Kuala Lumpur Tower

Insieme alle torri gemelle Petronas, la Menara Kuala Lumpur Tower è un’altra sagoma che si individua facilmente nello skyline di Kuala Lumpur: è visibile quasi ovunque in città. La torre è stata creata principalmente come infrastruttura di comunicazione e con i suoi 421 metri è tra le torri di telecomunicazioni più alte del mondo. Rivaleggia con le torri gemelle Petronas per regalare le viste più incredibili e spettacolari della città, aggiungendo all’offerta un ristorante panoramico girevole perfetto per una cena romantica e tante altre attrazioni turistiche.

Alcune caratteristiche

La torre si erge all’interno della Riserva forestale Bukit Nanas (in cima alla collina Pineapple Hill), la più antica riserva forestale del paese, che ospita alberi secolari e flora e fauna autoctone della Malesia. Oggi la riserva è conosciuta come il KL Forest Eco Park e ospita percorsi naturalistici e attrazioni per famiglie.

Il progetto di costruzione, completato nel 1995, si basò sulla rappresentazione del viaggio umano verso la perfezione nella vita. Lo stile architettonico della torre riflette l’eredità islamica della Malesia con decori calligrafici arabi, piastrelle dipinte e motivi floreali e astratti islamici. La hall presenta nel soffitto dei “muqarnaṣ” ovvero delle piccole nicchie di vetro che brillano come se fossero delle stelle. In effetti la torre viene usata anche come osservatorio islamico per osservare le fasi lunari e segnare l’inizio del Ramadan e di altre festività.

L’osservatorio

Il ponte di osservazione della Kuala Lumpur Tower  si trova al primo dei sei piani della torre, a 276 metri di altezza, ma poiché la struttura si erge su una collina la vista è meravigliosa, e priva di ostacoli visivi, sia durante il giorno ma ancora più bella alla sera quando potete vedere il sole che cala sulla città e le prime luci dei grattacieli che si accendono. C’è anche una terrazza all’aperto, chiamata Skydeck, a 300 metri di altezza.

Ristorante Atmosphere 360 ​​

La Kuala Lumpur Tower ospita il ristorante girevole Atmosphere 360 dove potete concedervi un pranzo, una cena romantica o sorseggiare un drink con la vista più spettacolare della città. Oltre a questo ristorante ci sono altri punti di ristoro e un negozio di souvenir.

Altre attrazioni

Potete approfittare della gita alla torre per visitare una delle altre attrazioni che ospita all’interno e all’esterno, nella riserva naturale di cui fa parte.

Ci sono un teatro, un acquario ricco di coralli e pesci tropicali e un piccolo zoo che ospita pappagalli, scimmie e conigli. Il parco che circonda la torre è perfetto se volete provare l’ebrezza di camminare in una foresta pluviale senza allontanarvi nella città, mentre la Upside House è un’altra attrattiva divertente se volete scattare foto in una casa con l’arredo sottosopra! Sul sito ufficiale è possibile acquistare biglietti combinati che includono l’accesso alla torre e ad una o più delle altre attrazioni.

Informazioni per la visita

La torre è aperta tutti i giorni dalle 09:00 alle 22:00

Come arrivare

Ci sono vari modi per raggiungere la torre:

  • in autobus con il Go KL City Bus, linea Purple Line, che ferma vicino alla KL Tower;
  • in metropolitana leggera LRT con la linea Kelana Jaya Line fino alla stazione Dang Wangi. Da qui proseguite per pochi minuti a piedi;
  • in monorotaia, scendendo alla stazione Bukit Nanas a pochi metri dalla torre.
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).