Genting Highlands

A soli 45 minuti da Kuala Lumpur, Genting Highlands è una località collinare immersa in una maestosa foresta pluviale originatasi milioni di anni fa. È diventata una delle mete turistiche più popolari del paese grazie alle tante attrazioni che offre: parchi a tema al coperto e all’aperto, un campo da golf a 18 buche, casinò e fattorie che mettono in mostra i prodotti locali. È consigliata a tutti, sia alle famiglie che agli appassionati di natura e avventura in quanto sono disponibili attività come discesa in corda doppia, arrampicata indoor e trekking nella foresta. Si tratta di una località che ricorda molto le atmosfere di Las Vegas con ristoranti, una vita notturna vivace, intrattenimenti e strutture turistiche da tre a cinque stelle che dispongono di camere spaziose con vista sulle montagne.

Cosa fare e cosa vedere a Genting Highlands

Un giro in funivia

La Genting Skyway è uno dei due sistemi di funivie (l’altro è Awana Skyway) che servono Genting Highlands, viaggiando tra Gohtong Jaya e la cima degli altopiani. Entrambe permettono di arrivare all’apice della collina e ammirare allo stesso tempo le viste spettacolari sugli altopiani verdeggianti e le foreste pluviali. Il viaggio dura circa 15-20 minuti e durante la salita avrete modo di ammirare la pagoda del tempio Chin Swee Caves Temple, le principali attrazioni dell’area e altre località in lontananza. Una delle cose migliori è che la funivia opera anche di notte, il che significa che è possibile godersi anche il panorama notturno. In cima una serie di percorsi conducono a ristoranti e hotel prestigiosi che ospitano casinò e intrattenimenti.

Tentare la fortuna al casinò

Il Casinò Genting è uno dei tanti centri di gioco delle Genting Highlands che attirano viaggiatori e gente del posto che tentano la fortuna durante il loro soggiorno. Offre una vasta gamma di giochi da tavolo elettronici, slot machine e la classica gamma di giochi d’azzardo come poker, roulette russa, ecc. Il Casinò Gentin è stato il primo casinò fondato in Malesia: risale al 1971. Più moderno è invece il casinò SkyCasino Genting, il più grande casinò di Genting Highlands, che si estende su due piani con otto sale, un enorme schermo a LED sui soffitti e una varietà di tavoli da gioco e slot machine. Si trova all’interno del centro commerciale SkyAvenue e funziona 24 ore al giorno, rendendolo un popolare centro di intrattenimento tra i visitatori adulti.

Visitare fattorie e giardini

La Genting Strawberry Leisure Farm è una delle attrazioni per famiglie più famose di Genting Highlands: qui potete trascorrere un intero pomeriggio esplorando frutteti colorati e giardini fioriti. La Happy Bee Farm Genting offre ai visitatori un’esperienza diretta e sicura sull’allevamento di api nelle Genting Highlands. Comprende anche una fattoria delle farfalle (Butterfly Wonderland Genting), un caffè e un punto vendita al dettaglio che vende prodotti naturali come miele, pappa reale, propoli e prodotti a base di miele.

Gli amanti dei fiori si innamoreranno del World of Phalaenopsis. Questa fattoria-giardino ospita un assortimento di alcune delle orchidee più belle ed esotiche: ci sono oltre 398 varietà in varie tonalità di rosa, giallo, viola e bianco.

Visitare il tempio Chin Swee Caves Temple

Situato su un vasto terreno boscoso, il Chin Swee Caves Temple si trova nel sito più panoramico di Genting Highlands. Questo tempio taoista fu eretto in onore del reverendo Maestro Chin Swee, una figura religiosa famosa per la sua capacità di evocare la pioggia e scacciare gli spiriti maligni. Uno dei punti di riferimento più riconoscibili del tempio è la Pagoda di nove piani, che all’interno è ornata da statue e immagini di Buddha e migliaia di lanterne. Potete salire i gradini verso la cima della pagoda, dove sarete accolti da una meravigliosa vista panoramica sulla montagna. Nelle sale e altre strutture del tempio troverete gigantesche statue di Buddha e Kuan Yin, nonché intricate sculture di animali e iscrizioni di antiche tradizioni e credenze cinesi.

