Laguna Blu

La laguna blu è una piscina termale considerata una delle meraviglie più spettacolari dell’Islanda e tra le più belle al mondo.  Situata a  Grindavík, a soli 40 minuti dalla capitale Reykjavík, è una delle tappe imperdibili per chi visita l’Islanda per vari motivi, a partire dal panorama suggestivo, fatto di contrasti, con l’acqua di un azzurro intenso che si contrappone ai colori scuri delle rocce di origine vulcanica che la incorniciano. Inoltre è uno di quei luoghi in cui ci si può rifugiare per concedersi attimi di relax e benessere sia all’inizio che al termine della vacanza: non c’è modo migliore per concludere il proprio viaggio in Islanda con un bel bagno caldo rilassante in grado di rigenerare non solo il corpo ma anche lo spirito!

Le acque della Blue Lagoon, grazie al calore sprigionato dal terreno, raggiungono una temperatura compresa tra i 37 e i 39 gradi e l’elevata concentrazione di Cyanobacteria, un’alga dalle interessanti proprietà cosmetiche e curative, è all’origine della colorazione bianco-azzurra dell’acqua.

All’alga si aggiungono poi i minerali contenuti naturalmente nelle acque, come silicio e zolfo,  che apportano numerosi benefici alla pelle, che al termine del bagno risulta più morbida e luminosa. Oltre al semplice bagno, sono poi disponibili altri trattamenti di benessere.
Se volete provare questa esperienza e visitare la Blue Lagoon, eccovi alcune informazioni sui servizi e i costi.

Trattamenti alla Blue Lagoon

Per essere sicuri di poter accedere alla Blue Lagoon vi consiglio di prenotare la vostra visita online: il numero di accesso giornaliero è limitato e se viaggiate in alta stagione potreste rischiare di non trovare posto. Il costo dell’ingresso varia a seconda del pacchetto acquistato: si parte da 5.400 corone (45 euro circa) comprensivo di bagno nella laguna e un fango termale, e si aumenta a seconda dei trattamenti e servizi compresi, che possono includere una maschera alle alghe, kit con asciugamani e ciabattine e persino un drink di benvenuto. All’ingresso vengono forniti dei braccialetti personali con i quali aprire gli armadietti per depositare gli effetti personali e prima di accedere alla piscina è obbligatorio fare una doccia per questione di igiene.

Oltre alla piscina termale, i visitatori possono approfittare dei tipici servizi della spa, con sauna, angolo relax e centro massaggi. Sono previsti massaggi rilassanti con olio da eseguire all’aperto mentre si è cullati dalle acque della laguna, un peeling per corpo e viso che permette di rinnovare la pelle, e trattamenti rassodanti ed energizzanti. Il centro benessere vanta anche un negozio che vende creme e lozioni  del brand Blue Lagoon, prodotti con gli elementi naturali della laguna.
Accanto alla piscina trovate anche una selezione di bar e ristoranti dove assaggiare specialità locali e internazionali o semplicemente sorseggiare un cocktail al tramonto.
La Blue Lagoon è aperta durante tutto l’anno e in inverno, con le abbondanti nevicate, l’esperienza diventa ancora più suggestiva con le acque azzurre circondate da un paesaggio fiabesco. 

Alloggiare alla Blue Lagoon

Per chi desidera godersi al meglio questa esperienza e avere una maggiore privacy e tranquillità, è possibile anche prenotare una stanza presso il Silica Hotel, a soli 10 minuti a piedi dalla Blue Lagoon. Oltre ad offrire panorami spettacolari sulla laguna e sulle distese di rocce laviche della zona, la struttura dispone di una piscina termale privata riservata agli ospiti e aperta tutti i giorni.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Blue Lagoon