Cosa mangiare a Taiwan

Connubio di ricette cinesi ed eredità dei popoli aborigeni, la gastronomia taiwanese è un mix di sapori e di una gamma infinita di specialità uniche e deliziose. L’influenza della cucina cinese è quella dominante, ma si notano anche contaminazioni giapponesi e di altre culture asiatiche.

Gli ingredienti più utilizzati sono maiale, pesce, pollo, riso e soia che vengono abbinati per creare pietanze per lo più delicate e leggere, ma esistono anche piatti più piccanti e altri molto stravaganti come può essere il “tofu puzzolente” o il dolce al sangue di maiale perfetti per i palati più coraggiosi!

Se avete in programma un viaggio a Taiwan, eccovi alcuni consigli sui principali piatti tipici da assaggiare.

Colazione Taiwanese

Come capita spesso in Asia e in altri paesi esteri la colazione è piuttosto ricca e si basa principalmente su pietanze salate con carne, zuppe, uova, ecc., ma non mancano delizie dolci e ci sono tanti piatti tipici che potete trovare anche in vendita alle bancarelle dei mercatini.

Tra le specialità tipiche trovate:

  • You tiao, una sorta di ciambellina fritta;
  • Congee, un porridge di riso;
  • Dan Bing, la versione taiwanese del pancake, farcito con uova e cipollotto, che viene arrotolato e tagliato a fette;
  • Xian Bing. Sono delle tortine salate, farcite con uova, carne e/o verdure;
  • Bing dou jiang, altro non è che il latte di soia, servito caldo o freddo per accompagnare le pietanze;
  • Baozi, serviti sia a colazione che come snack durante la giornata, i baozi sono dei piccoli panini rotondi farciti con carne, verdure o pesce e poi cotti al vapore;
  • Mantou, dei piccoli panini al vapore morbidissimi che vengono tagliati a metà e possono essere farciti con vari ingredienti a scelta, come l’omelette, il pesce o la carne;
  • Guotie Dumplings, dei ravioli fritti solitamente preparati con un ripieno di maiale, ma si trovano anche con verdure o gamberetti.

Pranzo e cena

Se a cena si ha più tempo per sedersi al ristorante e mangiare con calma, a pranzo i taiwanesi amano mangiare street food nei mercatini, dove si trovano tantissimi piatti e stuzzichini tipici. Una delle particolarità del pranzo taiwanese è il Biandang, la versione locale della Bento Box, ovvero un cestino del pranzo completo, composto da tante pietanze, generalmente riso al vapore, carne, uova, tofu, verdure, ecc. Questo “pranzo al sacco” lo potete acquistare ovunque, sia alla bancarelle che nei take away. In alternativa, sia a pranzo che a cena, potete assaggiare una di queste deliziose specialità:

  • Niu Rou Mian (beef noodles). È considerato il piatto nazionale taiwanese ed è sostanzialmente una zuppa di noodles con carne di manzo, verdure e spezie. A seconda dei vostri gusti potete provarla più o meno piccante.  La trovate sia alla bancarelle che nei fast food ed è tra le pietanze da assaggiare durante una vacanza a Taiwan.
  • Danzai Mian (danzai noodles soup). Si tratta sempre di una zuppa di noodles preparata con carne di maiale e gamberetti, a cui si aggiungono i tipici spaghettini noodles, erbe aromatiche e verdure.  È una specialità tipica della città di Tainan.
  • Stinky Tofu (tofu puzzolente). Anche se il nome non è molto invitante, lo stinky tofu è uno dei piatti più popolari della cucina taiwanese e se amate i formaggi dal profumo e dal sapore deciso come il gorgonzola, sicuramente lo apprezzerete. Lo stinky tofu è un formaggio di soia fermentato che trovate sia alla bancarelle che nei ristoranti e fast food, generalmente accompagnato da verdure e gamberetti;
  • Lurou Fan. È un altro piatto molto amato dai taiwanesi e rientra nei cosiddetti “comfort food” che la gente del posto ama mangiare in qualunque occasione e momento della giornata. È un piatto a base di maiale arrosto, che viene adagiato su un letto di riso cotto al vapore insieme a funghi e uova sode.
  • Changhua Ba-wan. Uno dei più diffusi street food è questo grande raviolo saporito, farcito nella ricetta tradizionale con carne di maiale, funghi e germogli di bambù, avvolti da un impasto di farina di riso e patata dolce. Vengono generalmente cotti al vapore ma possono essere anche fritti. È un piatto tipico della città di Changhua.
  • Ô-Á-Chiān (oyster omelette). Soprattutto nelle zone costiere e nei mercatini notturni della città, troverete spesso questa specialità a base di omelette preparata con uova e patate a cui nella ricetta tradizionale vengono aggiunte come guarnizione le ostriche, che in altre versioni sono sostituite dai gamberetti.
  • Tian bu la.  È la versione taiwanese della tempura giapponese e la troverete principalmente nei mercatini serali e nei fast food. È un fritto misto preparato con vari tipi di pesce e servito con salse e verdurine in agrodolce.
  • Gua Bao. È uno sfizioso panino cotto al vapore molto morbido che viene farcito con arrosto di maiale insaporito con coriandolo, arachidi e verdure sott’aceto. Ottimo da mangiare per strada mentre si cammina.
  • Da chang bao xiao chang. Può essere considerato l’hot dog taiwanese in quanto è una salsiccia di maiale grigliata servita all’interno di un panino fatto di sticky rice, ovvero riso “appiccicoso” e il tutto è condito con verdurine sottaceto e salsine piccanti o agrodolci a seconda dei gusti.
  • Xiao long bao (soup dumpling). Si tratta di un piatto diffuso e apprezzato soprattutto a Taipei. I ravioli al vapore sono farciti solitamente con carne di maiale e durante la cottura  formano una sorta di brodino all’interno. Vengono serviti assieme a zenzero e salsa di soia per intingerli e avere un sapore più deciso.

