Quanti giorni a Georgetown

Georgetown è la città principale di Penang ed è un’ottima base per esplorare l’isola. Georgetown offre tante attrattive storiche e artistiche pur avendo dimensioni contenute, ma quanti giorni servono per visitare Georgetown? Diciamo che la durata del soggiorno varia molto a seconda della durata totale della vacanza e di ciò che volete fare e vedere a Penang. Infatti la maggior parte delle attrazioni di Georgetown si trova nel centro storico, dichiarato patrimonio UNESCO, che si può visitare in una giornata, ma per godersi interamente la città e le meraviglie dei dintorni l’ideale sarebbe avere 2-3 giorni. Per aiutarvi a decidere quanti giorni stare a Georgetown, eccovi un’idea di cosa riuscireste a vedere in uno o più giornate.

Un giorno a Georgetown

24 ore sono poche per visitare Georgetown, ma può essere un’esperienza che permette comunque di cogliere le caratteristiche e i luoghi principali della città. Il centro storico è composto in parte da viali da esplorare comodamente a piedi o in bicicletta dove troverete templi decorati, edifici coloniali e arte di strada. Dopo aver visitato questa zona recatevi verso i moli Clan Jetty, sormontati da casette sull’acqua abitate da oltre 100 anni, molte delle quali ospitano negozietti. Se volete fare un tour della città, potete optare per il servizio gratuito di autobus-navette CAT che partono dal terminal di Weld Quay per attraversare le aree principali della città.

Due- tre giorni a Georgetown

Due o tre giorni sono l’ideale per avere uno sguardo più approfondito di Georgetown, cogliendo l’occasione anche di esplorare le aree circostanti. Potete raggiungere la zona moderna di centri commerciali Gurney Drive, salire sulla collina Penang Hill, visitare il grande complesso di templi Kek Lok Si oppure la località balneare di Batu Ferringhi. Si trovano tutti a breve distanza da Georgetown.

Quattro o più giorni a Georgetown

Avere più tempo a disposizione è sicuramente un vantaggio perché in un’isola come Penang è difficile annoiarsi. Potete rilassarvi una giornata in spiaggia, visitare l’isola a bordo di un’auto o di uno scooter per scoprire i paesaggi rurali dell’entroterra o fare una gita al Parco Nazionale di Penang, dove fare trekking e gite in barca.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).