Quanti giorni a Bangkok

Megalopoli dalle atmosfere a metà tra oriente e occidente, Bangkok è la tappa di arrivo e/o partenza di ogni viaggio in Thailandia e spesso viene trascurata dedicandole pochi giorni prima di spostarsi altrove. Ma quanti giorni servono per visitare Bangkok? Sebbene ci siano vari fattori da considerare, tra cui il vostro programma di viaggio in Thailandia e la durata totale della vostra vacanza, direi che almeno 3-4 giorni a Bangkok sono necessari: considerate il tempo per riprendervi un po’ dal fuso orario dopo il lungo viaggio e poi visitare i luoghi più celebri e, se ne avete il tempo, anche fare alcune escursioni nei dintorni.

Tre-quattro giorni a Bangkok

Questo arco di tempo vi sarà utile per un primo approccio con la capitale thailandese e per familiarizzare con le abitudini locali, immergervi nei sapori della cucina e godervi anche la vita notturna di Bangkok. Visitate l’area storica dei templi lungo il Chao Phraya, curiosate tra i vicoli di Chinatown e passeggiate al Parco Lumphini prima di sorseggiare un drink su uno dei rooftop bar della città. Potete ritagliarvi anche del tempo per fare shopping nei centri commerciali e concedervi un tradizionale massaggio thailandese in una spa.

Cinque-sei giorni a Bangkok

Cinque o sei giorni è il numero perfetto per visitare Bangkok: avrete non solo il tempo di scoprire ciò che si cela dietro la superficie della città, ma anche di apprezzare le bellezze naturali, artistiche e culturali che si trovano nei dintorni. Alcune escursioni giornaliere più famose sono Ayutthaya, l’antica capitale del Paese, i mercati galleggianti, la regione di Kanchanaburi con le cascate di Erawan, il Parco Nazionale di Khao Yai e tanti altri luoghi ancora.

E se ho meno tempo?

Se avete uno o due giorni a Bangkok non sono molti, ma potrete comunque cogliere lo spirito di questa città, vedendone i luoghi principali: potete passeggiare tra templi e palazzi per poi visitare il mercato dei fiori e concludere il giro a Khao San Road e Chinatown.

Alla sera potete salire su uno dei bar sui tetti della città oppure dirigervi a Soi Cowboy e il mercato di Patpong, l’area della vita notturna di Bangkok.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).