Walking Street a Pattaya

La Walking Street di Pattaya è uno tra i più importanti ed emozionanti quartieri a luci rosse dell’Asia e di tutto il mondo.
Questa zona è diventata famosa a partire dagli anni ’80 e col passare del tempo ha aumentato la sua fama anche grazie ai molti servizi TV, documentari e giornali che hanno parlato di quello che succede qua ogni giorno, con migliaia di turisti che cercano divertimento sfrenato a costi molto bassi.
Nella Walking Street di Pattaya si trova praticamente di tutto: ristoranti, musica dal vivo, go go bar, beer bar, discoteche e nightclub. Ce n’è veramente per tutti i gusti.
La zona, completamente pedonabile dalle 18 alle 2 di notte, apre intorno alle 19 ma la maggior parte delle persone ci vengono più tardi, tra le 21 e le 22.
Anche se non siete alla ricerca di emozioni forti, se siete a Pattaya è consigliabile fare un giro nella Walking Street, per poter captare sensazioni difficilmente provabili altrove, con un’infinità di luci a neon, musica e persone di ogni nazionalità, oltre ovviamente alle bellissime ragazze che invitano i passanti ad entrare nei loro locali.

A differenza di quello che si crede, Pattaya però non è una città unicamente dedita al sesso a pagamento ma negli ultimi anni il governo locale sta promuovendo questa zona soprattutto alle famiglie che possono venire qua per rilassarsi sulle fantastiche spiagge.

Galleria Foto


Informazioni e mappa

Nome: Walking Street

Nelle vicinanze:

By: Andrew K. SmithA 89653 metri
Gli interni del museo di scienze e planetario di Bangkok.A 93613 metri
L'ingresso di Asiatique The Riverfront.A 95128 metri
Il grattacielo Sathorn Unique Tower e il vicino tempio.A 96041 metri
La stazione Terminal 21.A 96282 metri
Vista dall'alto del Parco Lumpini, di notte.A 96300 metri

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).