Tempio Nyoirinji

Situato un po’ in disparte rispetto agli altri luoghi sacri del Monte Yoshinoyama, il Tempio  Nyoirinji è un complesso piccolo e tranquillo, sede della scuola Jodo del Buddismo giapponese.

Immerso tra le migliaia di alberi di ciliegi che rivestono il pendio della montagna, sorge proprio di fronte alla città di Yoshino, e passeggiando nel silenzio solenne dei suoi giardini, ammirando i suoi edifici ricchi di tesori e dettagli architettonici risalenti al decimo secolo, non stupisce che questo luogo fosse il tempio preferito dall’Imperatore Go-Daigo e dalla sua famiglia, che si ritrovavano a pregare e meditare qui durante l’esilio. Obbligato a ritirarsi da Kyoto, l’Imperatore istituì una nuova corte imperiale nell’area di Yoshino dando vita a quello che venne definito il “periodo Namboku” caratterizzato da due corti imperiali in lotta per il potere. Tanti reperti e oggetti custoditi nel tempio sono un’eredità di questo periodo e quindi visitare il tempio non è solo interessante per gli appassionati di architettura religiosa, bensì anche per chi è curioso di conoscere meglio la storia e le vicende del Giappone del passato. Il tutto, incorniciato dai bellissimi paesaggi del Monte Yoshinoyama, una meta perfetta per ammirare i fiori di ciliegio in primavera e il foliage in autunno.

Visitare il Tempio  Nyoirinji

Fiore all’occhiello del tempio è sicuramente la Sala dei Tesori, al cui interno è ospitato un piccolo museo che espone oggetti religiosi, reperti risalenti al periodo della corte dell’Imperatore Go-Daigo, mandala e opere d’arte. La sala stessa è un capolavoro dell’arte con una statua del Buddha posta al centro e dipinti che decorano il soffitto. Tra i dipinti più noti ci sono quelli del noto pittore Kusunoki Masatsura, fedele servitore e artista della corte dell’Imperatore.  Di Kusunoki si può vedere il nome e un poema haiku incisi sulla porta principale del tempio.

Da non perdere anche i giardini del tempio, dove potrete ammirare una splendida pagoda di due piani incorniciata da alberi di ciliegio che in primavera fioriscono arricchendo questo luogo con le loro sfumature delicate. Dai giardini avrete anche viste meravigliose che spaziano su tutta la valle e la città di Yoshino, immersa anch’essa in un mare di ciliegi.

Informazioni generali per la visita

Il tempio è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 16:00 e ha un costo di ingresso di 400 yen che include l’accesso alla Sala dei Tesori e alla pagoda.

Come arrivare

Il Tempio Nyoirinji si può raggiungere a piedi in circa 45 minuti dalla stazione della funivia Yoshino Ropeway in cima al monte Yoshinoyama oppure in circa 20 minuti in autobus partendo dalla fermata Nakasenbon Koen situata accanto alla città di Yoshino.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!