Cosa vedere ad Hakodate

Hakodate è la terza città più grande di Hokkaido e quella più a Sud. Apprezzata per la sua ricchezza di pesce fresco e per i meravigliosi panorami che si hanno dalla cima del Monte Hakodate, questa cittadina offre anche tante altre attrattive che vale la pena visitare. Il suo passato multiculturale e di grande porto internazionale ha lasciato in eredità numerosi edifici e dimore in stile occidentale, mentre la natura incontaminata che caratterizza l’Hokkaido regala ai turisti bellissimi parchi nazionali raggiungili con una breve gita dalla città.

Se avete in programma una visita in Hokkaido e siete curiosi di scoprire la città Hakodate, eccovi qualche consiglio sulle principali cose da vedere.

Monte Hakodate

Il Monte Hakodate è in realtà poco più di una collina, che raggiunge un’altezza di appena 334 metri. Nelle giornate di cielo limpido e alla sera offre però viste spettacolari su tutta la città e i dintorni ed è un luogo perfetto per scattare foto sensazionali. Potete raggiungere la cima sia in funivia che in autobus e qui troverete varie piattaforme di osservazione, negozi di souvenir, una caffetteria e un ristorante.

Mercato del pesce di Hakodate

mercato-hakodate-f

Aperto dal mattino presto fino all’ora di pranzo, il mercato del pesce di Hakodate si trova a pochi metri dalla stazione dei treni JR ed è il luogo perfetto per assaggiare specialità locali deliziose a base di pesce fresco e acquistare souvenir gastronomici. Conta circa 250 tra bancarelle e una galleria di ristoranti e offre atmosfere vivaci e attività divertenti per coinvolgere i turisti.


Forte e Torre Goryokaku

Il Forte Goryokaku è una cittadella difensiva a forma di stella che fu costruita negli ultimi anni del Periodo Edo come fortezza per proteggere la città dalle potenze occidentali, salvo poi essere trasformata in un parco pubblico nei primi anni del ‘900. Circa un migliaio di alberi di ciliegio vennero piantati negli spazi verdi del forte che oggi è diventato uno dei luoghi più belli della città per ammirare i fiori di ciliegio in primavera.

Se volete ammirare il forte dall’alto, salite sull’osservatorio della vicina torre Goryokaku, alta poco più di 100 metri, da cui avrete viste sensazionali.

Hachiman-zaka

Ai piedi del Monte Hakodate, nei pressi del porto della città, si trova il pendio Hachiman-zaka, occupato dal quartiere di occidentale Motomachi. Qui troverete una serie di viali in pendenza affiancati da dimore ed edifici in mattoni e in stile tradizionale occidentale un tempo abitate dai commercianti stranieri. Passeggiando in questi ampi viali alberati vi sembrerà quasi di essere a San Francisco e salendo verso il monte avrete inoltre splendide viste sul porto.

Motomachi

Restando attorno al porto di Hakodate, approfittatene per passeggiare ammirando le residenze, le chiese, i consolati e gli altri edifici di stampo occidentale che ancora oggi caratterizzano la pittoresca area di Motomachi. Tra queste c’è la Chiesa Ortodossa Russa, l’ex Consolato britannico, un Memoriale dedicato alla comunità cinese, l’ex sede dell’amministrazione della prefettura e tanti altri luoghi ancora. Alla sera il quartiere è ancora più suggestivo, in particolare nelle notti invernali quando gli alberi dei viali vengono addobbati con delle luci natalizie.

Kanemori Red Brick Warehouse

Passeggiando nell’area del porto noterete alcuni grandi edifici in mattoni rossi che un tempo erano usati come magazzini per le attività commerciali. Oggi gran parte di questi sono stati ristrutturati e convertiti in centri commerciali con diverse proposte per lo shopping, la gastronomia e l’intrattenimento. Il Kanemori Red Brick Warehouse è composto da quattro edifici affacciati sul porto, ciascuno dei quali ospita negozi di souvenir, abbigliamento, dolci e articoli per la casa, ristoranti, una birreria e persino una cappella per i matrimoni.

Nave Mashumaru

Il Seikan Ferry Memorial Ship “Mashu-maru” è un memoriale-museo dedicato alla nave Mashumaru, rimasta in funzione fino al 1988. Si trova a pochi minuti dalla stazione dei treni JR e consente di accedere all’interno dell’imbarcazione Mashimaru, la quale si trova ormeggiata esattamente nel punto in cui attraccò durante la sua tratta finale Aomori-Hakodate prima di gettare l’ancora per l’ultima volta. All’interno tutto è rimasto come allora e potrete visitare le sale dei comandi, conoscere la storia di questa nave attraverso filmati e materiale audio, curiosare nelle aree passeggeri e molto altro ancora.

Onuma Park

Se volete esplorare la natura di Hokkaido, a soli 20 km a nord di Hakodate trovare la riserva naturale Onuma Park, che racchiude diverse meraviglie come il Monte Komagatake e bellissimi laghi punteggiati da isolotti. Potete visitarlo come escursione giornaliera da Hakodate oppure fare tappa qui durante il tragitto per Sapporo, considerato che diverse linee di treni fermano alla stazione vicino al parco.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!