Mari Mari Cultural Village

Il villaggio culturale di Mari Mari si trova immerso nella campagna malese, lontano dal paesaggio urbano moderno e in continua evoluzione della città di Kota Kinabalu. Il villaggio opera come un museo che preserva la cultura etnica del Borneo e ha lo scopo di condividere la storia, la cultura e le tradizioni del Borneo con i turisti. La visita al villaggio è un’esperienza interessante per chi desidera conoscere meglio le varie tribù che popolano questa regione della Malesia e le loro usanze.

Visitare il villaggio Mari Mari

Durante il tour nel villaggio avrete modo di ammirare e visitare all’interno le case tradizionali delle cinque comunità etniche del Borneo: Bajau, Lundayeh, Murut, Rungus e Dusun. Le case sono state tutte costruite dai discendenti delle tribù. Vedrete e conoscerete meglio la cultura e lo stile di vita dei gruppi etnici indigeni del Borneo, scoprendo come sopravvivevano nei tempi antichi, cacciando e vivendo nelle foreste malesi. Assisterete inoltre a varie dimostrazioni, dalla produzione di cerbottana e di altri utensili per la caccia, la pesca e l’agricoltura, all’accensione del fuoco nonché alla preparazione di pietanze tipiche di ogni tribù che potrete naturalmente assaggiare.

Durante la visita avrete inoltre modo di assistere ad una danza tradizionale.

C’è anche una piccola cascata, Kiansom Waterfall, a circa 400 metri dal villaggio culturale, che è facilmente raggiungibile a piedi. Potete approfittarne per concedervi questa passeggiata nella natura e fare un bagno rinfrescante nella piscina della cascata.

Informazioni per la visita

Il tour all’interno del villaggio dura 3 ore e include la cerimonia di benvenuto delle tribù e un pasto. Ci sono tour al mattino, pomeriggio e sera. Il prezzo è di 180 ringgit (circa 36 euro) per gli adulti.

Come arrivare

Il villaggio è a 20-30 minuti di auto a est di Kota Kinabalu e potete arrivarci sia con i vostri mezzi che in taxi o prenotando direttamente un tour organizzato in hotel.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).