Manza Onsen

Viene simpaticamente definita “la località termale più vicina al cielo” data la sua invidiabile posizione sopraelevata a 1.800 metri di altezza: si annida sui pendii del Monte Shirane, all’estremità nord-occidentale della Prefettura di Gunma. I paesaggi del Parco Nazionale Joshin’etsu Kogen circondano questa piccola destinazione termale offrendo meravigliosi scorci in ogni periodo dell’anno: in estate potrete ammirare la vegetazione verde lussureggiante e i prati in fiore, godendovi temperature fresche, mentre in autunno ci si rilassa nelle acque calde dei rotemburo circondati da paesaggi dominati da sfumature calde sui toni del rosso e del giallo, e infine in inverno è il momento della neve che ammanta le montagne e le valli creando uno scenario fiabesco.

La posizione privilegiata non è l’unica peculiarità di Manza Onsen: le sue sorgenti termali sono tra le più ricche di zolfo del Giappone.

Caratteristiche e benefici

Le sorgenti di Manza Onsen si originano dall’attività vulcanica del Monte Shirane e presentano un colore tendente al bianco, data l’elevata concentrazione di zolfo, e una temperatura di 80°C.  Sono considerate sorgenti curative per i grandi benefici che apportano al corpo, in particolare alla circolazione sanguigna e al metabolismo. Sin dai tempi antichi le sorgenti di Manza Onsen sono apprezzate e conosciute per le loro proprietà: alcuni ryokan e onsen dell’area risalgono infatti al periodo Edo, sebbene la località è stata sviluppata a livello turistico attorno al 1955, quando venne istituito un servizio di trasporto pubblico.

Cosa fare e cosa vedere a Manza Onsen

Manza Onsen offre tante opportunità per rilassarsi e divertirsi in ogni stagione: oltre alle terme, che sono l’attrattiva principale, potete partire all’esplorazione dei paesaggi del parco nazionale, praticare trekking nella bella stagione e sport sulla neve in inverno. Vediamo nello specifico cosa fare e cosa vedere a Manza Onsen.

Rilassarsi negli onsen

Manza Onsen dispone di numerosi hotel e ryokan dotati di onsen più o meno moderni e quasi tutti consentono l’accesso anche ai visitatori che non soggiornano nella struttura, dietro il pagamento di una quota di ingresso. Alcune strutture offrono bellissimi rotemburo, tipiche vasche all’aperto immerse nel suggestivo paesaggio naturale montuoso con viste sensazionali e un’atmosfera serena e silenziosa.  Gli inverni rigidi sono caratterizzati da abbondanti nevicate e questo rende Manza Onsen il luogo migliore nelle immediate vicinanze di Tokyo per godersi un bell’onsen all’aperto circondati da un incantato paesaggio innevato: per questo nei weekend Manza Onsen è sempre piuttosto frequentata dagli abitanti della metropoli. Qui di seguito trovate una lista dei migliori ryokan e hotel della città:

Nisshinkan

Questo ryokan storico fu il primo ad aprire a Manza Onsen e offre un’area onsen all’aperto e una interna, distanti solo una breve passeggiata l’una dall’altra, ma entrambe da provare. Il rotemburo è immerso in uno splendido scenario montuoso, mentre l’area interna si compone di tradizionali vasche in legno separate per genere. Aperto dalle 10:00 alle 17:00 ha un costo di ingresso di 1.000 yen per i visitatori esterni.

Manza Prince Hotel

L’onsen esterno del Manza Prince Hotel regala viste mozzafiato e libere da ostacoli visivi sulle montagne della zona; a questo si aggiungono le vasche interne, separate per generi. L’hotel è la più grande struttura alberghiera della città, con oltre 200 camere.

Aperto dalle 11:00 alle 18:00 ha un costo di ingresso di 1.300 yen.

Manza Kogen Hotel

Il Manza Kogen Hotel dispone di una grande area termale all’aperto, con sette rotemburo misti e uno riservato alle donne. Le vasche sono contornate da rocce e piante offrendo un contesto più naturale.

Aperto dalle 11:00 alle 18:00 ha un costo di ingresso di 1.500 yen.

Manzatei

Le vasche del ryokan Manzatei sfoggiano un elegante design in legno profumato e sono disponibili sia all’interno che all’esterno della struttura.

Aperto dalle 11:30 alle 18:00 ha un costo di ingresso di 1000 yen.

Trekking sui sentieri

Dalla località termale partono diversi sentieri di trekking che si inoltrano nelle foreste, fino alla cima della montagna, e giù verso la valle, dove si può passeggiare accanto a diverse sorgenti termali naturali. Uno dei sentieri conduce ad una piattaforma di osservazione con vista sulla città. In autunno, le foglie cominciano ad assumere le loro sfumature calde a partire da metà settembre, ma il boom del foliage autunnale lo si ha tra la metà di ottobre e la metà di dicembre. In questo periodo i sentieri di trekking sono frequentati dagli appassionati di natura e fotografia che visitano Manza Onsen per godersi i colori magici della stagione. I sentieri sono inaccessibili in inverno, indicativamente da metà dicembre, per via delle abbondanti nevicate.

Sciare in inverno

In inverno Manza Onsen offre tante opportunità per praticare sport sulla neve: la città è infatti dotata di una stazione sciistica con una serie di piste ideali per sciare e praticare snowboard. L’hotel Manza Prince, situato proprio accanto alle piste, gestisce i quattro ski lift e offre il noleggio di attrezzature e pacchetti speciali che includono alloggio e ski pass.

Come arrivare

La stazione dei treni più vicina a Manza Onsen è la JR Manza Kazawaguchi, dalla quale è disponibile un servizio di trasporto in autobus fino alla località termale, sebbene con corse non frequenti; il tragitto dura circa 40 minuti. Se partite da Tokyo, il modo più veloce per raggiungere  la stazione Manza Kazawaguchi è con il treno shinkansen via Takasaki per poi cambiare su un treno locale. In totale il tragitto in treno dura due ore e mezza.

Un’alternativa è quella di raggiungere la stazione di Karuizawa con il treno Hokuriku Shinkansen da Tokyo per poi usufruire di un autobus diretto della compagnia Seibu Bus fino a Manza Onsen. Alcuni hotel di Manza Onsen offrono un servizio di navetta gratuito dalla stazione di Karuizawa per i propri ospiti.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!