Quanto costa un viaggio a Monaco di Baviera

Monaco può essere una meta piuttosto costosa, tuttavia ci sono molti modi per risparmiare se si prenota con accortezza volo e hotel e si evitano i ristoranti più costosi e turistici. Ma quanto costa esattamente una vacanza a Monaco di Baviera? Il costo di un viaggio a Monaco di Baviera dipende da tanti fattori: il periodo in cui si viaggia, le proprie esigenze e con quanto anticipo si prenotano strutture e voli. In questa guida vedremo nel dettaglio le varie voci di spesa, ovvero volo, trasporto, alloggio, cibo e attrazioni, che vi aiuteranno a calcolare il budget necessario.

Volo

Il costo del biglietto aereo per Monaco può variare davvero tanto a seconda del periodo dell’anno e dell’aeroporto di partenza/arrivo. L’estate, il periodo natalizio e, naturalmente, il periodo dell’Oktoberfest tendono ad avere i voli più costosi.

A servire Monaco ci sono diverse compagnie, sia di linea che low cost, come Lufthansa, Ryanair, easyJet e Wizz Air ma in ogni caso fate attenzione all’aeroporto di arrivo. Alcune compagnie low cost come Ryanair atterrano all’aeroporto Allgäu Airport Memmingen che dista circa 100 km (2 ore di tragitto) dal centro di Monaco: se avete pochi giorni a disposizione è conveniente scegliere un volo verso il più vicino Franz Josef Strauß International Airport, l’aeroporto principale della città.

Rispetto ad altre città europee, i voli per Monaco sono leggermente più costosi. In media considerate una tariffa minima di 110-120 Euro per un volo a/r nel periodo estivo se prenotato con un po’ di anticipo e di circa 70-90 Euro in altri periodi. A volte possono esserci però degli sconti speciali in bassa stagione quindi tenete d’occhio le offerte su siti come Skyscanner e altri portali di prenotazione.

Trasferimento dall’aeroporto al centro città

Ci sono essenzialmente due modalità di trasporto disponibili dall’aeroporto di Monaco al centro della città: taxi e treno. Il metodo più comodo e pratico per raggiungere il centro città è prendere un taxi dall’aeroporto di Monaco, ma aspettatevi di pagare una tariffa abbastanza salata di circa 70 Euro. L’opzione economica e più popolare è il treno. Ci sono linee ferroviarie dirette dall’aeroporto di Monaco al centro città e il biglietto per l’intero viaggio fino alla stazione ferroviaria centrale, Marienplatz, costa 11,20 Euro.

Sistemazioni

Monaco ha in media un costo della vita più alto rispetto ad altre città ed aree della Germania, per questo anche dal punto di vista delle sistemazioni bisogna fare un po’ di ricerche per trovare soluzioni economiche che sono comunque presenti sebbene non in grande quantità.

Ostelli

Pur non essendoci tantissimi ostelli, quelli che ci sono offrono una buona qualità a tariffe leggermente più alte rispetto ad altre città tedesche ed europee.

Un letto in dormitorio può costare tra 15-30 Euro a notte, ma in bassa stagione è possibile trovare offerte più convenienti. Le stanze private in ostello partono da circa 60 Euro, un prezzo non così conveniente tanto che vale la pena optare piuttosto per un hotel o un appartamento. Tenete presente che i prezzi raddoppiano o triplicano durante l’Oktoberfest, quindi prenotate in anticipo.

Hotel

Gli hotel hanno prezzi che variano molto a seconda della posizione e dei servizi offerti. In generale per una camera in hotel economico in periferia i prezzi partono da 55-60 Euro a notte con Wi-Fi e generalmente la colazione inclusa nel prezzo.

Appartamenti

Prenotare su portali come Airbnb è molto comune a Monaco e si trovano buone soluzioni. Una stanza in appartamento condiviso ha un prezzo a partire da 35 Euro a notte mentre intere case o appartamenti hanno in genere tariffe intorno a 80 Euro a notte. Pur non avendo prezzi ridotti, affittare un appartamento può essere conveniente se viaggiate in gruppo o in famiglia o avete necessità di avere una cucina a disposizione.

Cibo e Ristoranti

In generale a Monaco offre prezzi abbordabili se si evitano i ristoranti più turistici e di lusso. Ci sono tante opzioni per uno spuntino o un pasto veloce, ad esempio pretzel e hot dog acquistati negli stand e prodotti da forno venduti nei panifici a soli 2-4 Euro.

Sia in estate che in inverno potete approfittare dei menu a prezzi contenuti di Beer Garden e birrerie, dove si riesce a mangiare con un una cifra di circa 15-18 Euro a persona comprensiva di un piatto e una birra in una bella atmosfera con spazi all’aperto nella bella stagione.

Molti ristoranti propongono il “Mittagsmenü”, ovvero un menu a prezzi speciali per il pranzo nei giorni infrasettimanali, dove si può pagare circa 7-10 Euro per un pasto. Da McDonalds e in altri fast food un menu costa circa 7 Euro. Una birra media ha solitamente un costo di 3 Euro.

Trasporti

Muoversi a Monaco è facile e ci sono diverse opzioni di biglietto. Se pensate di spostarvi soprattutto a piedi o di usare poco i mezzi potete acquistare i biglietti di corsa singola ad un costo di 2,90 Euro valido su tutti i mezzi nella zona centrale. A seconda del vostro itinerario e della durata del soggiorno potrebbe essere conveniente acquistare un pass di un giorno per 7 Euro o di tre giorni per 17 Euro che includono viaggi illimati. Se pensate di acquistare il Munich City Pass per le attrazioni, è disponibile anche la versione che include i trasporti pubblici a partire da un prezzo di 44,90 per 24 ore.

Monaco si presta bene anche ad essere esplorata sulle due ruote e ci sono diversi negozi dove potete noleggiare biciclette a partire da circa 14 Euro al giorno.

Attrazioni

Monaco offre diverse attrazioni e musei belli da visitare, tuttavia la maggior parte dei siti di interesse è a pagamento. In generale musei e attrazioni possono avere un costo di 7-15 Euro ma se pensate di vedere molte cose ci sono due soluzioni per risparmiare. La domenica gran parte dei musei offrono l’ingresso a 1 euro quindi potreste organizzare le vostre visite in questa giornata. In alternativa c’è il Munich City Pass che include l’ingresso gratuito a oltre 45 attrazioni e il trasporto gratuito sui mezzi. Il pass è disponibile nelle formule 1, 2, 3, 4, e 5 giorni a prezzi rispettivamente di 44,90 Euro, 59,90 Euro, 79,90 Euro, 89,90 Euro e 99,90 Euro.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).