Shirahone Onsen

Racchiusa tra i pendii delle Alpi Giapponesi Settentrionali, Shirahone Onsen è un piccolo villaggio remoto, incastonato in una valle incantata sulla parte orientale della vetta imponente del Monte Norikura. Il villaggio è composto da poco più di una decina di ryokan e un solo stabilimento pubblico, permettendo così di conservare un’atmosfera autentica e tranquilla: è l’ideale per concedersi un weekend in cui “allontanarsi dal mondo moderno” e vivere secondo i ritmi della natura, respirarne i profumi e ammirarne le sfumature incantevoli in tutte le stagioni. Shirahone Onsen ha una storia lunga circa 600 anni durante la quale è stata sempre popolare per le sue sorgenti termali, dalle quale prende il nome: “shirahone” significa infatti “ossa bianche” un nome che fa riferimento alle sorgenti color bianco latte della cittadina. Il colore lattiginoso e l’aspetto quasi cremoso si devono alla grande concentrazione di calcio e magnesio nell’acqua termale, rinomata per le sue proprietà curative: se bevuta si rivela efficace nel contrastare i disturbi gastrointestinali.

Rilassarsi negli onsen

Shirahone Onsen dispone di un unico onsen pubblico, ma gran parte dei ryokan del villaggio consentono l’accesso alle vasche anche ai visitatori che non si fermano a dormire nella struttura pagando un prezzo di ingresso che varia da 500 a 850 yen.

Tra questi c’è il Ryokan Awanoyu, aperto dalle 10:30 alle 14:00 (è chiuso il giovedì), che è divenuto il simbolo della cittadina ed è particolarmente apprezzato per il suo iconico rotenburo, ovvero un onsen all’aperto, che è misto, quindi accessibile a uomini e donne. Le sue acque color latte sono quasi opache quindi garantiscono un po’ di privacy ma alle donne è concesso mantenere un telo attorno al corpo. A catturare l’attenzione e gli sguardi è però lo scenario naturale circostante, particolarmente affascinante in autunno. All’interno struttura ci sono altre vasche termali, questa volta separate per generi.

Il Shirahone Onsen Public Notemburo è invece lo stabilimento pubblico della città ed è accessibile attraverso una scalinata che dalla strada principale del villaggio conduce a valle, verso il fiume. Una particolarità di questo onsen è che le sue vasche all’aperto, separate per generi, giacciono proprio accanto alle rive del fiume, affacciate sulla valle rigogliosa, quindi potrete rilassarvi nelle acque calde ascoltando i suoni della natura e sentendovi quasi un tutt’uno con essa. In autunno questo onsen è particolarmente popolare per ammirare i colori caldi di questa stagione.

Il Ryokan Shirafune-so Shintaku è popolare per le sue vasche all’aperto, alimentate direttamente dalla sorgente. La vista sulle Alpi Giapponesi mentre ci si rilassa nelle acque termali aggiunge un tocco indimenticabile alla vacanza.

Un altro indirizzo di cui prendere nota è quello del Shirafune Grand Hotel, una struttura abbastanza moderna dove potete provare diversi rotenburo all’aperto, separati per generi, vasche interne, alcune delle quali riservate alle famiglie, e una sauna.

Attività nella natura

Il meraviglioso scenario alpino che circonda Shirahone Onsen è ideale per praticare attività all’aperto. In inverno la stazione sciistica del Monte Norikura accoglie appassionati di sci e snowboard, mentre nella bella stagione la neve si scioglie liberando i sentieri di trekking che conducono a cascate e laghi, e permettendo agli autobus di trasportare i turisti verso la cima del vulcano.

Come arrivare

La base migliore da cui partire per raggiungere Shirahone Onsen è Matsumoto. Da qui potete prendere la linea ferroviaria Matsumoto Electric Railway che in 30 minuti vi condurrà alla stazione di Shin-Shimashima, da cui proseguire con un autobus della linea Alpico in direzione di Shirahone Onsen. Il tragitto in autobus dura poco più di un’ora al costo di 1.450 yen.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).