Oharai Machi

Avvicinandosi al Santuario di Ise, il santuario shintoista più sacro del Giappone, è impossibile restare indifferenti al fascino e all’incanto di Oharaimachi, un’area in cui sembra di essere tornati indietro nel tempo.
Il viale principale, lungo quasi un chilometro, è affiancato da edifici tradizionali, antichi negozi di mercanti, ristoranti e botteghe, con alcune attività che sono aperte da secoli per servire visitatori e pellegrini.

È il luogo perfetto per ammirare dimore in legno in stile tradizionale, fermarsi ad acquistare souvenir e assaggiare deliziose specialità locali come il piatto a base di noodles “Ise Udon” e i dolcetti a base di riso “akafuku”. 

Okage Yokocho

Nel cuore di Oharaimachi si trova il piccolo distretto Okage Yokocho, realizzato nel 1993, che ricrea un villaggio tipico del periodo Edo con diversi negozi di oggetti artigianali fatti a mano, ristoranti e un museo dedicato al pellegrinaggio al santuario. 

Come arrivare

Oharaimachi si trova nei pressi del Santuario di Ise, ad alcuni chilometri dal centro della città, ma è raggiungibile comodamente in autobus dalle stazioni Iseshi e Ujiyamada o dal santuario Geku. Il tragitto in autobus dura circa 10-15 minuti.  In alternativa è possibile arrivare a piedi con una bella passeggiata di 30 minuti o in autobus dalla stazione Isuzugawa.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!