Cosa comprare in Sri Lanka

Durante il vostro viaggio in Sri Lanka avrete modo di acquistare tanti prodotti locali e oggetti particolari che potete portare a casa come ricordo delle vostre vacanza o come souvenir da regalare agli amici. Vi consiglio di evitare i classici oggetti come cartoline, gadget e calamite, e optare per qualcosa di unico, che rendi omaggio a questa terra e alle sue tradizioni.

Pietre preziose

Uno dei must tra i souvenir locali sono le pietre preziose, come le classiche ametiste, il quarzo, ecc. Lo Sri Lanka è famoso per la produzione di gioielli, data la ricchezza di varie tipologie di pietre preziose tra cui anche smeraldo, zaffiri, rubini, ecc., ma vi sconsiglio di acquistare cose troppo costose a meno che non siate in compagnia di persone di cui vi fidate od esperti perché non sono rari i casi di truffe ai danni dei turisti che si sono poi ritrovati ad aver acquistato un falso. Molto belli sono anche gioielli e bigiotteria di materiali poco costosi, come l’argento, il bronzo, ecc. che sono ben lavorati e rifiniti.

Tè e spezie

Impossibile non acquistare qualche delizia gastronomica e specialità tipica dello Sri Lanka. Tra i prodotti simbolo del paese ci sono senza dubbio il tè e le spezie.  Il tè di Ceylon, prodotto ancora oggi a mano, vi consiglio di acquistarlo direttamente dalle fattorie o dai produttori, per avere la certezza di acquistare un prodotto locale, realizzato secondo i metodi tradizionali e aiutare e piccole imprese. Ne troverete diverse varianti, dal classico a quello speziato, perciò se amate questa bevanda potete comprarlo in vari gusti a vostro piacimento.

Se invece siete appassionati di cucina asiatica e soprattutto di piatti speziati, non vi resta che fare incetta di spezie! Troverete di tutto: nelle botteghe tradizionali o nei mercati troverete di tutto, tra cui cardamomo, cumino, cannella, curry, curcuma, ecc. I vari “giardini di spezie” come quelli attorno a Kandy e Matale vendono confezioni singole e pacchi regalo per turisti, ma a prezzi molto più alti. In questo modo una volta tornati a casa potrete insaporire i vostri piatti e attraverso i profumi della cucina viaggerete, ancora una volta, nello Sri Lanka.

Oggetti di artigianato

L’artigianato locale è un’ottima alternativa da regalare ad amici o parenti o, perché no, da portare a casa per abbellire il salotto e altri ambienti della casa. In Sri Lanka vengono realizzati oggetti molto belli e particolari, fatti tutti a mano, come le statue intagliate in legno raffiguranti piante, animali o figure religiose, i cesti in vimini, i vassoi decorati in argento e i set per bere il tè, ottimi da regalare magari abbinati ad una confezione di tè in foglie. Molto particolari sono le maschere in legno decorate a mano, che spesso vengono utilizzate nei riti e nelle cerimonie religiose: il principale centro di produzione di queste maschere è Ambalangoda, dove troverete tanti negozietti e laboratori di qualità. Evitate di acquistare invece oggetti in materiali come avorio e carapace di tartaruga perché vengono sequestrati alla dogana e si rischia una multa. È illegale trasportare anche tutto ciò che proviene dal mare, come conchiglie e coralli, oltre al fatto che acquistando questi prodotti si contribuisce alla distruzione dell’ambiente.

Batik, pizzi e sari

Se avete un’amica appassionata di moda, potete regalarle un vestito in batik o in pizzo oppure un sari. I batik sono dei tessuti realizzati con una tecnica così minuziosa ed elaborata che sembrano delle vere e proprie opere d’arte, con ricami e dettagli davvero molto belli. Li trovate anche in Italia, ma nello Sri Lanka avrete la certezza di acquistare un prodotto autentico e ad un prezzo decisamente inferiore.

Il sari è invece un costume tradizionale bianco in cotone, molto semplice, che viene indossato ancora oggi da molte donne dello Sri Lanka in quanto è fresco e ideale per le giornate estive. Molto diffusa è anche la produzione del pizzo, che fu introdotta dai portoghesi nel 1500. Galle e Weligama sono i due principali centri di questa arte tipicamente femminile e troverete numerosi negozietti, fabbriche e laboratori dove acquistare tessuti e indumenti in pizzo.

Prodotti di bellezza

Patria della medicina Ayurveda, lo Sri Lanka vanta anche una ricchissima offerta di prodotti cosmetici e di cura del corpo a base di ingredienti naturali e nutritivi. Troverete oli per massaggi, creme e balsami per corpo, viso e capelli perfetti da regalare.