Film ambientati a New York

Per gli appassionati di film fare un viaggio a New York significa anche vedere di persona i luoghi in cui sono ambientate le scene viste al cinema, rivivendo le emozioni e gli attimi più salienti dei film. E ciò che più sorprende quando si arriva a New York è che i luoghi visti nei film sono esattamente come li vedrete nella realtà: non ci sono set costruiti, né effetti speciali perché New York è già di per sé un set meraviglioso. Spesso le location più famose ci tengono a conservare tutto così com’è per far sì che i turisti possano non solo esplorare la città in maniera alternativa e divertente, ma di affezionarsi ancora di più ai suoi luoghi, legando i ricordi di una scena televisiva a quelli della propria vacanza. Un ricordo nel ricordo, una magia possibile solo nella Grande Mela. E sono sempre di più le nuove produzioni che scelgono questa città come location e per questo vi capiterà spesso di imbattervi in un set cinematografico e, perché no, magari incontrerete proprio la vostra star preferita! È successo proprio nella primavera del 2016: durante le riprese del nuovo film della Marvel “Doctor Strange”, l’attore protagonista ha approfittato di una pausa per fare un giro nel negozio di fumetti JHU Comic Books vicino al set. La cosa più buffa? Aveva ancora indosso il costume da supereroe! Queste cose capitano, e viene spontaneo dire, solo a New York.

Oggi ci sono anche tour guidati che vi accompagnano nei luoghi più famosi, ma credo che in questo caso sia preferibile optare per una visita autonoma, in fondo ciascuno di noi ha i propri film preferiti, anche se è vero che alcune location ricorrono in tante pellicole. È il caso ad esempio di Central Park: questo è probabilmente il luogo più ripreso nelle scene televisive e lo avrete di certo visto in film come Serendipity e Mamma ho riperso l’aereo.

Per aiutarvi a pianificare il vostro itinerario vi ho elencato una serie di film più famosi tra cui sicuramente c’è il vostro preferito.

C'è posta per te

In questa commedia d'amore con Meg Ryan e Tom Hanks i due protagonisti si innamorano via e-mail ma nella realtà si odiano: lei gestisce una piccola libreria che rischia di chiudere per colpa della concorrenza della grande catena di libreria di cui è lui è proprietario. Entrambi vivono e lavorano nell'Upper West Side quindi si incontrano spesso nei luoghi di questo quartiere: una scena è ambientata nel cafè Zabar's, un'altra, la cena tra i due protagonisti, si svolge al Cafè Lalo e il film si conclude con l'incontro tra i due protagonisti al River Side Park.

Amazon.it: €7.99 €7.43
Compra ora

Ghostbusters

I simpatici acchiappafantasmi vanno a caccia di spiriti in tutta New York, battendo molti luoghi della Grande Mela, ma il quartier generale (l'esterno) è la caserma Hook & Ladder, nel quartiere di Tribeca, all'angolo tra North Moore Street e Varick Street. Uno dei luoghi ripresi è la bellissima biblioteca pubblica di New York, accanto a Bryant Park, dove i ghostbusters fanno l'incontro con il fantasma della bibliotecaria Eleanor Twitty. L'appartamento di Dana Barrett si trova invece al 55 di Central Park West, all'altezza della West 66th Street, ed è un particolare edificio storico che dall'uscita del film viene chiamato Ghostbuster Building o Spook Central. In altre scene girate per strada compaiono anche Little Italy e il Rockefeller Center.

Amazon.it: €20.00 €12.74
Compra ora

Mamma ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York

Chi non si ricorda le disavventure del piccolo Kevin? Nel secondo film non viene dimenticato a casa ma sbaglia aereo e finisce a New York, atterrando al La Guardia Airport. Dopo aver attraversato il Queensboro Bridge a bordo di un taxi, grazie alla carta di credito del padre riesce ad alloggiare al lussuosissimo Hotel Plaza, dove incontra anche Donald Trump. E così comincia la sua avventura in giro per la città, tra luoghi come Battery Park, il World Trade Center (nel film si vedono ancora le Torri Gemelle) e Central Park. Di Central Park si vedono alcune attrazioni principali, come Bethesda Terrace, il ponticello Gapstow Bridge che si ispira al ponte di San Francesco di Sanremo, e la pista di pattinaggio. Non mancano scene a Times Square e al Rockefeller Center.

