Quanti giorni a Bali

Ci sono molte cose che dovete considerare quando pianificate un itinerario di viaggio a Bali e una di queste è la durata della vacanza. In tanti turisti si chiedono quanti giorni siano necessari per una vacanza a Bali, ma non c’è una risposta esatta, in quanto dovete considerare diversi fattori, in primis i vostri interessi, come intendete passare la vacanza, il budget e anche la durata del volo. Generalmente, infatti, se visitate Bali per la prima volta, la durata consigliata della vacanza è di almeno una settimana, tuttavia se raggiungete l’isola indonesiana dall’Europa, dagli Stati Uniti o da altre località dovendo affrontare un lungo volo, vi consiglierei almeno 10 giorni o 2 settimane di permanenza.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono i fattori che incidono maggiormente sulla durata del soggiorno e cosa riuscireste a vedere in base alla durata della vacanza.

Il costo

Uno dei motivi per cui molte persone tendono a ridurre la durata delle vacanze è a causa di un budget insufficiente. Dopo il volo, la voce che maggiormente incide sul budget della vacanza è l’alloggio. Se volete prolungare la durata della vacanza a Bali, ma siete frenati dal costo dell’alloggio, potete fare un po’ di ricerca, cercando di individuare soluzioni più economiche. 

Cercare un alloggio economico a Bali è in realtà molto semplice, specialmente durante la bassa stagione. Il periodo più tranquillo è generalmente febbraio-marzo, maggio e settembre-novembre

Potete poi cercare di evitare le località più rinomate ad esempio l’area di Legian, Kuta, Sanur, Ubud, Canggu e Denpasar, dove i prezzi della sistemazione sono maggiori.

Gli interessi

Bali ha una superficie di circa 5.800 chilometri quadrati e al suo interno ospita aree talmente differenti tra loro che permettono di soddisfare interessi completamente diversi e questo è in parte ciò che rende Bali una destinazione ideale per le vacanze di tutti i viaggiatori. Non solo è possibile accontentare tutti, ma avventurandosi anche solo in due località diverse è possibile vivere una grande varietà di esperienze. Per questo motivo per decidere quanti giorni trascorrere a Bali dovete pensare anche al programma di viaggio che avete in mente: se ad esempio volete rilassarvi e trascorrere la maggior parte delle vostre vacanze al mare, limitandovi a visitare 2-3 luoghi allora una settimana è più che sufficiente, se invece volete esplorare l’isola facendo un bel tour e cercando di vedere più luoghi possibili, allora 2 settimane sono più indicate.

Le distanze

Nel decidere, valutate la distanza da un luogo all’altro, ad esempio guidare da Uluwatu, situata all’estremità meridionale dell’isola, fino al cuore culturale di Bali, la città di Ubud, richiede circa 2-3 ore, a seconda del traffico.

Da Ubud a Lovina, che è una località balneare più tranquilla sulle coste settentrionali di Bali, si impiegano altre 2,5-3 ore di auto. Il traffico non è così intenso nel Nord rispetto a Kuta e alla capitale Denpasar. Guidare dalla vivace Seminyak, lungo la costa occidentale, alla località “family-friendly” Sanur che si trova sulla costa orientale opposta, richiede invece un’ora di viaggio. Questo è per darvi un’idea delle distanze tra le località più famose in modo che possiate così scegliere meglio.

Quanti posti da visitare a Bali in 7 giorni?

Se fate solo una settimana a Bali, vi suggerisco di limitarvi ad un massimo di 3-4 località. Considerando anche il tempo degli spostamenti e qualche pomeriggio di relax e ozio, direi che è un numero ideale, sebbene possano sembrare pochi. Se invece volete godervi un po’ più di riposo senza girare troppo, considerate di visitare 2-3 posti. 

Quanti posti da visitare a Bali in 10 giorni o due settimane?

Dieci giorni o due settimane sono un periodo abbastanza lungo per esplorare completamente Bali, specialmente se avete fatto un lungo volo e dovete riprendervi un po’ dal fuso orario. Avere due settimane di tempo vi permetterà di vedere molti luoghi meravigliosi e allo stesso tempo di rilassarvi e godervi tutta la bellezza e le esperienze che Bali ha da offrire, ad esempio lezioni di yoga, massaggi, trattamenti nelle spa più rinomate dell’isola e molto altro ancora.

In dieci giorni o due settimane a Bali potete vedere facilmente 4-8 località dell’isola e volendo inserire nel programma di viaggio un’escursione alle Isole Gili o alla vicina isola di Lombok.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).