Parchi tematici e attrazioni per famiglie

Se volete trascorrere qualche ora di divertimento con i vostri bimbi, Genting Highlands offre tanti parchi tematici, musei interattivi e attrazioni perfette per voi. Skytropolis è un parco dei divertimenti al chiuso che offre le classiche giostre per tutti, come auto-scontri, tazze rotanti, carosello, piccole montagne russe e tante altre.

Per un’esperienza insolita, visitate il Snow World, dove potrete immergervi in un paesaggio invernale in cui divertirsi a fare pupazzi di neve o semplicemente cimentarsi in battaglie di palle di neve. Genting Highlands ospita anche una sede del popolare museo americano delle stranezze Ripley’s Believe it or Not, perfetto per chi è curioso di scoprire gli oggetti più assurdi che esistono al mondo. Sale giochi con tanti videogames, piste da bowling e mondi di realtà virtuale completano l’offerta di intrattenimenti.

Assistere a uno spettacolo all’Arena of Stars

L’Arena of Stars è una delle attrazioni più conosciute delle Genting Highlands. Se volete assistere ad uno spettacolo, questo teatro è il posto giusto in quanto ha ospitato in passato alcuni dei più grandi nomi del panorama musicale internazionale, da Leona Lewis ai rapper americani.

Trekking nelle montagne

Le Genting Highlands offrono alcuni dei paesaggi più belli della Malesia e se volete allontanarvi per un po’ dalla folla di turisti e dalle luci abbaglianti di questa piccola Las Vegas, non c’è modo migliore che fare un’escursione nella natura, esplorando una delle foreste pluviali più antiche della Malesia.

Avrete modo di osservare insetti rari, uccelli colorati, fiori brillanti e altri luoghi spettacolari tra i delicati ruscelli e le cascate. Ci sono vari percorsi dai più brevi e facili della durata di 30 minuti a sentieri di 2-3 ore di camminata.

SkySymphony Genting

SkySymphony Genting è un’installazione permanente che si trova al livello 1 del centro commerciale SkyAvenue e sorprende gli acquirenti con la sua “orchestra unica” di audio e grafica animata. Questa esperienza visiva gratuita dura circa 15 minuti e viene eseguita ogni due ore tra le 10:00 e le 18:00, e ad intervalli orari dalle 18:00 a mezzanotte. Ci sono tre tipi di spettacoli tra cui il più apprezzato è The Forest, durante il quale sentirete i suoni tranquilli di una foresta pluviale, mentre sugli schermi si alternano vivaci e fluorescenti immagini 3D di specie animali in via di estinzione come la tigre di Sumatra, l’orango del Borneo, l’elefante asiatico, ecc.

Shopping

Ciascuno dei grandi hotel di Genting Highlands ospita punti vendita che vendono souvenir, caramelle e artigianato, ma negli ultimi anni sono sorti anche complessi commerciali che offrono un’ampia scelta di shopping. Il First World Plaza, situato all’interno del First World Hotel, unisce un parco tematico indoor con un centro commerciale con una miscela colorata di negozi al dettaglio e giostre. Qui si trova anche l’Asian Cultural Village una sfilza di bancarelle che spaziano da artigianato asiatico, souvenir e regali.

SkyAvenue Genting è un moderno centro commerciale con una varietà di punti vendita, ristoranti e divertimenti. La maggior parte dei negozi, ristoranti e caffè all’interno di questo centro commerciale a quattro piani sono aperti dalle 10:00 alle 22:00, mentre i punti di intrattenimento, come SkyCasino e Picture House Cinema, operano fino a tardi tutti i giorni.

Per chi è a caccia di capi di grandi marche, il Genting Highlands Premium Outlets è un classico outlet all’aperto con una vasta collezione di moda firmata, abbigliamento sportivo, valigie, accessori e scarpe.

Come raggiungere le Genting Highlands

Da Kuala Lumpur partono ogni giorno gli autobus “Genting Express Bus” diretti a Genting Highlands, ma in alternativa potete anche noleggiare un’auto o prendere un taxi. Gli autobus sono però il mezzo più economico con prezzi che si aggirano intorno a 10 ringgit (2 euro) a tratta. Potete prendere l’autobus alla stazione centrale degli autobus Puduraya e alle stazioni ferroviarie KL Sentral, Pasarakyat e al Terminal Putra LRT.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).