Sydney Tower

Immaginate di avere Sydney ai vostri piedi in tutta la sua vastità e bellezza, di meravigliarvi mentre il vostro sguardo spazia dalle acque turchesi della baia sormontate da opere come l’Harbour Bridge e l’Opera House fino ad arrivare ai paesaggi verdi e rocciosi delle Blue Mountains, passando per l’energia, la modernità e i gioielli architettonici del centro. In una parola: Sydney Tower Eye. Dall’alto dei suoi 309 metri, questo gigante che si erge nel cuore di Sydney offre una vista a 360° sulla città ed è tra le attrazioni più amate dai turisti. È ideale da visitare al termine del viaggio per avere una visione d’insieme della città, rendendosi conto della sua grandezza, e provare ad individuare i luoghi che si sono visitati.

Al tramonto lo spettacolo è ancora più suggestivo con il sole che cala sulla baia e la città che inizia ad illuminarsi; oltre all’osservatorio, all’interno della torre trovate due ristoranti girevoli che offrono panorami incredibili da ammirare tra una portata e l’altra. Se vi è possibile fermatevi a cena e poi date un altro sguardo a Sydney in versione notturna. La Sydney Tower Eye si trova sopra il centro commerciale Westfield, quindi potete combinare un pomeriggio di shopping a questa attrazione.

Salire in cima alla torre

Al quinto piano del centro commerciale Westfield troverete la biglietteria e gli ascensori per accedere alla torre. Il biglietto standard (28 dollari) è acquistabile sia in loco che online e comprende l’accesso all’osservatorio e l’esperienza del cinema 4D che vi regalerà un viaggio sensazionale attraverso la città: vengono trasmesse immagini delle spiagge e del porto di Sydney, con una panoramica anche delle regioni limitrofe e l’aggiunta di numerosi effetti speciali, come  vento, schiuma e addirittura fuoco. Potete risparmiare sul costo del biglietto prenotando online l’ingresso in un determinato giorno e orario.

L’osservatorio è una piattaforma rotonda interamente circondata da 420 ampie finestre che vi consento di ammirare Sydney da ogni angolazione; lungo la circonferenza della piattaforma sono posizionati dei binocoli e una serie di pannelli touchscreen che forniscono informazioni sugli edifici visibili da quel punto. Gli amanti dei panorami vertiginosi, possono valutare l’acquisto del pacchetto Skywalk (a partire da 50 dollari) che regala un’esperienza da brivido. Lo skywalk è una piattaforma vertiginosa dal pavimento in vetro che fu aggiunta alla torre nel 2005 ed è visitabile solo con tour guidato. In pratica dall’ultimo piano si esce all’aperto e si sale ancora di un piano, facendo il giro della torre su un percorso di vetro trasparente: potete quindi dire di avere la città proprio sotto ai vostri piedi!

Ristoranti

I ristoranti, uno à la carte e un altro a buffet, sono dislocati su due piani diversi. Entrambi sono girevoli ma ruotano in due sensi opposti. Il Sydney Tower Buffet offre un ricco buffet di piatti  di varie cucine internazionali, oltre naturalmente a varie specialità australiane e offre un ambiente informale, ottimo anche per una merenda o un aperitivo serale.  Il Sydney Tower Bar & Dining presenta invece un’atmosfera più sofisticata ed elegante, ideale per una cena romantica o per un cocktail prima o dopo cena; è perfetto anche in occasioni speciali come il Capodanno: dopo lo squisito menù del cenone potete brindare approfittando della vista privilegiata per ammirare lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Brevi cenni storici

La Sydney Tower Eye è un’opera relativamente recente: il progetto prese avvio nel 1968 e la torre fu completata nel 1981. Ha subito poi varie modifiche: inizialmente era alta 279 metri, ma venne poi innalzata a 309 metri sul finire degli anni ’90. I cittadini di Sydney la chiamano nei modi più disparati, tra cui Sydney Tower, Centrepoint Tower, AMP Tower, Westfield Centrepoint Tower o Sydney Skytower, ma sappiate che si riferiscono sempre alla stessa torre!  Durante le varie opere di restauro, che interessarono sia la torre che il centro commerciale sottostante, l’edificio fu ammodernato con aggiunte come ascensori ad alta velocità, che portano i visitatori in cima della torre in 40 secondi,  binocoli di ultima generazione, pannelli multilingua touchscreen che danno informazioni su luoghi ed edifici visibili dai vari punti della piattaforma panoramica,  il cinema in 4D per ammirare Sydney da un’altra prospettiva.

Orari

La Sydney Tower Eye è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 21:30 da fine aprile ai primi di ottobre e dalle 9:00 alle 22:00 da ottobre ad aprile. Non esiste in realtà un orario migliore di un altro per visitare la torre, in quanto ogni momento della giornata riserva bellissimi spettacoli, ma solitamente l’osservatorio è più affollato nelle ore del tramonto, quando è consigliato arrivare almeno 45 prima per via delle possibili code all’ingresso e riuscire così ad arrivare in tempo per vedere il sole tramontare sulla città.

Come arrivare

Il centro commerciale Westfield si trova all’angolo tra Pitt Street Mall e Market Street e le stazioni dei treni più vicine sono St James (sulla City Circle Line), Town Hall e Martin Place.