Ristorante Nishiki a Torino

Nome: ristorante Giapponese Wasabi
Indirizzo: Via Verdi, 49G Ang. Via Santa Giulia
Telefono: 011/836507
Internet: www.ristorantenishiki.com

Recensione inviata da Silvana Pinotti – Torino. potete contattarla a suzywan81@libero.it o nel suo profilo Facebook

Locale a gestione cinese…che novità!
Le cameriere sono motlo gentili e simpatiche, il servizio un pò lento per essere un ristorante cinese-giapponese.
Arredamento scarno e anonimo, televisore con mega schermo nella sala…mha!?!
Appena accomodati vengono portani gli asciugamanini caldi e un piccolo antipastino che nel nostro caso era composto da cavolo sotto aceto con qualche altra verdurina. Il sushi misto che abbiamo ordinato devo dire che non era male, anche se la qualità degli Uramaki era più alta di quella dei Nigiri.
Purtroppo il Tonkatsu che abbiamo provato era una cotoletta di maiale molto sottile, con una panatura doppia…niente  cavolo cappuccio e niente semini di sesamo da pestare col mortaio…che tristezza!!!:(

Devo dire invece che gli Udon con la tempura sono ottimi. Tempura abbondante e croccante e brodo saporito.
Prezzi molto contenuti 8€ per gli Udon, 9€ per il Tonkatsu!
Il sushi misto composto da 5 Nigiri e 2 Uramaki 6,80€!
Alla fine ci hanno offerto delle fettine di Ananas fresco e sempre come omaggio della casa, il classico grappino cinese!
Devo dire che non ho trovato sushi di altissima qualità, ma tutto sommato è stata una buona cena.

Foto del Menu: Foto 1

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).