Cosa vedere in Germania

Storia, cultura e bellezze naturali sono ciò che meglio descrive l’essenza di una vacanza in Germania. Con le sue grandi città cosmopolite, i castelli da favola e le piccole cittadine medievali insieme a un’abbondanza di foreste e montagne, non avrete che l’imbarazzo della scelta nel decidere cosa vedere e come strutturare l’itinerario in Germania. Per avere qualche spunto su cosa vedere in Germania, leggete questa guida sulle principali attrazioni turistiche nel paese.

Berlino e Sanssouci Palace & Park

Nel cuore culturale della Germania non può esserci che la capitale, Berlino. Un tempo simbolo della guerra fredda, Berlino è diventata la capitale europea più cool, un mix adrenalinico di moda, design, musica e arte. Una città culturale sempre in movimento e un paradiso per viaggiatori dal budget limitato, la capitale tedesca ha qualcosa per tutti, dalla vivace vita notturna a oltre 170 musei di livello mondiale, gallerie e teatri, che si aggiungono ai maestosi monumenti ed edifici storici che raccontano ancora il turbolento passato della capitale.

Arricchite la vostra esperienza a Berlino con una visita all’Isola dei Musei nel fiume Sprea e una sosta nella favolosa East Side Gallery per vedere i dipinti di artisti di tutto il mondo esposti sul muro di Berlino. Oltre a questo, potete fare shopping a Kurfürstendamm, il viale più famoso della città, sperimentare la cultura del caffè berlinese nel centro storico e assaporare la sua straordinaria vita notturna nella zona alla moda di Friedrichshain.

A pochi chilometri da Berlino, nella località di Postdam, si trova il Palazzo di Sanssouci, la residenza estiva di Federico il Grande, re di Prussia. Il palazzo, che evoca le atmosfere di Versailles, è immerso in ettari di verde e giardini curatissimi.

Colonia

Sede di una delle cattedrali più impressionanti del mondo, una fiorente scena artistica e alcuni dei locali più vivaci, Colonia offre una piacevole vacanza in Europa per chi è alla ricerca di cultura, intrattenimento e relax termale. È la quarta città più grande della Germania e una delle sue destinazioni turistiche più famose, assieme a Berlino.

Le attrazioni più belle di Colonia includono la sua cattedrale (Kölner Dom), dichiarata patrimonio mondiale dall’UNESCO, il ponte Hohenzollern, famoso per i suoi lucchetti d’amore, l’Altstadt (città vecchia), con i suoi splendidi edifici e monumenti storici, così come le aree alla moda di Agnesviertel e il quartiere belga.

Amburgo

Dall’affascinante architettura storica agli straordinari edifici futuristici ad alcuni dei migliori locali notturni d’Europa, Amburgo ha tutto. Annidata sul fiume Elba, la seconda metropoli più grande della Germania vanta numerosi parchi e spazi verdi, un centro storico ricco di tesori e più ponti di qualsiasi altra città al mondo. I ristoranti raffinati costeggiano la riva del fiume, i musei traboccano di opere d’arte e cimeli preziosi e il suo splendido municipio è una meraviglia dell’architettura neorinascimentale. Chi ha un gusto più contemporaneo dovrebbe assolutamente visitare il futuristico quartiere HafenCity, uno dei progetti più ambiziosi della città tedesca, con il suo sorprendente mix di grattacieli, facciate moderne in vetro, ariose passeggiate, una scintillante sala da concerto (Elbphilharmonie). Altro gioiello è il Speicherstadt, premiato dall’UNESCO, il più grande distretto di magazzini del pianeta, un notevole insieme di edifici in mattoni attorniati da romantici canali.

Dresda

Vivace capoluogo della Sassonia, Dresda è uno dei centri culturali più prestigiosi della Germania. Vanta una ricchezza di tesori architettonici come lo stupefacente Palazzo Zwinger, uno dei migliori esempi di architettura barocca, l’imponente complesso Brühlsche Terrasse e la maestosa chiesa Dresda Frauenkirche, che domina lo skyline della città.

Il fascino di Dresda risiede nella sua posizione panoramica sul fiume Elba, ma anche nei suoi affascinanti quartieri e nelle gloriose aree verdi. Oltre all’affascinante Altstadt, dove si trovano la maggior parte dei monumenti della città, questa città tedesca brulica di luoghi incantevoli che aspettano solo di essere scoperti come il Baroque Quarter, pieno di negozietti di dolci e vistose case barocche, la vivace e alla moda Neustadt o il Großer Garten, il parco più incantevole di Dresda.

Monaco

Capoluogo della Baviera, Monaco e una delle città più belle e vivibili della Germania. Molte persone la conoscono grazie all’Oktoberfest, famoso in tutto il mondo, ma le sue attrattive vanno ben oltre la birra locale. Nella “città cosmopolita con un grande cuore” troverete magnifici gioielli architettonici, castelli, musei e parchi incantevoli, ma anche un’atmosfera esuberante, piena di energia creativa. Non mancano inoltre ristoranti, negozi e divertimenti. Le attrazioni più famose includono la Marienplatz, il cuore pulsante di Monaco, il Deutsches Museum (Museo tedesco), spesso considerato il più grande museo tecnologico del mondo, l’iconico birrificio Hofbrauhaus e l’incredibile Englischer Garten (giardino inglese).

Bamberga

Costruita su sette colli, la caratteristica cittadina bavarese di Bamberga viene spesso definita la “Roma della Franconia”. Il suo centro storico, protetto dall’UNESCO, è un labirinto di tortuose strade di ciottoli, palazzi elaborati e strutture splendidamente conservate. Le case di pescatori tinteggiate di colori vivaci costeggiano il fiume Regnitz, il municipio sorge su un’isola e la sua antica cattedrale dell’XI secolo è una delle più importanti della Germania.

