcuni dei locali più frequentati di Bangsar includono SIX Cocktail Lounge, Ril’s, The Social e La Bodega.

Ampang

La strada di Ampang è nota per i suoi hotel a cinque stelle, dove è possibile trovare numerosi rooftop bar prestigiosi ed eleganti cocktail lounge. Essendo una delle strade principali nell’area KLCC che conduce direttamente alle Petronas Twin Towers, questa zona è anche sede di club per festaioli che desiderano mescolarsi con gente del posto e ballare tutta la notte sulle note della musica dance. Se alloggiate in questa zona, dopo il tramonto potete scegliere tra famosi locali come il Zouk KL, il Como Bar Kuala Lumpur il Marini’s on 57 e altri ancora.

The Row Kuala Lumpur

Precedentemente noto come Asian Heritage Row, il quartiere della vita notturna della capitale malese, oggi il The Row resta un punto di riferimento per le notti di Kuala Lumpur. Ospita numerosi punti di ristoro e locali notturni che offrono cucina europea e locale, eventi unici e spettacoli dal vivo, il tutto in un ambiente davvero suggestivo. Questo storico quartiere, infatti, è stato rinnovato trasformando oltre 20 negozi degli anni ’40 in eleganti caffè, bistrot, spazi per eventi e ristoranti.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).