Cosa vedere ad Himeji

Seconda città più grande della prefettura di Hyogo, Himeji si trova a meno di un’ora da Osaka e da Kyoto ed è una tappa molto apprezzata dai turisti grazie ai suoi tesori storici e culturali e alla sua posizione strategica lungo la linea ferroviaria Sanyo Shinkansen che la rende una tappa facilmente raggiungibile e comoda.

Famosa per il suo spettacolare castello, sopravvissuto a guerre e terremoti, Himeji offre anche tante altre attrattive culturali, giardini incantevoli e luoghi divenuti famosi grazie al cinema.

Se siete curiosi di conoscere meglio questa città, eccovi qualche consiglio su cosa vedere a Himeji.

Castello di Himeji

castello-himeji-f

Il Castello di Himeji è la principale attrazione della città e il suo profilo elegante e candido cela una storia avvincente e quasi unica: è infatti uno dei 12 castelli giapponesi che hanno conservato le loro strutture originali, uscendo indenni da guerre, rinnovamenti del governo e catastrofi naturali. Con alle spalle oltre 400 anni, il Castello Himeji è al tempo stesso un tesoro nazionale e Patrimonio Mondiale dell’Umanità e oggi attira tanti appassionati di storia e cultura. I suoi giardini sono un punto di ritrovo molto popolare in primavera per ammirare gli alberi di ciliegio in fiore.


Giardino Kokoen

giardino-kokoen

Adiacente al Castello Himeji, il Giardino Kokoen è ricrea i giardini tipici del periodo Edo (1603-1867) ed è divenuto un’attrazione imperdibile della città. Al suo interno si compone di nove giardini bellissimi in ogni stagione, dove potrete passeggiare tra laghi di fior di loto e prati variopinti e profumati, sorseggiare una tazza di matcha nella sala da tè e avventurarvi in una foresta di bambù. È il luogo perfetto per ammirare le sfumature e ascoltare i suoni della natura pur restando nel cuore della città.



Monte Shosha

monte-shosha

Situato a soli 30 minuti di autobus fuori città, il Monte Shosha è un’ottima tappa se volete fare una passeggiata nella natura e ammirare i colori delle stagioni, particolarmente emozionanti in autunno. La sua altezza di appena 371 metri lo rende ideale per chi vuole fare un’escursione a piedi non troppo impegnativa e sui suoi pendii vi imbatterete anche in una delle attrattive più famose di Himeji, ovvero il tempio Engyo-ji.


Tempio Engyo-ji

Il Tempio Engyoji è un complesso sacro dalla storia millenaria che si può raggiungere in funivia o a piedi dai piedi del Monte Shosha. Una delle caratteristiche principali del complesso, oltre di trovarsi in una posizione invidiabile vicino alla cima della montagna, è uno stile architettonico privo di tocchi moderni, un fattore che arricchisce di fascino questo luogo e l’ha portato ad essere scelto come set del film americano “L’ultimo samuraigrazie al quale il tempio è divenuto molto popolare anche all’estero.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!