Cosa vedere a Nova Gorica

Nova Gorica, in Slovenia, è una moderna città universitaria situata al confine con l’Italia. È una città abbastanza nuova, in quanto nata praticamente nel secondo dopoguerra, e per questo non ha tante attrattive storiche, ma il suo “fascino” sta nei divertimenti che offre, come i casinò, e nella sua splendida posizione vicino al mare Adriatico e alle Alpi, ma anche vicino alla capitale slovena e ad altre importanti città. A Nova Gorica, come nei dintorni, non mancano inoltre meraviglie naturali da esplorare a piedi o in bicicletta. Nova Gorica è anche conosciuta come la “città delle rose” per le sue rose bourbon che rendono la città particolarmente attraente in primavera. Se siete curiosi di scoprire questa città, partite dalla mia selezione delle migliori attrazioni di Nova Gorica.

Casinò Perla

Il Casinò Perla ha una ricca tradizione ed è il più grande casinò d’Europa, offrendo una selezione infinita di giochi, con roulette, poker e le classiche slot machine. Vengono organizzati anche concerti, lotterie e altre forme di intrattenimento. Il complesso include anche un hotel di lusso, una spa e diversi ristoranti per rilassarsi lontano dai tavoli da gioco.

Stazione Transalpina

Nova Gorica è una città nata solo nel secondo dopoguerra quindi vanta perlopiù edifici moderni, tuttavia la stazione ferroviaria rientra tra i pochi palazzi storici e all’interno ricorda ancora i fasti del passato. L’edificio risale al 1906 e, per via della sua posizione geografica vicino al confine, passò sotto il dominio dell’Impero austro-ungarico e in seguito del governo italiano, iugoslavo e sloveno. Una targa in metallo situata sul pavimento della piazza antistante la stazione permette di mettere un piede in uno Stato e l’altro oltre il confine, ideale per una foto, mentre un pannello informativo ne descrive i vari aspetti e la storia.

Sveta Gora (Monte Santo di Gorizia)

Sveta Gora è un noto luogo di pellegrinaggio ed è anche sede di un monastero francescano. Si trova tra le valli del Vipacco e dell’Isonzo e data la sua altezza di circa 680 metri offre una meravigliosa vista sulla città di Nova Gorica, sulle Alpi Giulie e sulle zone circostanti fino al mare.

In cima al Monte Santo si erge un’imponente basilica costruita prima metà del cinquecento che vanta un campanile alto 50 m con possenti campane.

Solkanski Most (Ponte di Solcano)

Il ponte di Solkan è un ponte ad arco di 219,7 metri sul fiume Isonzo. È il ponte più importante del percorso ferroviario tra Jesenice e Trieste ed è uno dei ponti più famosi della Slovenia per le sue misure record: è il ponte ad arcata unica più lungo al mondo. Il ponte fu completato nel 1905, ma fu poi danneggiato durante la Prima Guerra Mondiale e venne riparato più volte nel corso degli anni. Il ponte non dista molto da Nova Gorica, ed è un capolavoro dell’ingegneria, oltre che un pezzo di storia asburgica e italiana, che vale la pena ammirare. È disponibile un parcheggio in loco con pannelli informativi che narrano la storia e l’importanza del ponte.

Casinò Fortuna

Un altro moderno casinò di Nova Gorica che offre ampie sale con slot machine e un’atmosfera più tranquilla rispetto ad altri centri di gioco. Ci sono serate a tema con giochi e bingo, spettacoli e musica per intrattenere gli ospiti. Il complesso include anche un servizio di bar e un ristorante.

Casinò Park

Il Casinò Park è un complesso di intrattenimento che include sale di slot machine e tavoli di giochi d’azzardo offrendo un’atmosfera rilassata. C’è la possibilità di pernottare nell’hotel, rilassarsi nella spa, fare acquisti nei negozi e provare i ristoranti del complesso. Vengono organizzati vari tornei e concerti, lotterie ed ad altre forme di divertimento.

Grad Kromberk (Castello di Kromberk)

A pochi chilometri dal centro della città, il Castello di Kromberk è un piccolo castello in stile rinascimentale costruito dell’inizio del XVII secolo nel punto in cui sorgeva una fortezza del XIII secolo. Oggi il castello funge da sede espositiva del Museo regionale con una ricca collezione di dipinti, mostre d’arte permanenti e mostre di storia culturale. È circondato da un bel parco con una fontana al centro, una vegetazione lussureggiante e sentieri con panchine per sedersi. Il castello vanta anche un anfiteatro.

Hotel Sabotin

L’Hotel Sabotin, situato nella località di Solkan (Salcano), è una struttura a tre stelle ricavata da un palazzo borghese del ‘700. Si trova in un posizione meravigliosa, non lontano dal fiume Isonzo e ad un chilometro dal centro di Nova Gorica. L’hotel offre camere e appartamenti con angolo cucina e numerosi servizi, come un ristorante, wi-fi, parcheggio e noleggio di biciclette. L’albergo è un’ottima base per visitare Nova Gorica e per fare escursioni nei dintorni.

Lepa Vida Boutique Winery

Lepa Vida Boutique Winery non è una tipica azienda vinicola slovena. Gestita da una famiglia di appassionati viticoltori, questa accogliente enoteca permette di incontrare i produttori locali, divertirsi a degustare i vini prodotti dall’azienda, conoscendone la storia e i processi di produzione. I vini sono accompagnati da stuzzichini e specialità locali in un’atmosfera familiare.

Franziskanerkloster Konstanjevica (Monastero di Castagnavizza)

Il monastero francescano, con l’annessa Chiesa dell’Annunciazione, si trova sul colle di Kostanjevica-Castagnevizza. È un complesso talmente ampio che la chiesa e il monastero sono visibili già da lontano, ma vale la pena fermarsi per una visita per scoprire alcuni dei tesori custoditi all’interno. Il convento ospita una fornitissima biblioteca, la cripta dei Borbone, in cui riposa, tra gli altri, l’ultimo re di Francia, Carlo X, e un meraviglioso giardino con una delle più numerose collezioni di rose bourbon. Anche la chiesa vi affascinerà con i suoi dettagli: sull’altare principale si trova l’immagine di Maria con Gesù, mentre sulla volta regna un vivace affresco che raffigura l’incoronazione di Maria.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).