Wat Kalayanamit

Il modo migliore per scoprire Bangkok è navigare sul fiume Chao Phraya, da cui poter scorgere i maggiori punti di interesse da visitare nei momenti successivi del viaggio. Da questo giro turistico non sarà difficile notare il tempio Kalayanamit, situato sulla riva ovest, che rappresenta una delle principali attrazioni nonostante non sia tra le più conosciute dai turisti.

Il tempio

Quest’importante tempio fu costruito alla fine degli anni Venti del 1800 su un terreno donato a re Rama III dal figlio di un nobile di Bangkok appartenente alla famiglia Kalayanamit, che significa “buon amico”. Si dice che le sue reliquie siano custodite in una chedi presenti nell’area sud del terreno su cui venne costruito il tempio.

Nonostante il tempio sia costruito in tipico stile Thai, si trova in un ambiente ricco di architettura riconducibile ai tradizionali stili cinesi in quanto questa popolazione si è stabilita proprio lungo le rive del fiume e ha giocato un ruolo fondamentale in ambito economico e culturale nel corso dei secoli.

Il tempio custodisce una meravigliosa raffigurazione di Buddha realizzata in materiale calcareo, alta più di 15 metri e larga quasi 12. L’atmosfera intorno alla statua è incredibilmente suggestiva grazie al contributo dei candelieri e dei dipinti sui muri.
Il tempio rappresenta inoltre uno dei più attivi centri della comunità Buddhista locale e ospita tantisti di monaci. È possibile infatti assistere alla routine di preghiera dei devoti e partecipare attivamente tramite l’acquisto di candele, fiori o incensi da offrire alla statua di Buddha. A seconda di ciò che si desidera ottenere con la preghiera è possibile svolgere un rituale diverso: per salute e lunga vita, bisogna versare un po’ di olio nelle lampade; se si desidera forza e protezione bisogna pungere con una foglia d’oro le statue dei guerrieri che fanno da guardia al tempio.

Informazioni

Il tempio si trova sull’omonimo porto, facilmente raggiungibile con una traversata in barca partendo dal porto Ratchinee. È possibile inoltre raggiungerlo scendendo dal Chao Phraya Express al porto Saphan Phut e procedere a piedi verso nord.

Informazioni e mappa

Nome: Wat Kalayanamit

Nelle vicinanze:

Fiori freschi in vendita al mercato dei fiori di Bangkok.A 528 metri
Il tempio Gurdwara Sikh.A 971 metri
Il tempio Wat Arun al tramonto.A 989 metri
Il tempio Wat Pho.A 1045 metri
Il teatro Sala Chalermkrung.A 1148 metri
La stretta strada di Sampeng Lane, nella chinatown di Bangkok.A 1450 metri
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).