Dolci tipici

Mochi

Sebbene siano originari del Giappone, i piccoli dolcetti mochi sono tra i dessert preferiti dai taiwanesi e li trovate alle bancarelle e nelle pasticcerie delle città a tutte le ore del giorno. Sono fatti con il riso glutinoso che viene lavorato fino ad ottenere una pasta bianca, morbida e un po’ appiccicosa a cui viene data poi una tipica forma tondeggiante. Nella ricetta tradizionale i dolcetti vengono farciti con una pasta di fagioli rossi, ma oggi ne esistono diverse variati con cioccolato, tè verde e marmellata.

Pig’s Blood cake

È spesso inserito tra i cibi più strani (e meno invitanti) al mondo, ma se siete coraggiosi non potete non provarlo. Viene servito come un gelato o un lecca-lecca, con la classica stecca di legno per poterlo mangiare durante una passeggiata ed è composto da riso glutinoso che viene cosparso di sangue di maiale e il tutto viene avvolto da una granella di arachidi, la cui croccantezza contrasta la morbidezza dell’interno.

Douhua

È un budino di tofu servito in una zuppa dolce di zucchero aromatizzata allo zenzero o alle mandorle, che viene accompagnato da altri ingredienti dolci e salati, come arachidi, fiocchi d’avena, tapioca, fagioli dolci, ecc.

Bao Bing

È la variante taiwanese della granita e assieme al ghiaccio tritato la versione classica prevede fagioli, arachidi, frutta fresca, sciroppo di zucchero o latte condensato per addolcire il tutto.

Pineapple Cake

La torta taiwanese all’ananas è uno dei dolci più popolari e spesso scelti come souvenir goloso nella sua versione confezionata che trovate in vendita nei supermercati o anche nelle pasticcerie. Anche se viene chiamata torta sono dei mini-pasticcini dalla forma rettangolare con un esterno friabile e una parte interna morbida grazie alla marmellata all’ananas.

Gelatina di Aiyu

È una specialità molto rifrescante e consumata spesso in estate. L’Aiyu è una pianta della famiglia dei fichi che si trova in abbondanza in Taiwan e dai semi di questa pianta si ottiene una gelatina di colore giallo che viene servita fresca con miele o succo di limone.

Taiyang Bing (Sun Cakes)

Questo dolcetto tipico di Taichung, è una pasta sfoglia un po’ croccante dalla forma rotonda che viene farcita all’interno con una piccola quantità di zucchero di malto per dare un tocco di dolcezza.

Bevande tipiche taiwanesi

Bubble Tea

Inventato proprio a Taiwan, è la bevanda più tipica e famosa: si tratta di un tè nero servito con latte e perle gommose di tapioca. Ce ne sono tantissime varianti, con frutta e altri ingredienti e può essere bevuto sia caldo che freddo.

Lei Cha

Questa bevanda cremosa è preparata con foglie di tè Oolong che vengono pestate nel mortaio insieme a noci, semi, arachidi, zenzero e altre spezie.

Tè Oolong

Tra le varianti di tè più diffuse e consumate in Taiwan c’è l’oolong, di cui il Paese è anche produttore.

Taiwanese Whisky

Molti ne resteranno sorpresi, ma pare che tra i migliori whisky al mondo ci sia quello taiwanese, il

Kavalan Whisky. Se siete amanti degli alcolici o semplicemente volete assaggiarlo, non fatevi sfuggire l’occasione durante la vacanza in Taiwan.