Pasqua a New York

Se avete intenzione di trascorrere le vacanza di Pasqua a New York, troverete la città particolarmente affollata da turisti stranieri e americani: le scuole negli Stati Uniti restano chiuse il venerdì e così le famiglie approfittano del lungo weekend per visitare la Grande Mela. Anche se la città offre comunque un programma ricco di eventi per adulti e bambini, la Pasqua non è una festività molto sentita negli Stati Uniti: a New York troverete negozi e attività aperti sia il Venerdì Santo che la Domenica di Pasqua e non viene festeggiato il Lunedì di Pasquetta. Considerato che la Pasqua cade solitamente tra marzo e aprile, è comunque un ottimo periodo per visitare la città, godendosi le piacevoli temperature primaverili, passeggiando nei parchi e giardini botanici dove la natura si risveglia con le prime fioriture.

Ogni anno New York si anima con tante attività, spettacoli e concerti diversi, ma ci sono degli appuntamenti fissi divenuti ormai una tradizione.

Cosa fare a Pasqua a New York

La Easter Bonnet Parade

Come ogni festività newyorchese non poteva mancare la classica parata! L’Easter Bonnet Parade è una tradizione che risale addirittura al 1800: il “bonnet” è un cappellino elaborato e variopinto che le donne usavano indossare a Pasqua ed infatti la parata vede tantissime donne indossare cappelli colorati e originali, di ogni forma e dimensione, dai più stravaganti a quelli eleganti.  Molti copricapi presentano ornamenti a tema floreale o pasquale, con conigli e uova colorate. Non troverete carri e nemmeno bande che suonano, ma la Easter Bonnet Parade è comunque uno spettacolo da non perdere. Chi vuole può anche prendere parte alla parata o semplicemente assistere dal marciapiede, ammirando (e fotografando) le creazioni più buffe. Nella sfilata vedrete anche dei “modelli a quattro zampe”: c’è anche chi fa indossare abiti sgargianti e cappellini al proprio cane!

La parata inizia al mattino (alle 10), partendo all’incrocio tra la 49th Street e la Fifth Avenue, vicino alla Cattedrale di St. Patrick, e proseguendo lungo il viale più famoso dello shopping fino alla 57th Street.

La messa di Pasqua alla Cattedrale di St. Patrick

Chi vuole assistere alla Easter Bonnet Parade, ma non vuole perdersi la funzione religiosa della Domenica di Pasqua, può approfittare della vicinanza con la Cattedrale di St. Patrick per andare a messa in questa splendida chiesa. Tutte le chiese di New York propongono numerose funzioni sia durante la domenica che nei giorni che la precedono, ma la Cattedrale di St. Patrick ha un’atmosfera unica ed è tra gli edifici religiosi di New York più belli e maestosi, perciò vi consiglio in ogni caso di visitarla. Durante la Domenica di Pasqua si svolgono 8 messe, ma quella delle 10:15 prevede l’acquisto di un biglietto per contenere l’affluenza di visitatori.

Andare a caccia di uova

Una delle tradizioni più amate dai bambini è l’annuale caccia alle uova, una sorta di caccia al tesoro organizzata negli zoo, parchi e giardini botanici, musei e tanti altri luoghi della città, dove i piccoli si divertono ad andare alla ricerca di uova colorate. E in alcuni posti è previsto l’arrivo di un simpaticissimo coniglietto che scherza e gioca con i bimbi! Un’esperienza divertente per tutta la famiglia e anche un’occasione per conoscere luoghi nuovi e meno turistici della Grande Mela. Considerato poi che molti di questi eventi si svolgono all’aperto in contesti naturali, è anche un’opportunità di trascorrere qualche ora in mezzo alla natura, ammirando le prime fioriture della primavera. Alcuni eventi potrebbero richiedere il pagamento di un biglietto o l’obbligo di iscrizione.

Colorare le uova

Per i bimbi che amano colorare, vari musei per bambini della città, come il Brooklyn Children’s Museum o il Children’s Museum di Manhattan, organizzano dei laboratori creativi per dipingere le uova di Pasqua, che poi i bambini possono portare a casa: sarà di certo un souvenir speciale di New York!

Il brunch di Pasqua

Pasqua cade di domenica e la domenica a New York significa solo una cosa: brunch insieme alla famiglia! In questa occasione speciale sono tanti i ristoranti che organizzano menù più particolari e a tema pasquale: è il momento ideale per provare alcuni dei migliori ristoranti per il brunch di New York, tra cui Sarabeth’s e The Smith.

Il Macy’s Flower Show

Ogni anno nel periodo di Pasqua il centro commerciale Macy’s ospita il Flower Show, una mostra dedicata ai fiori che dura due settimane. Il primo piano del centro commerciale si trasforma in un bellissimo giardino coperto in cui potete passeggiare gratuitamente, immersi nei profumi e nei colori di piante di varie specie.

Galleria Foto

Tour Consigliati: