Dove dormire a Manila

Manila è una città in continua evoluzione, con quartieri sempre più moderni, ricchi di eleganti centri commerciali e hotel di lusso, e altre zone che invece conservano ancora edifici storici e il fascino della Manila di un tempo. Nonostante la progressiva espansione, i luoghi di maggior interesse turistico sono concentrati in un’area circoscritta, quindi scegliere in quale zona alloggiare non è difficile: non vi resta che decidere in base ai vostri gusti e al tipo di vacanza che desiderate. La città si affaccia sulla Baia di Manila ed è attraversata dal fiume Pasig, a  ridosso del quale si estende Intramuros, l’antica città spagnola fortificata che racchiude le principali attrazioni storiche, mentre a sud di questo quartiere ci sono le zone più turistiche come Malate ed Ermita, aree moderne e ricche di servizi e luoghi per lo shopping e il divertimento serale.

Se avete in programma un viaggio nell’affascinante capitale delle Filippine, eccovi una guida sui migliori quartieri della città.

Ermita

Quello che in passato era il quartiere a luci rosse della città, oggi è senza alcun dubbio la zona più turistica ed è perfetta per chi visita Manila per la prima volta, poiché si tratta di un quartiere dalle atmosfere sempre spumeggianti, con tante opportunità per fare acquisti, cenare e divertirsi insieme alla famiglia.

Il cuore del quartiere è occupato dal Rizal Park, una spettacolare oasi tropicale dove il paesaggio si compone di laghetti, monumenti, teatri all’aperto, fontane con giochi di luci e musica, aree giochi per bambini e sentierini che si diramano tra la lussureggiante vegetazione tropicale. È l’ideale per una passeggiata serale in totale relax e per sfuggire al trambusto del centro. Gli appassionati di shopping ameranno questo quartiere: qui si trovano numerosi negozi e centri commerciali, tra cui Robinson’s Place, uno dei più grandi shopping centre di Manila, che nel weekend è particolarmente affollato di turisti e giovani del posto a caccia di ottimi affari. Un altro luogo di ritrovo è Adriatico Street, animata sia di giorno che alla sera grazie alla presenza di numerosi ristoranti, pub e bar di ogni tipo, perfetti per una cena o per un aperitivo ascoltando musica dal vivo.  Tante sono anche le attrazioni per le famiglie come l’acquario Ocean Park, il Museo Pambata e il Museo Nazionale delle Filippine. Considerate le ampie dimensioni di Ermita e la sua popolarità tra i turisti, qui troverete ogni tipo di sistemazione, dagli hotel di lusso e appartamenti agli ostelli e le strutture più economiche.

Malate

Malate è un altro quartiere molto turistico ed è famoso principalmente per la sua vita notturna animata e per ospitare numerosi hotel e ostelli a basso costo. Se volete risparmiare, questa è la zona ideale, ma mettete in conto che alcuni viali possono diventare un po’ rumorosi alla sera. Anche di giorno ci sono tante cose da fare, a partire dallo shopping nei centri commerciali fino alla visita alle attrazioni del quartiere, dove hanno sede lo stadio delle Filippine, il Rizal Memorial Sports Complex, il Manila Zoological and Botanical Garden e la splendida passeggiata lungo la costa Manila Baywalk lungo la quale ci si imbatte nella famosa Plaza Rajah Sulayman, il punto ideale per fermarsi ad ammirare il tramonto. Anche se negli ultimi anni sono state fatte delle opere di rinnovamento, a differenza di altri quartieri Malate conserva ancora un aspetto poco moderno, che a tratti può apparire trasandato, ma in realtà rappresenta il volto più autentico di Manila.

Makita

Situato nel cuore di Manila, Makita è il principale quartiere finanziario e commerciale. Qui hanno infatti sede numerose compagnie internazionali e tanti hotel a 4 e 5 stelle che rappresentano la parte più consistente delle sistemazioni dell’area. È la zona ideale per le coppie in luna di miele, i turisti in cerca di una vacanza più confortevole e chi viaggia per affari.

Se volete acquistare souvenir, abiti o prodotti artigianali locali, non vi resta che curiosare nei negozi dei vari centri commerciali della zona, come il Greenbelt e il Gateway Mall, dove troverete in vendita articoli di brand internazionali e di marche locali. Un altro shopping centre molto popolare è Ayala Center, che nonostante le dimensioni più ridotte offre ottimi affari. Ma Makita non è solo sinonimo di shopping: non mancano musei, gallerie d’arte e tante opportunità di assaporare la cucina locale nei numerosi ristoranti, mercatini e piccole caffetterie sparse in tutto il quartiere. In particolare l’area a nord del parco Ayala Triangle Gardens è la meta preferita dai turisti a caccia di delizie locali. All’ombra di grattacieli e appartamenti di lusso, si inseriscono anche incantevoli aree verdi in cui passeggiare o semplicemente fare un picnic all’aperto, come Greenbelt Park, uno dei parchi più belli e amati della città. La movida serale si concentra proprio attorno a quest’area, in particolare lungo Makati Avenue, che di notte diventa un tripudio di luci al neon e musica con i suoi locali notturni, le discoteche, i karaoke e i go-go bar.

Intramuros

Intramuros è il luogo perfetto per gli appassionati di storia, che vogliono immergersi nelle atmosfere di un tempo e alloggiare con una splendida vista sui piccoli vicoli di questa antica cittadina fortificata, che racchiude palazzi governativi, edifici storici, imponenti cattedrali e altri capolavori architettonici antichissimi. Non è la zona più animata alla sera, ma è l’ideale per chi vuole vivere Manila di giorno e visitare le attrazioni, e, soprattutto se siete di passaggio in città, potrebbe essere comodo alloggiare a pochi passi dai maggiori luoghi culturali, come Fort Santiago,  San Agustin Church, Casa Manila e tante altre. Se volete optare per questa zona non avrete però molta scelta in fatto di sistemazioni: il Bayleaf Hotel è, infatti, l’unica struttura alberghiera di Intramuros ed è anche l’edificio più alto, con un rooftop bar dove sedersi a sorseggiare un cocktail e ammirare il tramonto e il panorama costiero.