Come arrivare a Rodi

Splendida isola del mar Egeo, Rodi è divenuta una delle mete più popolari della Grecia e per questo offre ottimi collegamenti che la rendono facilmente raggiungibile dall’Italia. L’isola, in quanto dotata di porto e aeroporto, si può raggiungere in aereo o in traghetto, ma la prima opzione è la più gettonata dai turisti.  Se infatti non ci sono traghetti che partono dall’Italia verso la Grecia, sono disponibili numerosi voli di linea e low cost che collegano l’isola a varie città italiane, con una frequenza maggiore durante il periodo estivo.

Se avete intenzione di passare le vostre prossime vacanze a Rodi, in questo articolo troverete tutte le informazioni necessarie per raggiungere l’isola.

In aereo o aereo + nave

L’aereo è il mezzo migliore per raggiungere Rodi. È comodo e veloce in quanto permette di arrivare al massimo in 3 ore circa dalle città italiane più distanti come Milano. Ci sono varie compagnie, sia di linea che low cost, che servono l’isola durante tutto l’anno con partenza dagli aeroporti di Roma, Pisa, Milano, Bergamo, Bologna, Venezia, Bari, Napoli, Palermo e Verona, ma in estate si aggiungono ulteriori voli charter da altri aeroporti. Le compagnie aeree principali che servono Rodi sono Vueling, Alitalia, EasyJet, Blu-express, Ryanair e Volotea. In inverno potrebbe essere a volte necessario fare scalo ad Atene prima di raggiungere Rodi. Il prezzo varia molto durante l’anno, ma in generale si trovano buone offerte a luglio agosto con voli a/r a 150-250 euro prenotando con un certo anticipo.

Per chi pensa ad una vacanza itinerante e non si limita a visitare solo Rodi, sono disponibili voli interni da Atene e altre isole della Grecia con numerose tratte settimanali, in particolare nel periodo estivo. L’aeroporto di Rodi si trova a circa 15 chilometri dalla città di Rodi e una volta atterrati troverete varie opzioni di trasporto per raggiungere la destinazione finale. Di fronte al terminal è presente la fermata degli autobus che in circa 20 minuti vi condurranno in città per poi proseguire con altri mezzi verso il vostro hotel. Altre alternative sono il taxi e il noleggio d’auto.

Nel caso non riusciste a trovare un volo diretto oppure vi decideste all’ultimo minuto e troviate prezzi troppo alti, un’alternativa potrebbe essere verificare anche i voli diretti per Atene, Salonicco, Kos o altre località della Grecia vicino a Rodi, per poi proseguire con il traghetto.

In traghetto

Raggiungere l’isola di Rodi in traghetto è possibile soltanto da altre località della Grecia, in quanto non ci sono collegamenti diretti via mare con l’Italia.  Tuttavia è possibile arrivare ad Atene, approfittare della vacanza per visitare la capitale, e poi prendere un traghetto dal porto Pireo in direzione di Rodi. Nella bella stagione il numero di corse disponibili tra le varie isole greche viene incrementato e di certo una vacanza itinerante in barca aggiunge un pizzico di divertimento alla vostra vacanza e vi regalerà panorami unici.

Le principali compagnie di navigazione che servono Rodi sono Blue Star Ferries, Anek Lines e Dodekanisos Seaways, con partenza da vari porti greci.  Dal porto Pireo di Atene sono disponibili tratte giornaliere, per un tragitto piuttosto lungo che varia da 13 a 18 ore. Dai porti di Síros, Mykonos e Creta e da altre isole del ma Egeo salpano altri traghetti e aliscafi con diverse tratte settimanali in estate.

Il traghetto potrebbe essere una soluzione ottimale se ad esempio noleggiate un’auto e volete visitare più isole portandola con voi. I prezzi variano molto durante l’anno e a seconda della località di partenza e quindi la durata del tragitto, ma in genere da Atene si pagano 50-70 euro senza il trasporto di veicoli.