Acquario di Phuket

Se da piccoli il vostro cartone preferito era la Sirenetta e avete sempre sognato di volteggiare ‘in fondo al mar’ tra migliaia di pesci colorati, all’acquario di Phuket potrete ritornare bambini e vivere il vostro sogno! Tra un’escursione e l’altra, prendetevi del tempo e trascorrete un pomeriggio all’insegna del divertimento e alla scoperta delle migliaia di specie che sono ospitate nelle 30 vasche dell’acquario: pesci tropicali, creature marine esotiche e colorate, squali, granchi…ce n’è per tutti i gusti!! Sia i bambini che gli adulti rimarranno affascinati dalla bellezza di alcune specie e incuriositi dall’impressionante stranezza di altre creature marine, come il pesce rasoio e il pesce pietra.

Un mondo da scoprire

Una delle più emozionanti attrazioni dell’acquario è sicuramente il tunnel sottomarino, che passa attraverso un’enorme vasca, dando ai visitatori la sensazione di camminare davvero sul fondale marino, ammirando da distanza ravvicinata squali, razze, cernie e tantissime altre specie. Fermatevi a scattare delle foto con i vostri animali preferiti e, quando pensate che le sorprese siano finite, ecco che in fondo al tunnel vi imbatterete in otto giganteschi merluzzi! Proseguite la vostra visita attraverso il percorso che vi porterà alla vasca delle tartarughe e divertitevi ad osservare i movimenti di una delle specie più amate da adulti e bambini.

Per permettere al visitatore di conoscere meglio il mondo marino, di fronte ad ogni vasca si trova un cartello informativo con le specie marine presenti nella vasca e le loro principali caratteristiche e le curiosità. Per avere informazioni più dettagliate, potete anche usufruire dei tanti schermi posizionati all’interno dell’acquario: soffermatevi a visionare le immagini trasmesse e ad informarvi sulle tematiche inerenti alla tutela della fauna marina e del suo habitat.

Un mondo da proteggere

L’acquario di Phuket fa parte del Centro di Biologia Marina, nato nel 1966 da una collaborazione tra il governo thailandese e le autorità olandesi. Nel centro vengono condotti numerosi studi e ricerche sugli ecosistemi marini, sulla loro composizione e la loro variabilità nel tempo. I dati raccolti sono utilizzati per fini educativi e per sensibilizzare le persone in merito ai danni che l’inquinamento e l’attività dell’uomo possono provocare ad un mondo già molto fragile e alla necessità di intervenire con programmi di tutela e conservazione.

Inoltre, all’interno del centro vengono studiate e sviluppate nuove tecnologie che permettano di proteggere tutte quelle specie marine che sono a rischio di estinzione e sono stati attivati dei programmi di riabilitazione per le specie animali e vegetali che hanno subito dei danni.

Come arrivare

Il Phuket Aquarium è aperto tutti i giorni dalle 08.30 alle 16.00. Si trova nella costa sud di Phuket sul promontorio Laem Panwa, situato a circa 10 km dal centro di Phuket. Per raggiungere l’acquario potete prendere un taxi o i caratteristici autobus songthaew.

Mappa:

Nome: Acquario di Phuket