Amazon.it: €9.29
Compra ora

Colazione da Tiffany's

Il film si apre con la scena di Audrey Hepburn che scende da un taxi sulla Fifth Avenue e consuma rapidamente una colazione di fronte alla vetrina della gioielleria Tiffany's. Poi la giovane fa ritorno al suo appartamento al 169 di East 71st Street, all'incrocio con Lexington Avenue. Il film prosegue con varie scene a Central Park (tra cui una al Conservatory Water) e nella New York Public Library.

Amazon.it: €15.00 €12.75
Compra ora

C'era una volta in America

Il celebre film con Robert de Niro racconta l'ambiente della malavita organizzata all'epoca del proibizionismo. Una delle riprese più famose è quella del Manhattan Bridge, che compare anche nella locandina del film: potete vedere quell'immagine dal vivo appostandovi a Washington Street, Brooklyn, all'altezza di Water Street. In un'altra scena del film De Niro si trova a South Street Seaport, con alle spalle il Ponte di Brooklyn.

Amazon.it: €15.69 €11.70
Compra ora

Il padrino

Restando in tema mafioso, come non citare la saga de Il Padrino, anche questa ambientata a New York, ma in un periodo successivo. Sono tante le location che fanno da sfondo alle vicende della famiglia Corleone e anche se molte scene sono girate in strada, soprattutto a Little Italy, compaiono luoghi come Ellis Island, la Old St Patrick's Cathedral e il Mulberry Street Bar.

Amazon.it: €13.49
Compra ora

Manhattan

Nel celebre film di Woody Allen, uno dei luoghi principali è presente anche sulla locandina del film: si tratta del Queensboro Bridge, che viene visto da una panchina di Sutton Place, a Manhattan. Gli intrecci amorosi del film scorrono tra diverse scene a Central Park, di cui una vede i protagonisti cimentarsi in un giro in barca a remi sul lago del parco.

Amazon.it: €9.99 €9.29
Compra ora

Harry ti presento Sally

Nel celebre film di Woody Allen, uno dei luoghi principali è presente anche sulla locandina del film: si tratta del Queensboro Bridge, che viene visto da una panchina di Sutton Place, a Manhattan. Gli intrecci amorosi del film scorrono tra diverse scene a Central Park, di cui una vede i protagonisti cimentarsi in un giro in barca a remi sul lago del parco.

Amazon.it: €16.25
Compra ora

Una notte al museo

A differenza degli altri film, questa commedia con Ben Stiller è ambientata interamente in un luogo ben preciso di New York: l'American Museum of Natural History! Nel film, ogni notte, statue e scheletri di dinosauro si risvegliano magicamente e così Ben Stiller si trova a vivere mille avventure.

Amazon.it: €15.50
Compra ora

Spiderman

La storia di Peter Parker inizia di fronte alla Columbia University e si prosegue attraverso vari luoghi di New York, dalla biblioteca pubblica al Flatiron Building. In una scena Peter, vestito da Spiderman, parla con Mary Jane nei giardini sopraelevati del Rockefeller Center (Rockefeller Roof Gardens, 5th Avenue), ma ancora più famosa è la scena in cui Spiderman cerca di salvare un gruppo di persone bloccate sulla funivia di Roosevelt Island.

Amazon.it: €7.43
Compra ora

Autumn in New York

Un film toccante con Richard Gere e Winona Rider che però regala piccole gioie grazie alla splendida ambientazione in un Central Park dominato dai colori caldi del foliage autunnale.

Amazon.it: €7.45 €6.99
Compra ora

Wall Street

Il lato più cinico e spregiudicato della finanza è al centro di questo film vincitore di numerosi premi Oscar. L'ambientazione principale è a Wall Street, ma nelle varie scene si riprendono anche tanti altri luoghi di New York, come il Club 21 un famoso ristorante e locale comparso in numerosi film e telefilm, lo Sheep Meadow ovvero il prato di Central Park, di cui si vede in alcune scene anche il ristorante Tavern on the Green.

Amazon.it: €9.29
Compra ora

I guerrieri della notte

Questo cult degli anni '80 ci permette di vedere la New York notturna e le gang giovanili protagoniste del film ci accompagnano in varie zone della città, dal Bronx al Riverside Park fino a Coney Island. I “Warriors” del titolo sono una gang realmente esistita che una volta controllava la zona di Coney Island.

Amazon.it: €7.45 €6.99
Compra ora