Quanti giorni a Seoul

Quanti giorni sono necessari per vedere Seoul? Difficile dare una risposta esatta e giusta per tutti in quanto bisogna considerare diversi fattori, ad esempio il budget, il vostro programma di viaggio, ciò che desiderate vedere, ecc. Se Seoul è l’unica fermata del vostro viaggio nella Corea del Sud o in Asia, allora vi consiglio di dedicare alla città una vacanza di cinque giorni, mentre se avete in programma di fare un tour di varie città/paesi, allora 3 giorni è il numero ideale. Seoul è una città enorme e molto estesa, con tante cose da fare e da vedere, ma tenete anche conto che gran parte delle attrazioni turistiche si trovano in una zona più piccola del centro e gli ottimi mezzi di trasporto della città consentono di spostarsi in maniera veloce da un punto all’altro. Per aiutarvi a decidere quanti giorni trascorrere a Seoul, eccovi un’idea di cosa riuscireste a fare e vedere in 3-5 giorni.

3 giorni a Seoul

Sebbene non sia molto tempo, tre giorni a Seul sono la durata ideale di un primo viaggio e quanto basta per farsi un’idea generale della città. In questo lasso di tempo riuscirete a visitare i luoghi principali della città, come il Palazzo Gyeongbokgong, il Bukchon Village e Insadong, potrete fermarvi a visitare i templi più noti, salire in cima alla Torre di Seoul per ammirare panorami incredibili della città e curiosare nei mercatini come il Gwangjang Market e il Namdaemun Market e nei grandi centri commerciali della città.

5 giorni a Seoul

Se avete 5 giorni da trascorrere a Seoul, potrete andare oltre alla superficie e riuscire a vedere luoghi meno turistici, concedervi escursioni di un giorno o dedicarvi maggiormente allo shopping o alla scoperta della vita notturna di Seoul ritagliandovi anche momenti di riposo.

7 o più giorni a Seoul

Seoul è una di quelle destinazioni dove più tempo si ha a disposizione e meglio è e disporre di un tempo maggiore vi consente inoltre di riposarvi dal lungo volo e godervi al massimo la vacanza senza fretta. Avendo sette o più giorni avrete l’occasione di esplorare i vari quartieri della città e di conoscere i diversi volti di Seoul: visitate l’eclettico Namdaedum o l’area di Namsan con la sua montagna omonima e varie attrattive per gli appassionati della natura.

Una settimana a Seoul è anche ideale per fare tour di uno o due giorni fuori città, visitando luoghi storici popolari come la DMZ, la zona demilitarizzata al confine con la Corea del Nord, il Parco Nazionale Seoraksan oppure la città di Busan.

Se avete bisogno di riposo, concedetevi una giornata da trascorrere in una spa, per rilassarvi con una sauna e dei trattamenti in tradizionale stile coreano.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).