A questo si aggiunge il fatto che la “cultura della birra” di Bamberga non è seconda a nessuno.

Foresta Nera

Con i suoi rilievi densamente boscosi la Foresta Nera è una delle regioni montuose più visitate in tutta Europa. Occupa un’area molto vasta nella parte sud-occidentale della Germania compresa tra Pforzheim a nord fino a Waldshut sull’Alto Reno a sud. Sul lato ovest, scende ripidamente verso il Reno, attraversata da lussureggianti vallate, mentre ad est, degrada più dolcemente verso le valli del Neckar e del Danubio. È il paradiso per gli escursionisti e degli amanti della natura, con percorsi escursionistici, strade panoramiche e treni turistici che permettono di ammirarla in vari modi. La spettacolare ferrovia della Foresta Nera parte dal bordo di Triberg famosa per le sue famose cascate e del Museo all’aperto della Foresta Nera. La strada panoramica della Foresta Nera è perfetta per un tour in auto di 70 chilometri accompagnato dai migliori panorami sulla regione.

Altri luoghi famosi includono il comprensorio sciistico più antico della Germania a Todtnau, le magnifiche strutture termali di Baden-Baden e l’attraente località di Bad Liebenzell.

Castello Neuschwanstein

La pittoresca cittadina di Füssen, situata tra le montagne Ammergau e Allgäu è una rinomata località alpina e meta per praticare sport invernali, nonché una buona base da cui esplorare il vicino castello di Neuschwanstein, uno dei castelli reali più famosi e pittoreschi d’Europa.

Il re Ludovico II di Baviera costruì questa fortezza a più torri il cui profilo fiabesco ha ispirato tanti castelli delle fiabe di Walt Disney. Sono disponibili varie opzioni di tour che consentono di accedere alle sontuose sale interne e godersi alcune delle viste più spettacolari del paese.

Valle del Reno

Il Reno non è solo la via navigabile più importante d’Europa ma è anche la più bella. Con una lunghezza totale di 1.320 chilometri, questo magnifico fiume si estende dalla Svizzera attraverso la Germania fino ai Paesi Bassi. Sebbene ci siano molte località in Germania che offrono scorci su questo maestoso fiume, la valle superiore del medio Reno, designata patrimonio mondiale dell’UNESCO, è probabilmente il luogo più popolare per i turisti da visitare. Questo tratto di fiume scorre attraverso 40 castelli e circa 60 pittoresche città medievali che aspettano solo di essere esplorati con una crociera sul fiume o in auto.

Se siete in cerca di un posto fantastico per iniziare la vostra avventura nella Valle del Reno, la storica città di Bingen, dove il fiume attraversa una profonda gola prima di entrare nella valle di Bacharach, è un buon punto di partenza.

Montagna Zugspitze

Parte della catena montuosa del Wetterstein, il massiccio dello Zugspitze si trova a cavallo della frontiera tra Germania e Austria ed è circondato da ripide vallate. La vetta orientale, alta 2.962 metri, è coronata da una croce dorata e può essere raggiunta tramite la Bayerische Zugspitzbahn, una ferrovia a cremagliera o con la funivia. Un altro ottimo modo per esplorare questa zona di straordinaria bellezza naturale è a bordo della Tiroler Zugspitzbahn, una linea ferroviaria che collega la stazione Zugspitzkamm con una stazione posta a 2.805 metri. Da qui, il viaggio si può continuare in funivia. Grazie alle numerose stazioni sciistiche situate nelle vicinanze, Zugspitze è una meravigliosa destinazione tedesca da visitare in inverno.

Insel Mainau e Lago di Costanza

Il Lago di Costanza.
Il Lago di Costanza.
Insel Mainau è la spettacolare “isola dei fiori” che emerge dalle acque del bellissimo lago di Costanza e attira molti visitatori per i suoi bellissimi parchi e giardini, rigogliosi di vegetazione tropicale. L’accesso all’isola è in barca o tramite un ponte pedonale che lo collega alla terraferma. Sull’isola sorge anche un castello del diciottesimo secolo, noto per la sua deliziosa Sala Bianca, la vecchia torre difensiva e il maestoso cancello di ingresso.

Francoforte

Questa antica città imperiale si adagia lungo le sponde del fiume Meno, da cui deriva il suo nome completo, Francoforte sul Meno. Lo skyline della città, dominato da una sfilza di grattacieli nel quartiere bancario, ha un distinto aspetto nordamericano che ha conferito a Francoforte i soprannomi “Mainhattan” e “Chicago on the Main”. In contrasto il centro storico, con la sua piazza Römerberg, racchiude le radici della città, con i suoi monumenti e le numerose botteghe storiche. Considerata una città di respiro internazionale, Francoforte è stata a lungo un importante centro culturale, turistico e finanziario. Il suo enorme complesso fieristico, Messe Frankfurt, ospita eventi importanti e la città vanta un eccezionale numero di musei dedicati ad arte, scienza e storia.

Norimberga

L’antica città di Norimberga è un importante centro per l’arte e la cultura. La città è stata a lungo associata ai progressi della scienza e della tecnologia, in particolare nella stampa e nell’astronomia.

Nonostante siano stati gravemente danneggiati nella Seconda Guerra Mondiale, molti degli edifici medievali nella Città Vecchia sono stati accuratamente restaurati e riportati al loro antico splendore. Proprio nel centro storico si concentrano le maggiori attrattive, tra cui ci sono musei dedicati alla Seconda Guerra Mondiale, chiese spettacolari, piccoli castelli e piazzette dove si svolgono concerti, festival e il tradizionale mercatino di Natale.

 

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).